Home page

 

 

Il Comitato

Chi siamo e chi
     aderisce


Comunicazioni dal
   
 Comitato

Ultime novità sul
     Parco Regionale


Scheda tecnica

Contatti e newsletter

Petizione per per
    l'istituzione del  Parco
    Regionale della
    Brughiera Briantea

Il Parco

Il Parco ed i Comuni

Visita il Parco

Come arrivarci

I percorsi nel Parco

 

Pianta completa del Parco
    Regionale della Brughiera


 

 

 

   COMUNICAZIONI DEGLI ANNI PRECEDENTI (DAL 2014)

     Come Comitato, partecipiamo da alcuni anni a questa bella festa che si tiene domenica 7 dicembre 2014 a Carugo (CO) presso la Cascina Sant'Ambrogio (zona ingresso Riserva naturale della Fontana del Guercio).
                                                     

Anche quest'anno si ripete la tradizione per un evento molto significativo per il contesto rurale della Brughiera, in un territorio che ha mantenuto un valore paesaggistico molto interessante e dove una piccola comunità (alcuni abitanti e frequentatori del nucleo della Cascina) cerca assiduamente, durante tutto l'anno, di promuovere e tutelare le sue bellezze.
Questa festa è una degli eventi più significativi che la comunità organizza.
Perciò partecipate numerosi, è sicuramente un luogo magico e molto "accogliente", nonostante le temperature "invernali"!


Tiziano Grassi,
presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.



   Resoconto della bellissima escursione di domenica 9 novembre 2014 al Parco Spina Verde.
Bella per CINQUE ragioni fondamentali:

1) non abbiamo preso una sola goccia di pioggia nonostante le previsioni "avverse"...
2) nonostante le condizioni del meteo il gruppo era composto da ben 50 persone provenienti da diverse località anche non vicine al Parco.
3) per le belle zone che abbiamo visitato sia a livello naturalistico e geologico (con l'aiuto di Umberto Guzzi geologo, che ha spiegato alcuni aspetti di questo territorio), e sia per la parte storica delle trincee della linea Cadorna della Prima guerra Mondiale.
4) per la disponibilità delle quattro GEV del Parco che ci hanno accompagnato lungo tutto il percorso e per le spiegazioni dettagliate fatte da Marco, Roberto e dagli altri che ringraziamo formalmente.
5) per il "rinfresco-pranzo" fatto al Centro Polifunzionale del Parco che è stato un ottimo momento di condivisione per chi ha potuto usufruire del posto a sedere (25 persone). Ci scusiamo con la presente con chi non ha potuto fermarsi a causa del numero chiuso dei posti dovuto alla mancanza, all'interno del locale, di altri tavoli disponibili (era tutto prenotato da settimane!). Nelle future escursioni (programma 20125!!!) cercheremo di evitare questi spiacevoli inconvenienti.
              
Le foto allegate sono di Giuseppe Bardaro, che ringraziamo.

Alleghiamo anche il link del blog Brianza Centrale, dove Zeno Celotto ha postato un ottimo resoconto dell'escursione con altre foto:
Parco della Spina Verde: una passeggiata tra natura e storia a 100 anni dalla Prima Guerra Mondiale

Cordiali Saluti
Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


     PROSSIMA ESCURSIONE PREVISTA PER: DOMENICA 9 NOVEMBRE 2014 AL PARCO SPINA VERDE,  CON RITROVO ALLE ORE 8,30 PRESSO IL PARCHEGGIO DI VIA PISQUIREI, PARÉ 22020 (CO).

CLICCA SU QUESTO LINK PER VISIONARE IL LUOGO DEL RITROVO

IMPORTANTE: Portarsi la CARTA DI IDENTITÀ' non scaduta!


CURATA DA: COMITATO PER IL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA. 

                              

E' questa la diciottesima e ultima uscita del programma "Le Stagioni del Parco 2014"

  • ore 8.45 partenza dal parcheggio del Parco in via Pisquirei a Parè.
  • salita all'area umida di Parè con visita del biotopo, sconfinamento in Svizzera per visita del punto più a sud della Confederazione Elvetica, rientro sul percorso in territorio italiano (portarsi la CARTA DI IDENTITÀ' non scaduta!).
  • ripartenza verso Sorgenti del Seveso con visita (con assaggio dell'acqua della sorgente).
  • ripartenza verso Fortino della Prima Guerra Mondiale con visita e spiegazione.
  • Abbeveratoio della Prima  Guerra Mondiale
  • Salita al punto panoramico di Pin Umbrela che abbiamo recentemente riqualificato con un bellissimo balcone panoramico.
  • visita alle trincee in galleria del Pin Umbrela che il Parco ha riqualificato e messo in sicurezza lo scorso anno (portare torcia).
  • discesa al balcone panoramico del Monte Sasso
  • discesa e visita alle Trincee della Majocca (postazioni in bunker e galleria) riqualificato lo scorso anno.
  • rientro verso Chiesa di San Rocco (Cavallasca) e possibilità di rinfresco a prezzo concordato ore 13.00 circa presso il centro polifunzionale del Parco.
  • ore 14.30 ripartenza verso parcheggio di Parè
  • ore 15.00 parcheggio di Parè e chiusura giornata. Chi non si può fermare per l'eventuale rinfresco potrà avviarsi al parcheggio delle auto senza aspettare il resto del gruppo.

L'escursione sarà coordinata e guidata con l'aiuto delle Guardie Ecologiche Volontarie (GEV) del Parco.

Per informazioni sul Parco Spina Verde visita il seguente Link: PARCO SPINA VERDE

Vi aspettiamo numerosi, come sempre, per questa splendida escursione.

Tiziano Grassi,
presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 

   DOMENICA 19 OTTOBRE 2014: CAMMINATA D'AUTUNNO NELLA BRUGHIERA TRA MEDA E LENTATE, CON VISITA AL PARCO FAUNISTICO DELLA FAMIGLIA CASSINA.
CURATA DA: ASSOCIAZIONE PRO LOCO PRO MEDA E COMITATO PER IL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA.
                                     

E' questa la 17^ uscita del programma "Le Stagioni del Parco 2014"
PARTENZA DA MEDA (MB), CON RITROVO ALLE ORE 8,30 AL PARCHEGGIO LUNGO LA VIA PESCARENICO, ANGOLO VIA COLOMBARA.

Partenza entro le 8,45, rientro previsto per le ore 13,00.
Prima parte del percorso lungo il sentiero n° 6 del PLIS Parco Brughiera Briantea che ripercorre la vecchia via ferrata delle fornaci fino a raggiungere la via per Mariano Comense a Lentate sul Seveso per entrare nella proprietà Cassina con visita al parco faunistico.
Da qui, al termine della visita, si riprende il sentiero n°6 per avviarsi verso la "Zoca di pirutit" e portarsi di nuovo sul sentiero per il rientro al punto di ritrovo.

Se volte ulteriori informazioni sui sentieri del PLIS Brughiera Briantea visitate il seguente Link:

CARTA DEI SENTIERI PLIS BRUGHIERA BRIANTEA

Vi aspettiamo numerosi, come sempre, per questa splendida escursione.

Tiziano Grassi,
presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


   Ottima escursione quella di DOMENICA 12 OTTOBRE a Figino Serenza, Novedrate e a Carimate con gli amici del Gruppo Volontari Valle Serenza. Come per altre escursioni dove il tempo era incerto (....pioverà?), l'unica assente è stata proprio la pioggia. Non abbiamo avuto nemmeno un goccia d'acqua!
Abbiamo visto luoghi magici con "viste" altrettanto belle (spettacolare quella sulla Valle del Seveso da Villa Calvi di Montesolaro!) lungo un percorso storico molto importante per il nostro territorio, brillantemente spiegato dalle "guide" del Gruppo Valle Serenza.
Al termine dell'escursione ci ha accolto a Villa Ferranti di Figino Serenza il "mitico" rinfresco" offerto dal Gruppo Valleserenza con squisite torte salate e dolci fatte in casa dai volontari dell'associazione che ringraziamo ancora una volta per la loro "ospitalità" e organizzazione... Bravi! ... alla prossima.


Tiziano Grassi,
presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 

  
  
DOMENICA 12 OTTOBRE 2014: PAESAGGIO RURALE ED EDIFICI STORICI DELLA VALLE DELLA SERENZA.
                            
È questa la quattordicesima uscita del programma "Le Stagioni del Parco 2014"
A Figino Serenza (CO) - con ritrovo alle ore 8,30 in via De Gasperi presso il parcheggio del mercato - ex tessitura e curata dall'Associazione "Gruppo Volontari Valle Serenza".
Partenza entro le 8:45
Prima parte del percorso lungo il sentiero n° 11 del PLIS Parco Brughiera Briantea quindi a Novedrate visita dall'esterno della portineria del castello di Carimate e poi alla Villa Casana all'interno del parco ex IMB ora E-Campus.
Da qui si riprende il sentiero attraversando il torrente Serenza e le sue migliaia di anni di storia geologica con l'affioramento consistente del "Ceppo Lombardo".
Poi si prosegue per Carimate con visita al Torchio ex stalle + castello (stiamo ancora aspettando se possibile visitare le sale)
Dopo un'occhiata al Santuario Madonna dell'Albero si prosegue verso Montesolaro dove è situata la Villa Nobili Calvi - Radice Fossati.
Poi sempre lungo il sentiero n° 11 rientro a Figino Serenza con visita alla Villa Ferranti / Pozzobonelli e rinfreschino offerto dal Gruppo Volontari Valle Serenza, intorno alle 13.00/13.30.
In caso di pioggia l'escursione è comunque confermata in quanto può essere effettuata anche su strada asfaltata (ovviamente se non diluvia o non ci sono temporali !).

Per informazioni sulle attività svolte dal Gruppo Volontari Valle Serenza, vi invito a visitate la loro pagina FB al seguente Link:
GRUPPO VOLONTARI VALLE SERENZA

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi a questa splendida escursione culturale.

Tiziano Grassi,
presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 

   Riprendono le escursioni del Comitato nella Brughiera e nei parchi limitrofi, inserite nel programma "Le stagioni del Parco 2014" settore autunnale.

   La prima uscita è prevista (diversamente dal solito) di SABATO e avrà il seguente programma: SABATO 04 OTTOBRE 2014: "UN GIORNO SULL’ALTOPIANO NELLA BRUGHIERA BRIANTEA DI CABIATE, MARIANO E LENTATE"

Percorso nel Parco fino alla Cascina Mordina e al Lago Azzurro; ritorno a Cascina Mordina e,  per chi vuole,  pranzo al sacco a carico dei partecipanti.

                                      

RITROVO: ore 8.45 a CABIATE (CO) alla stazione ferroviaria di Cabiate (CO). Possibilità di raggiungere il ritrovo con le ferrovie Nord da Milano o da Asso.

Rientro previsto alle ore 13,00 circa. 

Percorso su sentieri segnalati: fino al laghetto della Mordina: lunghezza 5 km, dislivello 25 mt. 
fino al Lago Azzurro: lunghezza 8 km, dislivello 50 mt.

Scarpe idonee per escursionismo. 

PER IL PROGRAMMA DEL POMERIGGIO ORGANIZZATO DAL GRUPPO NATURALISTICO DELLA BRIANZA PER I PROPRI SOCI E SIMPATIZZANTI, VISITARE IL SITO:

Info per programma pomeridiano

Gruppo Naturalistico della Brianza
 

◊   La seconda uscita è prevista per DOMENICA 05 OTTOBRE 2014: “IL ROMANICO DI AGLIATE” ALLA RICERCA DELL'ARTE PERDUTA LUNGO IL FIUME LAMBRO DA ALBIATE ALLA FONDAZIONE PIETRO ROSSINI DI BRIOSCO

Itinerario a piedi sui percorsi del Parco Regionale della Valle del Lambro per la piana agricola tra Albiate e Carate, le Sorgenti delle Sette Gocce l'avello romano della Peschera, la Valle del Rio Brovarolo, le Grotte di Realdino, la visita al Complesso Romanico di Agliate, le dimore storiche di Albiate, Agliate, Costa Lambro e del Beldosso, boschi, aree umide, stagni e risorgive tra Carate e Briosco, la visita al Parco di Sculture della Fondazione Pietro Rossini


                                        

RITROVO: ore 8.45 ad ALBIATE (MB) al parcheggio di via Resegone.
Rientro previsto da Agliate alle ore 13.00 circa,
 lunghezza 4 km
Rientro previsto da Briosco alle ore 17.00 circa (in auto) lunghezza 9 km. 

Scarpe idonee per escursionismo. 

Consigliamo a chi pranza al sacco con noi (per il percorso fino a Briosco), di acquistare il "sacchetto-pranzo" concordato con il Panificio Fratelli Longoni di Realdino (Carate Brianza) a €. 5,00 per persona, che ritireremo lungo il percorso. All'inizio dell'escursione raccoglieremo le richieste.  

Per info sulle associazioni che organizzano l'escursione visita i seguenti Link:

Blog Comitato per l'ampliamento Parco Brianza Centrale

Associazione Culturale Brianze - Briosco

Vi aspettiamo numerosi a queste splendide escursioni.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


   
   Vi inviamo alcune proposte per questo fine settimana:
1) - VENERDÌ 26 SETTEMBRE 2014, ore 20.45, a BRENNA, presso l'Oratorio S. Giovanni Bosco in Piazza Daverio 1: IL PARCO DELLA BRUGHIERA BRIANTEA È LIETO DI INVITARVI ALLA PROIEZIONE DI DOCUMENTARI NATURALISTICI PROVENIENTI DAL "SONDRIO FESTIVAL".
Alleghiamo la locandina con tutto il programma che prevede per questo fine settimana il seguente documentario: I prati da fieno - biodiversità e tradizione.
2) - SABATO 27 E DOMENICA 28 SETTEMBRE 2014: GLI AMICI DI SEREGNO, FRANCO FORMENTI E IL WWF GROANE, ORGANIZZANO ALL'INTERNO DEL PROGRAMMA "VILLE APERTE", ALCUNE INTERESSANTI VISITE NEI LUOGHI STORICI E DI GRANDE VALORE AMBIENTALE DI SEREGNO. A QUESTA INIZIATIVA HA DATO LA PROPRIA ADESIONE ANCHE IL NOSTRO COMITATO...... SIETE TUTTI INVITATI A PARTECIPARE! Alleghiamo la locandina con tutto il programma delle visite guidate che si terranno  
3) - DOMENICA 28 SETTEMBRE 2014: LE ACLI, IL COORDINAMENTO MILANESE PACE IN COMUNE, IL COMUNE DI MILANO E LA REGIONE LOMBARDIA ORGANIZZANO UNA BICICLETTATA PER LA PACE DAL TITOLO "VUOI LA PACE? PEDALA!". UNO DEI PUNTI DI PARTENZA E' A MEDA, ALLE ORE 8.00, IN PIAZZA DEL LAVORATORE.
A QUESTA INIZIATIVA HA DATO LA PROPRIA ADESIONE ANCHE IL NOSTRO COMITATO...... SIETE TUTTI INVITATI A PARTECIPARE! Alleghiamo la locandina con tutto il programma della biciclettata.
Tutte le iniziative meritano di essere prese in considerazione.

Vi aspettiamo, come sempre numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


   Con un ritardo, che supera ogni immaginazione, pubblichiamo il Programma "Le stagioni del Parco 2014".

                             


Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


Ricordiamo a tutti che il comitato e' presente Alla Fiera "L'isola Che C'è ", sabato 20, dalle 10 alle 23, e domenica 21 settembre 2014, dalle 9 alle 23, presso il Parco Comunale di Villa Guardia (Via Varesina), in provincia di Como

                  
     

Esposizione di progetti, esperienze di volontariato e di solidarietà, servizi, saperi e prodotti delle realtà dell’economia solidale e del Terzo Settore del territorio comasco con oltre 180 soggetti del territorio presenti.
Incontri, dibattiti, seminari, laboratori di autoproduzione, degustazioni, per approfondire e sperimentare.
Animazione per grandi e bambini, Musica, Cucina e bar con prodotti locali, biologici e del commercio equo, per stare insieme e divertirsi.
Ci troverete presso il nostro gazebo, nella parte alta della fiera (
Ambiente Eco, padiglione 46) con la Mostra sul Parco Brughiera, gli aquiloni ecc. . È sicuramente una ottima occasione per chi vuole scambiare con noi qualche considerazione sui temi ambientali di cui ci occupiamo, ma anche per visitare una delle più importanti fiere per il nostro territorio, dove si può trovare e acquistare prodotti bio ed equo-solidali, incontrare tantissime associazioni che si occupano di diritti umani, di ambiente, di cultura ecc. , laboratori per bambini e per adulti, incontri pubblici e dibattiti e molto altro.
Non mancate a questo appuntamento! e' un'occasione da non trascurare.


Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


 

   Bellissima escursione quella di domenica 24 agosto 2014 lungo le ciclabili del parco Groane e del Canale Villoresi, destinazione Turbigo - Naviglio Grande. 17 intrepidi ciclisti hanno percorso circa 70 km.
Qualche imprevisto di percorso ha allungato di un paio d'ore l'escursione:
1 - rottura bici di Giovanni con sostituzione del mezzo grazie al disponibilità del Centro Parco Groane dopo varie peripezzie e telefonate.
2 - blocco catena bici di Tiziano poi riparato senza conseguenze.
3 - foratura di una Bici ad Arconate sistemata prontamente dagli "esperti" ciclisti che hanno partecipato all'escursione.
4 - ritardo nel rientro in treno a causa di una corsa soppressa da Saronno.
Nonostante ciò l'escursione meritava pienamente anche con questi imprevisti.
Rientrati stanchi e alcuni di noi con qualche sintomo di malore fortunatamente poi risolto al meglio, siamo rimasti tutti colpiti per i luoghi magici che abbiamo incontrato lungo il nostro percorso condividendo con gli altri le sensazioni che ci regalavano gli scorci che abbiamo ammirato.
Ciao
Tiziano


Dopo La pausa estiva... eccoci con nuovi appuntamenti, che vedono al centro dell'attenzione il futuro (speriamo prossimo) del Parco Groane-Brughiere.

 1) La prima iniziativa è prevista per il prossimo venerdì 22 agosto 2014 alle ore 20,30 in piazza San Vito a Lentate sul Seveso (MB) con un laboratorio per bambini per la costruzione di aquiloni e "acchiappavento", una mostra sul parco e varie.
                                                             


 2) La seconda iniziativa è un'escursione in bicicletta, per tutte le età, prevista per domenica 24 agosto 2014, con ritrovo alle ore 8,15 alla stazione delle Ferrovie dello Stato a Camnago di Lentate sul Seveso (MB) Si va in bicicletta (con qualsiasi bicicletta) lungo le piste ciclabili del Parco Groane fino a Senago dove si incrocia il Canale Villoresi. Da qui, seguendo le sponde del canale verso ovest (direzione fiume Ticino) si arriva a Castano Primo. Il rientro è previsto in treno con carico bici con biglietto per persona di €. 3,45 + costo per la Bici (altri €. 3,00 circa), a carico dei partecipanti. La linea è quella delle Ferrovie Nord direzione Saronno (dove si cambia treno) destinazione Cesano M./Seveso B./Seregno.
Rientro previsto a Camnago ore 14,30/15,00.
                                                  


 3) La terza iniziativa è un dibattito previsto per martedì 26 agosto 2014 alle ore 17,00 presso il Bosco del Bersagliere a Cantù (CO) in via Como all'interno della Festa dell'associazione AUSER.
L'argomento dell'incontro ha il seguente titolo: IL PARCO GROANE-BRUGHIERA: i recenti passi fatti in regione Lombardia e le ultime gravi decisioni prese su taglio alberi e motocross nei boschi dei parchi regionali. Ci saranno amministratori e altri relatori che affronteranno queste tematiche.
                                                  


Vi aspettiamo numerosi a questi appuntamenti, di cui alleghiamo le rispettive locandine.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


  
  DOMENICA 20 LUGLIO 2014: PARCO DI MONTEVECCHIA E VALLE DEL CURONE. undicesima uscita del programma "Le Stagioni del Parco 2014".

BELLISSIMA ESCURSIONE A MONTEVECCHIA (LC), CON RITROVO ALLE ORE 8,30 PRESSO IL PARCHEGGIO DEL COMUNE IN VIA B. DONZELLI N° 9, CURATA DA: Comitato per il Parco Regionale della Brughiera con la collaborazione di alcune Guardie Ecologiche Volontarie (GEV) del Parco di Montevecchia.
Per chi lo desidera ed è più economico arrivarci, facciamo un primo ritrovo con le auto al parcheggio della stazione delle Ferrovie Nord Milano a Meda (MB) alle ore 7,50 per poi avviarci alle ore 8,00 per Montevecchia con poche auto.
Uscita escursionistica con un discreto dislivello rivolta a camminatori allenati.
È caldamente consigliato l’uso di scarpe da trekking.


                                         


É questa l'undicesima uscita del programma "Le Stagioni del Parco 2014" e prevede un i
tinerario di circa 8 km. della durata di 4 ore alla scoperta dei bellissimi luoghi che fanno parte del Parco di Montevecchia e della Valle del Curone.

Per raggiungere il ritrovo, quando arrivate al semaforo alle 4 strade salite a Montevecchia alta, al ristorante Maggioni vicino alla chiesa, e girate subito a destra, a 100 metri vi sono due parcheggi.

Il percorso inizia dal parcheggio e scende in Valfredda. Superata la cascina Gaidana ci fermeremo ad osservare un SIC del parco Le sorgenti pietrificanti. Raggiunta la cascina Valfredda scenderemo nella valle del Curone. 
Dalla Fornace superiore percorrendo il sentiero N°7 arriviamo al Cere' per poi raggiungere la Galbusera Bianca. 
Avremo la possibilità di ammirare i Runchet, e i prati magri: altro SIC del parco. 
Percorreremo il sentiero dei cipressi, molto panoramico,  ci porterà a Pianello m.452 e da li avremo una ampia visione di tutta la valle del Curone. 
Poi il percorso si snoderà in discesa,  seguendo la carrareccia che ci porterà alle cascine, Ratta,Scarpata, Costa. Si prosegue poi in un bosco per raggiungere il fondo valle in località Ospedaletto. Sempre stando nel bosco saliremo all'acquedotto L'Unione, (avremo modo di notare altre sorgenti pietrificanti) per poi raggiungere Cà del Soldato sede delle GEV.

Da qui, attraverso un bosco pianeggiante, si raggiunge C.na  Valfredda per poi proseguire per il parcheggio del Comune.

Tempi permettendo si potrebbe allungare di 30' e salire al Carmelo per poi raggiungere il comune.

Se volete approfondire, vi invito a visitate il sito del Parco di Montevecchia al seguente Link: 
http://www.parcocurone.it/fruizione/sentieri.html

Vi aspettiamo come sempre numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


   Ricordo a tutti un altro importante appuntamento di questo giovedì 10 luglio per ricordare il dramma della diossina, a cui siamo/siete tutti invitati a partecipare: il 10-07-014 dalle ore 18, presso il Centro Visite del Bosco delle Querce in via Ada Negri a SEVESO, il coordinamento ambientalista INSIEME IN RETE PER UNO SVILUPPO SOSTENIBILE e l'AMMINISTRAZIONE DI SEVESO promuovono un iniziativa in occasione del 38 anniversario del disastro ICMESA a titolo: DIOSSINA E PEDEMONTANA: IL VALORE DELLA MEMORIA PER QUALE FUTURO?
                             

Grazie per l'attenzione
Gemma Beretta
Portavoce di INSIEME IN RETE PER UNO SVILUPPO SOSTENIBILE.



   Breve report dell'escursione "Ciclo e pedonale" che si è svolta domenica 06 luglio al Bosco delle Querce di Meda e Seveso.
Nella parte del percorso all'interno del Bosco delle Querce il gruppo è stato accompagnato dal direttore del parco Massimiliano Fratter, che ringraziamo per la sua sempre "attiva" disponibilità, che ha affrontato sopratutto l'aspetto sociale del dramma con cui la comunità sevesina (la più colpita dall'evento) ha dovuto fare i conti e che ancora oggi presenta degli aspetti non ancora completamente risolti.
E' stato poi affrontato anche con Gianni Del Pero del coordinamento "Insieme in rete per uno sviluppo sostenibile", la questione spinosa della prevista realizzazione della Pedemontana che investirebbe proprio questi territori già drammaticamente colpiti, con il rischio di riportare di nuovo in circolo le sostanze pericolose che attualmente stanno "dormienti" nei terreni in prossimità del tracciato della prevista pedemontana.
Poi l'escursione è proseguita raggiungendo in bicicletta il PLIS Parco Brianza Centrale di Seregno dove Zeno Celotto e Chiara Ballabio del Blog "Brianza Centrale" hanno guidato i partecipanti mostrando anche qui i "danni collaterali" legati a Pedemontana che sono previsti e richiesti dalle Amministrazioni comunali di Meda e Seregno: la tangenzialina in zona Meda-Polo e Meredo-Seregno opera complementare all'autostrada.
L'escursione è proseguita sulle belle ciclabili del Parco Brianza Centrale facendo delle soste per visitare ex cascine una volta attive ora "trasformate" in residenze mostrando scarso o nullo interesse a preservare i "connotati" originari degli edifici rurali e del loro contorno.
Il gruppo a fine escursione, si è congedato al Parco 2 giugno (parco Porada) area ricreativa frequentatissima anche dai cittadini dei comuni limitrofi facente parte del PLIS Brianza centrale.

Vi allego il link del blog "Brianza Centrale" dove Zeno e Chiara hanno inserito il report della interessante escursione "Ciclo e pedonale" che si è svolta domenica 06 luglio al Bosco delle Querce di Meda e Seveso in ricordo della fuoriuscita di diossina dal reattore della I.C.M.E.S.A. di Meda avvenuta 38 anni fa il 10 luglio 1976 seguita poi dalla visita guidata al Parco Brianza Centrale di Seregno.
http://brianzacentrale.blogspot.it/2014/07/fotoracconto-dellescursione-che-ha.html


Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


      Con un repentino cambio di programma vi informiamo che è riconfermata l'importante escursione di questa domenica 6 luglio 2014 al Bosco delle Querce di Meda e Seveso abbinata ad una visita al Parco Brianza Centrale di Seregno, di cui alleghiamo la locandina, sperando nella "clemenza del meteo".
L'ESCURSIONE E' PREVISTA PER DOMENICA 06 LUGLIO 2013 CON RITROVO ALLE ORE 8,45 A SEVESO (MB) PRESSO IL PARCHEGGIO IN FONDO ALLA VIA ADA NEGRI (TRAVERSA DI VIA G. CARDUCCI) CURATA DA:
Bosco delle Querce
Insieme in rete per uno Sviluppo Sostenibile
Comitato per il Parco Regionale della Brughiera
Comitato per l'ampliamento del Parco Brianza Centrale

                          
IL BOSCO DELLE QUERCE: 38 anni fa l’incidente dell’I.C.M.E.S.A. di Meda (10 luglio 1976) e oggi il progetto dell’autostrada Pedemontana.
"Escursione Ciclo-Pedonale": la prima parte nel Bosco delle Querce di Seveso e Meda è rivolta a tutti: “pedoni” e “ciclisti”. Mentre la seconda, al Parco Brianza Centrale di Seregno, è rivolta ai "ciclisti" per le maggiori distanze da percorrere.
RITROVO:
ore 8,45 a Seveso (MB) presso il parcheggio all’ingresso del Parco in via Ada Negri (traversa di via Giosuè Carducci).
ore 9,00 visita a piedi o in bicicletta alla porzione medese del Bosco normalmente non accessibile. A seguire, durante la mattina, visita storico/ambientale al Bosco delle Querce con guide e conoscitori del sito.
ore 11,00 visita ai terreni agricoli a est della Superstrada Milano-Meda su cui si chiede l’ampliamento del BdQ.
Prosecuzione in bicicletta verso il parco del Meredo/Brianza Centrale di Seregno e visita ad alcune cascine della zona. Conclusione della giornata intorno alle ore 12,30. Chi lo desidera può pranzare al sacco nelle aree dei due Parchi seguendo le regole degli stessi.
Per maggiori informazioni potete visitare i seguenti Link e aderire al sito FB del Bosco:
http://www.facebook.com/pages/Bosco-delle-Querce-di-Seveso-e-Meda/139299509589737
http://brianzacentrale.blogspot.it/

Cordiali Saluti e vi aspettiamo, come sempre, numerosi per domenica 6 luglio 2014.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


      Vi inoltro alcune foto della bella escursione fatta domenica 22 giugno 2014 "Da Sant'Adriano alla ricerca delle sorgenti del Terrò - Tarò - Certesa" organizzata dal Comitato nell'ambito del programma "Le stagioni del Parco 2014".
Il gruppo era composto da 40 persone che, guidato dalle GEV del PLIS Brughiera Giovanni e Cesare, si è inoltrato negli splendidi boschi della Brughiera di Brenna, Orsenigo e Capiago - Intimiano risalendo il torrente Terrò sino a giungere a quelle che possono essere le sorgenti più a nord del torrente passando poi dal Grillo e dalle vasche di Inchigollo.

                                 


Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.



Vi inoltriamo una richiesta interessante che ci è pervenuta dagli amici dell'Associazione artistico - culturale ARTEXXIS di Vertemate che sta promuovendo con il FAI una bella azione per riaprire al pubblico la bellissima Abbazia. Di seguito la richiesta pervenutaci.

  "Quest'anno cade il 930° anno dalla prima pietra posta per la costruzione dell'Abbazia di Vertemate nel Comune di Vertemate con Minoprio. Cogliendo l'invito di Don Ezio Morcelli, abbiamo pensato di sensibilizzare l'opinione pubblica a far si che l'Abbazia venga riaperta.
Clicca sul link qui sotto, aggiungi i tuoi dati e dai un voto anche tu. Grazie!
http://iluoghidelcuore.it/luoghi/28317
                                                                
Da visionare anche il loro sito:
http://www.romanicomo.it/vertemate.htm
https://it-it.facebook.com/pages/associazione-artisticoculturale-Artexxis/144922158912685 "


◊   Altro sito importante, dove con molti di voi siamo stati diverse volte a visitarlo durante le escursioni a Vertemate, è il Vecchio Mulino Tomasoni.
Anche questo luogo rientra nella campagna di tutela del FAI. Alleghiamo anche un articolo apparso recentemente su "La Provincia" dove si parla di questa iniziativa.
                             
Per chiedere che venga tutelato anche il Mulino della Valle del Seveso a Fino Mornasco come Luogo del Cuore, clicca il link sotto riportato:
http://iluoghidelcuore.it/luoghi/como/fino-mornasco/valle-dei-mulini-/15967


Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.



   DOMENICA 22 GIUGNO 2014: Alla ricerca delle “sorgenti” del torrente Terrò – Tarò – Certesa
La prossima escursione nella Brughiera è prevista per DOMENICA 22 GIUGNO 2014 a OLGELASCA, frazione di BRENNA (CO)E CON RITROVO ALLE ORE 8,30 PRESSO IL PARCHEGGIO ALL'IMBOCCO DELLA VIA S. ADRIANO.
Questa escursione è curata dal Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
                                    

E' questa la nona uscita del programma "Le Stagioni del Parco 2014" e prevede un itinerario di circa 12 km. della durata di 5 ore alla scoperta dei bellissimi boschi di Brenna che fanno parte del Parco Locale di Interesse Sovracomunale (PLIS) Brughiera Briantea, per poi risalire lungo il torrente Terrò (che a Cabiate e Meda prende il nome di Tarò, mentre a Seveso si chiama Certesa) alla ricerca delle sue "sorgenti".
Sarà anche un occasione per ritornare, come ogni anno, a fare visita ad uno dei più importanti monumenti del periodo Romanico del nostro territorio: la chiesetta di Sant' Adriano ad Olgelasca, proprio a ridosso dei boschi di Brenna. Ci farà da guida in questo monumento l'amico Flavio Magnacavallo, che alcuni di voi hanno già avuto modo di seguire nelle sue spiegazioni storico/artistiche in altre nostre escursioni.

Per alcune informazioni su Sant'Adriano, vi invito a visitate il sito -RomaniComo- della Provincia di Como al seguente Link:
http://www.romanicomo.it/olgelasca.htm

Cordiali Saluti e vi aspettiamo, come sempre, numerosi per domenica 22 giugno 2014.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


   Un breve report, con foto, dell'escursione di domenica 15 giugno 2014.
Alcuni temerari con la mountain bike hanno creduto in Cesare e nel meteo svizzero, e si sono ritrovati a Meda per l'escursione "Al lago in bicicletta" organizzata dal Comitato per il Parco Regionale della Brughiera e sono arrivati al lago di Alserio.

                                                  


Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.



   DOMENICA 15 GIUGNO 2014: AL LAGO IN BICICLETTA: MEDA – ALSERIO ATTRAVERSANDO IL PARCO BRUGHIERA E IL PARCO REGIONALE VALLE LAMBRO. Escursione nella Brughiera, all'interno del programma "Le Stagioni del Parco 2014" organizzata dal "Comitato per il Parco Regionale della Brughiera".


   
 

Ci si trova alle ore 8,30 a MEDA (MB) in fondo a via Varese, al cartello di inizio Parco in zona Cascina Belgora.
Attraverseremo in MOUNTAIN-BIKE i boschi della Brughiera per poi entrare nelle aree del Parco Valle del Lambro. L’itinerario non presenta particolari difficoltà tecniche o grossi dislivelli, tuttavia richiede un minimo di allenamento fisico e una bicicletta mountain-bike adeguata per percorrere i sentieri.
Pranzo al sacco lungo il percorso con rientro a Meda previsto per le ore 13,30/14,00.

Se conoscete associazioni di appassionati di escursioni in mountain-bike inoltrate questa comunicazione ai loro indirizzi!

Vi invito a visitare i siti sotto indicati dove si parla dei due parchi:
http://www.parcobrughiera.it/index.php?section=pubblicazioni&lang=it
http://www.parcovallelambro.it/laghi-fiumi-e-oasi-ambientali

Cordiali Saluti e vi aspettiamo, come sempre, numerosi per domenica 15 giugno 2014.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 



   L'anello di Capriano: fotocronaca della passeggiata
Un successo andato oltre alle aspettative ha coronato la passeggiata lungo l'anello di Capriano organizzata dal Comitato per l'ampliamento del Parco Brianza Centrale, insieme all'Associazione Brianze e al Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
Un'ottantina di persone si sono ritrovate al parcheggio di via San Giuseppe a Capriano e dopo un saluto del sindaco si sono avviate lungo i sentieri accompagnati dalle guide Paolo Pirola di Brianze e Gianni Casiraghi del Comitato Brianza Centrale...

                               


Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.



  
Report della serata tenutasi il 30 maggio 2014 a MARIANO COMENSE (CO) presso la VILLA SORMANI dal titolo "COME POSSIAMO TUTELARE LA BRUGHIERA", organizzata dagli AMICI DELL'ARTE DI MEDA all'interno della collettiva artistica intitolata "MADRE E NATURA".

                                                  

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


 
    DOMENICA 08 GIUGNO 2014 - CAPRIANO DI BRIOSCO (MB): L'ANELLO DI CAPRIANO PERCORSO DELLA VECCHIA FERROVIA DI FORNACI – TORBIERA DEI CARIGGI – CHIESA DI SAN MAURO AL VIANO' – VALLE DELLA BEVERA DI NARESSO

A cura del Comitato per l’Ampliamento del Parco Brianza Centrale e dell’Associazione Culturale BRIANZE


RITROVO: ore 8.30 a Capriano di Briosco (MB) presso il parcheggio della Chiesina dei Morti, via San Giuseppe.
Se si arriva dalla SS36 (Milano - Lecco) uscire a "Capriano".

Percorso su sentieri nel Parco Valle del Lambro di circa 10 km (durata 4 ore circa)

Scarpe idonee per escursionismo.

Si partirà dalla storica Chiesina dei Morti (in memoria di quanti persero la vita nell'epidemia di peste del 1630) risalente all'anno 1729, posta in una eccellente posizione, con un panorama di prim'ordine, sulle colline di Inverigo e Lurago, sulle Prealpi lariane, che si spinge fino all‘arco alpino.
A valle, all'ombra di rigogliosi boschi che fasciano ad occidente le alture modellate da antichi ghiacciai, si cela quanto rimane dello straordinario tracciato della storica ferrovia che, fino al primo dopoguerra, collegava la linea ferroviaria Monza-Molteno-Oggiono, alle Fornaci di Briosco, ormai da molti decenni in disuso.
Raggiunta Colzano, ci si immerge nel verde bacino, un tempo occupato da uno specchio d‘acqua di origine glaciale, della Torbiera dei Cariggi, un'estesa area umida, di circa 5 kmq di estensione e, senza ombra di dubbio, una delle aree naturalistiche e paesistiche, finora, meglio conservate dell'intera Brianza.
Oltrepassata e costeggiata la Bevera di Naresso ed entrati nel Parco agricolo della Valletta, sul colle di Vianò, è successivamente prevista - a cura della locale associazione Amici di San Mauro - la visita guidata all'antica, seppur rivista, chiesa dei Santi Alessandro e Mauro. Citata per la prima volta nel 1565, l'edificio di culto in realtà fu edificato attorno al 1100/1200, nei pressi di un monastero del sesto secolo, che la tradizione vuole fondato da San Mauro.
Dopo aver percorso lo storico sentiero della Strada comunale della Chiesuola ed aver ammirato i maestosi paesaggi dei Cariggi che, al severo cospetto dei Corni, delle Grigne e del Resegone, abbracciano gli inconfondibili profili di Montevecchia e del Monte di Brianza, da ultimo, volgendo a meridione, giunti alla località di Mornatella, l'itinerario si arricchisce di un'altra gemma. E' il dolce verdeggiante versante meridionale del colle di Capriano, dalle praterie punteggiate da sgargianti ed animate fioriture, con tanto di animali al pascolo, che si affaccia sulla Valle della Bevera, riservando vedute e scorci di idilliaca bellezza, al punto tale da richiamare quei paesaggi da cartolina, tipici nei paesi d'oltralpe.

                                           

Alleghiamo alcuni link di riferimento per chi vuole approfondire sulla Vecchia ferrovia:

http://www.ferroviedismesse.com/diramazione_veduggio_fornaci_note.htm

http://www.brianzapopolare.it/sezioni/territorio/mobilita/20030519_monza_molteno_oggiono.htm


Alleghiamo il link di riferimento per chi vuole approfondire sulla Spada in Bronzo a Veduggio:

https://sites.google.com/site/renatebrianza/home/Paesi-della-Brianza-e-le-loro-storie/la-spada-di-veduggio 


Cordiali Saluti e vi aspettiamo, come sempre, numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 



   L'escursione di domenica 1° giugno alla Fontana del Guercio di Carugo si è dimostrata, come sempre, molto partecipata (circa 60 persone) e di grande interesse naturalistico-geologico-storico ed artistico. Sempre molto interessante la visita all'oratorio romanico di San Martino dove Flavio Magnacavallo ha spiegato le origini dell'edificio, i contenuti degli affreschi stupendi (almeno quelli che sono sopravvissuti all'incuria e ai secoli trascorsi) e un po di storia dei nostri territori.
Poi, attraversando i luoghi magici della Riserva Naturale della Fontana del Guercio, l'ottimo Aurelio Foti ha condotto i partecipanti lungo un percorso storico e naturalistico di questa importantissima zona protetta che ha visto il suo primo riconoscimento come luogo fondamentale per la vita probabilmente già con il Celti fino a giungere ai nostri giorni.
Gianni Del Pero ha poi spiegato il valore inestimabile di questo sito per capire come le diverse ere geologiche/glaciali hanno plasmato anche violentemente questi territori fino a "regalarci" oggi un luogo che è tra i più significativi della Brughiera.
Arrivato il gruppo alla Cascina Sant'Ambrogio il sig. Corbetta ha narrato di come si viveva in "cascina", della storia e del presente di questo luogo che è diventato un piccolo punto di aggregazione per la "cultura paesana" locale. Da segnalare la festa "all'aperto" che si tiene la domenica successiva al 7 dicembre (Sant'Ambros) di ogni anno.
Molto gradita la sorpresa di un rinfresco per i partecipanti offerto alla cascina dalla Proloco di Carugo gestito da loro volontari che ringraziamo vivamente.
Grazie quindi a Aurelio e Ivan, a Flavio e Gianni per il loro prezioso contributo alla riuscita dell'iniziativa.

Allego qualche foto della giornata.
                                          

                                       


Per visionare l'ottimo report dell'escursione pubblicato su Brianza Centrale cliccare su questo LINK:
http://brianzacentrale.blogspot.it/2014/06/visita-allantica-chiesetta-di-san.html


Per localizzare la chiesetta puoi invece cliccare qui:
http://www.cartografia.regione.lombardia.it/NadirViewer/index.jsp?geosrc_source=nadir

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


  
    DOMENICA 01 GIUGNO 2014 Prossima escursione prevista per FONTANA DEL GUERCIO A CARUGO (CO): UN CAMMINO FRA MONUMENTI ARTISTICI DI DEVOZIONE E LUOGHI MAGICI DOVE L’ACQUA E LE EVOLUZIONI GEOLOGICHE HANNO “TESSUTO” LA STORIA DI QUESTI TERRITORI


                                

Accompagnati da studiosi e dalle Guardie Ecologiche Volontarie si partirà dall’oratorio romanico di San Martino e camminando lungo i sentieri fra boschi silenziosi e massi erratici, si visiterà la Riserva Naturale della Fontana del Guercio, la Testa del Nan passando poi al ritorno dalla Cascina Sant'Ambrogio.
La Riserva Regionale della Fontana del Guercio, istituita nel 1986, è collocata completamente all’interno del comune di Carugo. La riserva ha particolarità soprattutto dal punto di vista idrogeologico, vista la presenza di 14 sorgenti, i fontanili, usati probabilmente sin dai tempi dei Celti. Uno di questi, la Testa del nan, è uno dei maggiori fontanili lombardi, che dà origine alla Roggia Borromea, la quale percorre tutta la riserva. La riserva è anche un Sito di Interesse Comunitario, eletto tale per la presenza del gambero di fiume. La riserva si raggiunge seguendo via Cascina S. Ambrogio, costeggiando la Roggia. Dopo qualche centinaia di metri si arriva all’ingresso della riserva, segnalato dal cartello didattico “Riserva Naturale Fontana del Guercio”

RITROVO: ore 8.30 a Carugo (CO), al parcheggio delle scuole di Via XXV Aprile.
Rientro previsto alle ore 13,00 circa.
Percorso su sentieri segnalati di circa 8 km (durata 4 ore)
Scarpe idonee per escursionismo.

 
Alleghiamo alcuni link di riferimento per chi vuole approfondire:

www.romanicomo.it/carugo.htm
www.prolococarugo.it
www.amicidellacorsa.it

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 



   Vi alleghiamo inoltre due comunicazioni per iniziative programmate per questa settimana.

◊   LA PRIMA è riferita ad una serata che si terrà a LAMBRUGO (CO) presso la SALA CONSIGLIARE MARTEDI' 27 MAGGIO ALLE ORE 20,30 dal titolo "SEQUENZE INVERIGHESI".


                                          


Verranno proiettate immagini molto suggestive e interessanti sia a livello storico che naturalistico. Alleghiamo locandina.


   LA SECONDA è riferita ad una serata che si terrà a MARIANO COMENSE (CO) presso la VILLA SORMANI VENERDI' 30 MAGGIO ALLE ORE 20,45 dal titolo "COME POSSIAMO TUTELARE LA BRUGHIERA" organizzata dagli AMICI DELL'ARTE DI MEDA all'interno di una loro ottima iniziativa artistica intitolata "MADRE E NATURA".

                                          


La conferenza è curata da noi del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
Ci saranno varie testimonianze che indicheranno i percorsi che si possono intraprendere e che sono indispensabili per la tutela di un territorio a verde come quello della Brughiera.
Alleghiamo locandina della serata in cui siamo coinvolti direttamente e il programma di tutta la manifestazione e della mostra, che merita assolutamente di essere visitata.

Vi aspettiamo numerosi alla "nostra serata"!

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 



   Domenica 25 maggio 2014 l'Associazione “L’Ontano” di Montorfano (CO) organizza in collaborazione con il "Comitato per il Parco Regionale della Brughiera" un’escursione in un oasi di grande pregio storico, naturalistico e geologico: LA RISERVA NATURALE LAGO DI MONTORFANO (SITO D'IMPORTANZA COMUNITARIA - SIC)

Buongiorno a tutti, eccoci a presentarvi una delle escursioni "storiche" del programma “Le Stagioni del Parco 2014” con qualche novità di percorso rispetto alle edizioni precedenti.
Domenica 25 maggio 2014 l'Associazione “L’Ontano” di Montorfano (CO) organizza in collaborazione con il "Comitato per il Parco Regionale della Brughiera" un’escursione in un oasi di grande pregio storico, naturalistico e geologico: LA RISERVA NATURALE LAGO DI MONTORFANO (SITO D'IMPORTANZA COMUNITARIA - SIC)

                                                         

Come descritto nel volantino allegato, la camminata sarà “narrante” e scopriremo, oltre al nostro territorio, personaggi che vi abitano e lo vivono. Ci racconteranno della bellezza e della storia di Montorfano e del suo territorio circostante. Ascolteremo dalla voce di una poetessa le sue poesie e tutti quelli che vorranno potranno esprimere un libero pensiero.
Il percorso è su sentieri poco impegnativi. Gli organizzatori ci porteranno a visitare la fabbrica del ghiaccio chiamata “Giazzerun”, la riserva del lago di Montorfano e, passando nelle vicinanze del “Golf Villa D’Este”, ci inoltreremo nella Brughiera.
Il ritrovo è domenica 25 maggio 2014 alle ore 8,30 al parcheggio di Piazza Roma a Montorfano (CO) con rientro verso le 12,30 /13.00. Seguirà un rinfresco finale offerto dagli amici dell'associazione "L'Ontano".
Non mancate a questo appuntamento; vedrete luoghi incantevoli accompagnati da "esperti" conoscitori del territorio.
 

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 





Cordiali Saluti

   Vi giro alcune foto della bella escursione fatta domenica 18-05-2014 a Meda inserita nel programma SEI in Brianza 2014.
E' stata una passeggiata molto interessante a cui hanno partecipato 70 persone. Abbiamo camminato lungo prati e boschi della Brughiera attraversando periodi storici e anche epoche geologiche di centinaia di migliaia di anni "raccontati" da esperti e conoscitori di questi luoghi come Eugenio Boga, Gianni Del Pero e altri. Molto interessante e molto seguita dai partecipanti, la visita alla fornace Fusari, al suo museo e al forno in cui si cuocevano i mattoni con Giancarlo Fusari (che ringraziamo ancora per la sua disponibilità) che ci ha spiegato con passione le varie fasi storiche che ha attraversato la lavorazione dell'argilla in questi territori e come avvenivano le operazioni di estrazione, lavorazione e cottura dei materiali.
Ottimo il rinfresco offerto dagli organizzatori dell'escursione con lo spumante offerto dalla Trattoria Vecchia Fornace. Un grazie particolare ad Emanuela & C. per l'aiuto nella gestione del rinfresco molto apprezzato con il freschissimo Pan Tranvai artigianale (pane alle uvette tipico delle nostre zone) che abbiamo fatto realizzare appositamente per questa occasione da un panificio di Meda.
L'ultima sosta dell'escursione è stata in piazza Vittorio Veneto a Meda dove Eugenio Boga ha concluso la giornata raccontando la storia di questa piazza e il valore dei monumenti che vi si affacciano.
Dopo un breve ricordo per la morte improvvisa dell'avvocato Traversi (proprietario del complesso di Villa Traversi e della chiesa di San Vittore, che si affacciano proprio su questa piazza, nonché conoscitore e appassionato della storia di Meda) si è conclusa la giornata.
 
                                                            

Ciao

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


Vi trasmetto il verbale della riunione del 24 aprile 2014 in Regione Lombardia per il Parco Regionale, steso dalla Regione e che in sintesi corrisponde anche al nostro che abbiamo inviato a tutti qualche settimana fa.

                                                    

Un altro importante tassello del percorso intrapreso..... Vedremo se i Comuni "attendisti" proseguiranno dopo il 25 maggio nella loro "opportunistica" posizione di indecisione.

Ciao

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 



   DOMENICA 18 MAGGIO 2014 "CULTURA, ARTE E AMBIENTE LUNGO I SENTIERI DELLA BRUGHIERA BRIANTEA"
Con la presente vi comunico il programma della prossima escursione prevista per DOMENICA 18 MAGGIO 2014, CON RITROVO ALLE ORE 8,30 IN FONDO A VIA VARESE MEDA (MB) - CURATA DALLA PROLOCO PROMEDA IN COLLABORAZIONE CON IL COMITATO PER IL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA.

                                                


Questa passeggiata è inserita anche in un programma di escursioni che vi allego promosso dalle Pro Loco di Monza-Brianza e Lecco.
La Pro Loco - Pro Meda, con cui organizziamo da alcuni anni le escursioni nella Brughiera tra Meda e Lentate s/S, ci ha proposto di collaborare in questo progetto "SEI in Brianza" organizzando con loro questa camminata lungo i sentieri della Brughiera "attraversando" luoghi, edifici e monumenti importantissimi del nostro territorio concludendo poi la giornata con la visita al centro storico di Meda.
Come vedete siamo presenti nel volantino generale di "SEI in Brianza" tra i patrocini proprio perché abbiamo ritenuto questa proposta molto interessante e in linea con le nostre sensibilità.

L'escursione, CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA, prevede una quota di partecipazione di €. 5,00 per gli adulti e gratis per i minori.
Ci sarà un piccolo rinfresco offerto dagli organizzatori presso la Fornace Fusari di Mariano Comense dopo la visita al loro laboratorio/museo e agli edifici che venivano utilizzati un tempo per la cottura dei mattoni in argilla.

Per maggiori informazioni
: Grazia cell.347 4119874  promeda.segreteria@libero.itwww.promeda.it
Tiziano cell. 331 2271052  tiziano.grassi@alice.it

Per iscrizioni on line, Visita il sito: http://seiinbrianza.altervista.org/wp/iscriviti/ 

Oppure scarica l'APP "SEI in Brianza" e segui l'escursione dal tuo cellulare: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.educom.seiinbrianza&hl=it
 

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 



   Email inviata dal presidente Grassi al signor Pietro Ficcara.

Ciao Pietro
innanzitutto volevo ringraziare te e tua moglie per la bella passeggiata a caccia di erbe spontanee lungo i sentieri della nostra amata Brughiera. La vostra preparazione su questo tema è risultata molto specifica e con tanti spunti sia scientifici che di cultura popolare e di tradizione utili per chi volesse poi approfondire sul "campo".

Penso sia stato piacevole per le 50 persone che oggi hanno partecipato all'escursione, seguirvi in questo cammino che "attraversa" anche una parte della storia rurale di questi territori.
Come Comitato ringraziamo i 50 partecipanti per aver sostenuto economicamente questa iniziativa e ringraziamo voi del blog 
www.piantespontaneeincucina.info  per aver devoluto l'intera somma raccolta per le iniziative che organizziamo sia come escursioni ma anche per le altre attività di promozione (manifesti, piccoli volantini ecc.) che purtroppo hanno sempre dei costi e che a volte siamo costretti ad abbandonare per mancanza di fondi.
Un grazie di "cuore" alla dott.ssa  Magda per il suo pronto intervento all'inizio della giornata nel soccorrere il nostro amico di escursione che si è sentito male e che poi è stato portato in ospedale. E a proposito di questo, se qualcuno conosce la persona soccorsa o l'amica con cui era, ci fa sapere come sta? Volevamo anche restituire a loro la quota di partecipazione per l'escursione a cui non hanno potuto partecipare.

Ciao
Tiziano Grassi

Allego 8 foto della bellissima giornata

[photogallery/photo00025841/real.htm]

  DOMENICA 11 MAGGIO 2014 IN BRUGHIERA A CACCIA DI PIANTE SPONTANEE PER LA CUCINA, TERZA uscita del programma "Le Stagioni del Parco 2014"
Con la presente vi alleghiamo la locandina della prossima escursione prevista per: DOMENICA 11 MAGGIO 2014, CON RITROVO ALLE ORE 8,45 PRESSO LA STAZIONE DELLE FERROVIE NORD MILANO DI CABIATE (CO) - CURATA DAGLI AMICI DEL SITO WEB www.piantespontaneeincucina.info

                                  

Questa è la TERZA uscita del programma "Le Stagioni del Parco 2014" anche se non abbiamo ancora il programma pronto. Entro i prossimi giorni dovremmo definire tutte le date.
In questa bellissima escursione andremo in una zona della Brughiera "storica" arrivando fino al laghetto della Mordina, accompagnati da esperti che ci mostreranno quali erbe spontanee possono essere commestibili e le loro proprietà.
Scopriremo come delle "insignificanti" e comunissime erbe hanno invece una storia importante nel nostro "passato alimentare" e come possono essere recuperate (e raccolte) anche nel nostro "presente quotidiano".
L'escursione prevede una quota di partecipazione di €. 10,00 per famiglia o per gruppi di 2/3 persone.
 

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


  Ecco la foto del gruppo dei 40 della Fornacetta che oggi, 4 maggio 2014, si è avventurato in una bella esperienza naturalistico/storica, aiutati da un tempo splendido e da accompagnatori molto preparati! Ottima escursione e grazie ad Arturo Binda e a Marzio Porro.



 


  COMUNICATO STAMPA. Parco Regionale sui territori della Brughiera: questo deve essere lʼunico obbiettivo.

Giovedì 24 aprile 2014 si è tenuto a palazzo Lombardia di Milano un incontro tra l’assessore all’ambiente Claudia Terzi, i tecnici regionali del Settore Parchi, i responsabili del Parco Groane e del PLIS Brughiera Briantea e i Sindaci dell’area della Brughiera.
Motivo dell’incontro era di esporre quali possono essere gli sviluppi futuri per la proposta di tutela delle aree della Brughiera a mezzo dell’applicazione delle normative regionali sui Parchi, come richiesto, ad oggi, da dodici Comuni del territorio.
Le ragioni che hanno portato a questo incontro possono essere così riassunte ... continua

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


DOMENICA 04 MAGGIO 2014: ALLE FOPPE DI FORNACETTA - INVERIGO (CO). SECONDA uscita del programma "Le Stagioni del Parco 2014".
Con la presente vi allego la locandina della prossima escursione prevista per: DOMENICA 04 MAGGIO 2014 ALLE FOPPE DI FORNACETTA - INVERIGO (CO) - CON RITROVO ALLE ORE 8,30, CURATA DALL'ASSOCIAZIONE LE CONTRADE DI INVERIGO.

                                 

Questa è la SECONDA uscita del programma "Le Stagioni del Parco 2014", anche se non abbiamo ancora il programma pronto. Entro i prossimi giorni dovremmo definire tutte le date.
In questa bellissima escursione andremo in una zona del Parco Valle del Lambro che è in stretto rapporto con la Brughiera in un sistema verde di continuità nella fascia Pedemontana a nord dell'area metropolitana milanese, che deve essere tutelata e riconosciuta per le sue importanti caratteristiche storiche e naturalistiche.
Ci guideranno in questi luoghi magici gli educatori ambientali del Parco, e saremo partecipi dell' l'attività di inanellamento degli uccelli a scopo scientifico alla stazione ornitologica gestita dall'ornitologo Marzio Porro.
Durante il percorso saremo ospitati nella fornace artistica di Riva Corrado, il quale ci condurrà in una visita di grande interesse storico presso il suo laboratorio di lavorazione e cottura dell'argilla ancora funzionante che utilizza metodi antichi per produrre, per esempio, le famose formelle per pavimenti in "Cotto Brianzolo" con le tipiche striature bianche e rosse.

Allego il link dell'associazione Le Contrade e del Parco Valle del Lambro per chi vuole approfondire.

http://www.lecontrade.it

http://leviedelparco.it
 

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


  CORSO BASE DI BIRDWATCHING 2014.
   Vi giro questo ottimo programma per gli appassionati o per chi vuole iniziare a interessarsi al birdwatching attraverso due corsi come da locandina allegata.

                                                            

Come vedrete nel programma del 2° corso (quello che inizia domani), tra i relatori c'è l'amico Erminio Clerici della LIPU sezione di Como che è un volontario fondatore e attivo nel nostro Comitato, che molti di voi hanno avuto il piacere di conoscere e "ascoltare" durante le nostre escursioni notturne nella Brughiera.
Purtroppo vi sto inviando questa proposta un po' in ritardo in quanto il 2° corso inizia domani 22 aprile 2014. Chi fosse comunque interessato a partecipare provi a telefonare o a inviare una e-mail ai riferimenti indicati nel pieghevole.
 

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


 
 
DOMENICA 13 APRILE 2014: FESTA DEL VOLONTARIATO MEDESE

Domenica 13 aprile saremo presenti, con nostro gazebo e materiali sulla Brughiera, alla FESTA DEL VOLONTARIATO che si tiene per le vie del centro di MEDA (MB), come da programma che vi riportiamo sotto.
 
Oltre al nostro gazebo, saremo gli organizzatori di un bellissimo "laboratorio" per bambini per la costruzione di aquiloni che si terrà nel pomeriggio dalle ore 15,30 in piazza Cavour fino ad esaurimento dei materiali di costruzione! NON MANCATE BIMBI!

Sarà un'occasione anche per condividere con voi le recentissime novità sul percorso verso l'istituzione del tanto sospirato Parco Regionale.

Chi fosse disponibile anche ad aiutare al banchetto qualche ora, sopratutto la mattina, mi invii una e-mail a:
tiziano.grassi@alice.it
Infatti domenica mattina alcuni di noi saranno alla prima escursione prevista a Rovagnate (LC) "Passeggiata Partigiana" come da precedente comunicazione. Se qualcuno fosse disponibile............

                                                     

Vi aspettiamo numerosi al nostro banchetto.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


  DOMENICA 13 APRILE 2014. Prima escursione del nostro programma 2014: "PASSEGGIATA PARTIGIANA".

Per ricordare le tragiche vicende dei partigiani della Brigata Puecher, percorriamo i sentieri tra Rovagnate e Bulciago, senza dimenticare gli aspetti
storici, paesaggistici, artistici e geologici.

Partenza: ore 8.30, con omaggio alla lapide di Via Rimembranze a Rovagnate e visita al Municipio, ex Villa Biscia.
Ristoro: ore 12.00, offerto dall’Associazione Amici della Valletta, con prenotazione obbligatoria al numero di cellulare o indirizzo mail indicati!
Arrivo: Sala Comunale di Barzago, con letture di Gianluca Alzati e canti partigiani del suo gruppo “Controvento Acoustic Band”

La lunghezza effettiva totale del percorso è di 17 km. Sono consigliate calzature adatte a camminare su sentieri sterrati.

Per informazioni: Licia, tel. 339 7640448 / licia.k@alice.it     www.lavalletta.org

 
                                                     

 

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


 

  13 aprile 2014: Imbersago, Pagnano, Brivio. 1014-2014, Mille anni di storia. Prima uscita del programma Camminando con le Pro Loco, Tra saperi e sapori di Brianza, Lario e Valsassina.

Ritrovo alle ore 8.30 a Imbersago, presso il Centro Polifunzionale. Rientro: 16.30
Lunghezza del percorso: 13 km
Per informazioni: Cell. 3469441969 o e-mail: info@seiinbrianza.it

 Ricordiamo l'uscita del 18 maggio 2014: Cultura, arte e ambiente lungo i sentieri della Brughiera Briantea, organizzata in collaborazione con il nostro Comitato.

                              
 

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


  Ciao a tutti, si inizia con le escursioni... in attesa del programma 2014 del Comitato!

 2 marzo 2014: Alla scoperta delle antiche strade maestre della Brianza
Ecco la prima escursione organizzata dagli amici di Inverigo Luigi Perego e Paolo Bianchi a cui abbiamo aderito molto volentieri.

                     

E' un'escursione alla sua seconda edizione, sempre molto interessante sia a livello ambientale, per i bellissimi luoghi che attraversa, e sia a livello storico in quanto si percorrono tracciati medievali di antiche vie di comunicazioni che oggi vengono utilizzati come sentieri che attraversano boschi e prati.

Per chi fosse disponibile, chiediamo di presentarsi con la propria auto al punto di ritrovo alle ore 8,10 per poi spostarsi ad Arosio località Pilastrello per lasciare qualche auto per il rientro a fine escursione e ritornare al ritrovo entro le 8,45 per la partenza della passeggiata.

Allego il link del Comune con il programma dell'escursione: http://www.comune.luragoderba.co.it/pubblicazioni/Focus/Focus_Dettaglio.asp?ID=206&ID_M=13&Preview=1
 


  Con la presente comunichiamo che LUNEDI' 10 FEBBRAIO E' CONVOCATA LA RIUNIONE DEL COMITATO PER IL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA ALLE ORE 21,00 PRESSO VIA TRENTO, 4 A COPRENO DI LENTATE SUL SEVESO.
E' la prima riunione del 2014 ed è molto importante che anche le associazioni che sostengono il Comitato, o che collaborano con esso, possano essere presenti per definire il programma delle iniziative e dei lavori che ci aspettano per il 2014. Potrebbe essere questo l'anno decisivo per vedere i territori della Brughiera, finalmente tutelati da una legge regionale e quindi riteniamo importante rinnovare l'impegno di tutti per raggiungere questo obiettivo.
Allego l'Ordine del Giorno della riunione, verbale riunione precedente e la mappa per arrivare alla palazzina ex Farmacia Comunale.
Vi aspettiamo numerosi

O.d.G.Riunione_10-02-2014

Verbale_Riunione_del_31-10-2013

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 



 

       campagna di salvataggio rospi sulle sponde del lago di Montorfano
vi giro questa comunicazione del Gruppo L'Ontano di Montorfano.

Chi fosse interessato può partecipare alla riunione di mercoledì 29 gennaio o dia la disponibilità a Cristian.
Come Comitato aderiamo totalmente a questa iniziativa confidando che quest'anno la nuova Amministrazione Comunale di Montorfano dia una mano nell'organizzazione e magari qualche contributo per le spese che normalmente sono a completo carico dei volontari.

               
Il salvataggio dei rospi 

Comunicazione del Gruppo L'Ontano di Montorfano: campagna di salvataggio rospi sulle sponde del lago di Montorfano
Anche quest’anno l’associazione “Gruppo L’Ontano” è impegnata nella campagna di salvataggio rospi sulle sponde del lago di Montorfano (riserva e S.I.C.).
Per il giorno MERCOLEDI' 29 gennaio 2014 alle ore 21,00 presso la Pro Loco in via Barbavara n. 6 a Montorfano organizziamo una serata aperta a tutte le persone che vogliono partecipare alla campagna di salvataggio rospi 2014.

L’obbiettivo della serata è illustrare alle persone nuove questa iniziativa e coordinare i volontari che vorranno aderire.
Per chi fosse interessato a partecipare come volontario alla campagna di salvataggio, ma non può essere presente alla serata, chiediamo gentilmente di prendere contatti al più presto con la nostra associazione scrivendo una email a:

associazione@gruppoontano.org  o chiamando al numero 349.00.63.683. (Cristian)

●  Articolo apparso su di un giornale locale
 

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


  giovedì 5 dicembre, ore 21,00, a Vertemate con Minoprio (CO), si parlerà di Parco Regionale della Brughiera. Serata/incontro organizzata dall'associazione Libera Mente

                            


Con la presente vi invio la comunicazione di un' IMPORTANTE serata prevista giovedì 5 dicembre a Vertemate con Minoprio (CO), organizzata dall'associazione Libera Mente dove si parlerà di Parco Regionale della Brughiera.
Importante perché in questo Comune si fa ancora fatica a considerare la tutela regionale come l'unico strumento ad oggi disponibile per proteggere il proprio territorio e valorizzarlo in un contesto più ampio (ambientale, culturale, storico ed artistico).
E proprio questi aspetti a Vertemate li troviamo tutti:
-Boschi bellissimi dove l'acqua la fa da padrona (torrenti che hanno modificato la struttura geo-morfologica del territorio, il Seveso, i vecchi mulini lungo il fiume, i lavatoi, ecc.)
-Il borgo dell'Abbazia di Vertemate, gioiello dell'architettura romanica del comasco e della Lombardia dove Cultura, Arte e Storia si incontrano in una cornice ambientale splendida.
Alla serata ha dato la disponibilità anche il presidente del Consorzio PLIS Brughiera Briantea Ferdinando Nicolini, che potrà dare il suo contributo portando l'esperienza del loro lavoro per la tutela del territorio.

Presso la Biblioteca comunale di Vertemate con Minoprio, in Via V. Veneto 66

Siete tutti invitati a partecipare.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


Vi invio due inviti a partecipare a delle iniziative organizzate dal comune di Montorfano entrambe che affrontano il tema della tutela dei territori naturali esistenti.

**venerdì 8 novembre 2013 alle ore 20,30, Il PRIMO appuntamento per discutere di tutela locale e sovracomunale/regionale dal titolo: "LA TUTELA DEL TERRITORIO: LE INIZIATIVE DI ASSOCIAZIONI, COMITATI ED ENTI PER LA SALVAGUARDIA DELL'AMBIENTE"
Si tiene presso la sala del Consiglio di Montorfano (CO) e siamo presenti come Comitato tra i relatori e organizzatori della serata.

**domenica 17 novembre 2013, alle ore 8,30, Il SECONDO appuntamento è un'azione di tipo "pratico" per la pulizia dalle cannucce delle sponde del Lago di Montorfano dal titolo: "VOLONTARI PER UN GIORNO: MONTORFANO SI MUOVE PER LA SUA RISERVA"

                            


Il ritrovo è in piazza Roma Comune di Montorfano (CO) e chi è disponibile comunichi la sua partecipazione.

Entrambe le iniziative sono molto importanti anche per il futuro della Riserva di Montorfano che ha un valore naturalistico di bio-diversità inestimabile e lo dimostra anche il fatto che rientra tra i Siti di Interesse Comunitario (SIC).

Siete tutti invitati a partecipare.


Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


   giovedì 31 ottobre 2013, alle ore 21,00, e' fissata la riunione del nostro comitato presso la Sala Mauri in via Garibaldi n° 28 Lentate sul Seveso (MB).

Siete tutti invitati a partecipare per conoscere il lavoro presente e futuro che stiamo affrontando sulla questione della tutela del Parco Brughiera.
Allego l'ordine del giorno della riunione.
Se avete qualche argomento da inserire contattatemi alla presente e-mail: tiziano.grassi@alice.it

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


   DOMENICA 27 OTTOBRE 2013: : MEDA–ALSERIO: AL LAGO IN BICICLETTA, ATTRAVERSANDO IL PARCO BRUGHIERA E IL PARCO REGIONALE VALLE LAMBRO

                                          
 
                               


Escursione in Mountain-Bike fino al Lago di Alserio e rientro. Ultima escursione nella Brughiera, all'interno del programma "Le Stagioni del Parco 2013", organizzata dal "Comitato per il Parco Regionale della Brughiera".
Ci si trova alle ore 8,00 a MEDA (MB) in fondo a via Varese al cartello di inizio Parco in zona Cascina Belgora.
Attraverseremo in bicicletta i boschi della Brughiera per poi entrare nelle aree del Parco Valle del Lambro.
PERCORSO: su sentieri segnalati di circa 40 km (durata 5 ore). L’itinerario non presenta particolari difficoltà tecniche o grossi dislivelli, tuttavia richiede un minimo di allenamento fisico e una bicicletta mountain-bike adeguata per percorrere i sentieri. Pranzo al sacco lungo il percorso, con rientro a Meda previsto per le ore13,30.
Vi invito a visitare i siti sotto indicati dove si parla dei due parchi:

http://www.parcobrughiera.it/index.php?section=pubblicazioni&lang=it

http://www.parcovallelambro.it/laghi-fiumi-e-oasi-ambientali

Vi aspettiamo, come sempre numerosi, domenica 27 ottobre 2013

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


 domenica 27 ottobre 2013

DOMENICA 20 OTTOBRE 2013: LUOGHI DELL'ACQUA e L'ABBAZIA DI VERTEMATE

                

                

Escursione nella Brughiera all'interno del programma "Le Stagioni del Parco 2013", organizzata dal "Circolo Cooperativa Minoprio" e dal "Circolo Legambiente - Cantù".
Ci si trova alle ore 8,30 alla sede del circolo Cooperativo in via Vittorio Veneto,64 a Vertemate con Minoprio (CO). Qui sarà offerta la colazione ai partecipanti
e poi, prima di partire, chi vorrà potrà prenotare per il pranzo in cooperativa.
Percorreremo attraverso i boschi di Vertemate e Minoprio i luoghi dove al centro di tutte le attività umane c'era e c'è ancora l'acqua. Visiteremo alcuni lavatoi recuperati con l'impegno delle associazioni e visiteremo il Vecchio Mulino Tomasoni lungo le sponde del fiume Seveso, unico esempio di mulino ad acqua rimasto parzialmente integro anche se non più funzionante.
Vedremo dall'esterno l'importantissimo complesso architettonico dell' Abbazia di San Giovanni, che sorge su un insediamento monastico del 1084. Purtroppo non ci sarà possibile visitare l'interno di questo edificio religioso, storicamente e architettonicamente molto importante per il nostro territorio, in quanto i proprietari degli immobili non concedono il permesso di visitare l'interno dell'Abbazia e del del borgo annesso.
Sperando che in un prossimo futuro ci sia la possibilità di visitare un patrimonio di così elevato valore spirituale, storico ed artistico, magari inserito in un contesto di Parco Regionale della Brughiera, invitiamo tutti a partecipare a questa bellissima escursione.

Vi invito a visitare il sito sotto indicato dove si parla in sintesi della storia dell' Abbazia:

http://www.romanicomo.it/vertemate.htm

Scarpe idonee per escursionismo.

Vi aspettiamo, come sempre numerosi, domenica 20 ottobre 2013

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


   venerdì 11 ottobre alle ore 20,45: serata/conferenza su "LA ROGGIA BORROMEO".
Ciao a tutti,
con la presente vi informo su un'interessante iniziativa prevista a Mariano Comense (CO) in concomitanza di una mostra organizzata dall'Associazione Amici dell'Arte di Meda (MB) dal titolo "D'ACQUE"
.
Si tratta di una serata/conferenza su "LA ROGGIA BORROMEO" (detta di Mariano) che si tiene venerdì 11 ottobre alle ore 20,45 presso la Villa Comunale Sormani in via Montebello, 36 a Mariano Comense (CO) a cura dell'ing. Daniele Santambrogio.
La roggia di cui si parlerà, era alimentata dalle risorgive della Fontana del Guercio - Testa del Nan a Carugo (CO) e, tramite una canale che attraversava le "campagne e i boschi", arrivava e portava acqua ai poderi di Palazzo Arese Borromeo di Cesano Maderno (MB).
Per la storia dei nostri territori e della Brughiera si tratta sicuramente di una serata "da non perdere". Per ulteriori informazioni sulla serata e sulla mostra "D'ACQUE" rimando al link sotto riportato.

http://www.amicidellarte-medabrianza.it/proxi.html



Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


   DOMENICA 6 OTTOBRE 2013: Tra Meda e Mariano, le origini del Parco della Brughiera

                             

                      
      


Prossima escursione nel PARCO DELLA BRUGHIERA
, all’interno del programma LE STAGIONI DEL PARCO 2013”, prevista per DOMENICA 06 OTTOBRE 2013 CON RITROVO ALLE ore 8.30 a Meda (MB), presso il parcheggio della Cascina Colombera in via del Ry, 3

Curata da: ASSOCIAZIONE PRO LOCO "PRO MEDA" e COMITATO PER IL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA

Percorso su sentieri segnalati e strade per circa 8 km (durata 4 ore).
Escursione nella Brughiera, tra aree umide e immersi nella storia del parco, partendo dalla cascina Colombera e passando dalla cascina Malisca, dalle Fornaci Ceppi , dalla cascina Bellotti, dal laghetto della Mordina e poi dalla Zoca di Pirutit.
Il rientro alla cascina Colombera sarà intorno alle ore 12,30.
Scarpe idonee per escursionismo.

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


È CON GRANDE DISPIACERE CHE VI DEVO COMUNICARE L'ANNULLAMENTO DELL'ESCURSIONE AL PARCO SPINA VERDE DI COMO, PREVISTA PER DOMENICA 29 SETTEMBRE 2013 COME DA PROGRAMMA "LE STAGIONI DEL PARCO 2013".

Il Circolo Legambiente di Como, che è con noi l'organizzatore dell'escursione, è impegnato in diverse iniziative proprio in questo fine settimana (Puliamo il Mondo 2013) e non ci possono accompagnare lungo i sentieri del Parco. Abbiamo chiesto agli uffici del Parco Spina Verde se eventualmente potevano fornirci qualche guida, ma non siamo riusciti ad avere risposta. Quindi, senza qualcuno che conosce i luoghi, non topograficamente in quanto i sentieri sono ben segnalati ma come storia geologica e antropologica di questi territori, abbiamo ritenuto di dover annullare l'uscita. Sicuramente con gli amici di Legambiente di Como riusciremo a riproporla più avanti come "extra" al programma 2013 o come escursione per il 2014.

Ci scusiamo per il disguido, ma vi ricordo che ci sono altre iniziative previste in questo fine settimana di cui vi ho già dato comunicazione, oltre all'iniziativa di Legambiente di cui accennavo sopra, dal titolo "PULIAMO IL MONDO 2013", a cui site tutti invitati a partecipare.

Vi allego il LINK con i luoghi in Lombardia dove si svolge l'iniziativa:

http://www.puliamoilmondo.it/dove/mappa
 

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


  Ottima "prestazione" quella che il Comitato ha dimostrato anche quest'anno alla fiera "L'isola che c'è" di Villa Guardia, tenutasi sabato e domenica scorsi. 

      
   

18.000 visitatori l'hanno attraversata e alcune centinaia sono passati dal nostro gazebo per conoscerci, per scambiare qualche considerazione con noi sulla questione Parco Regionale, per informarci come stanno andando le cose nei comuni da dove provenivano in merito alla questione ecc. Semplici cittadini, esponenti di partito, Consiglieri Comunali e tanti amici hanno parlato con chi di noi era presente al gazebo . E' giusto dare merito e ringraziare chi ha dedicato il suo tempo in entrambi i giorni o in parte di essi a presidiare il nostro stand distribuendo materiale informativo, dialogando con i visitatori, montando e smontando tutto l'allestimento. 
Un grosso lavoro che ha visto attivi come al solito e che ringraziamo: Erminio (e famiglia), Giovanni, Cesare, Veronica. E poi Cristian, Antonio, Nicola, Flavio, Arturo e altri amici del Comitato che ci hanno fatto visita. 
Una fiera che è stata molto impegnativa con anche in contemporanea l'escursione di domenica mattina alle Oasi delle Groane, il laboratorio Aquiloni di sabato pomeriggio gestito da me, Giovanni e Cesare letteralmente assaliti da una folla di bimbi impazienti di fare il proprio (fatti 30 aquiloni - a nostre spese - in 34 minuti cronometrati!!! Se ci fossero stati altri 50 aquiloni avremmo finito anche quelli). 

● L'articolo apparso ieri su "La Provincia".

Tiziano Grassi

 


   Ricordiamo a tutti che il comitato e' presente Sabato 21 e Domenica 22 Settembre 2013 Alla Fiera "L'isola Che C'è " A Villa Guardia (Co). 

                       


Ci troverete presso il nostro gazebo, nella parte alta della fiera, con la Mostra sul Parco Brughiera
, gli aquiloni ecc. .
È sicuramente una ottima occasione per chi vuole scambiare con noi qualche considerazione sui temi ambientali di cui ci occupiamo, ma anche per visitare una delle più importanti fiere per il nostro territorio, dove si può trovare e acquistare prodotti bio ed equo-solidali, incontrare tantissime associazioni che si occupano di diritti umani, di ambiente, di cultura ecc. , laboratori per bambini e per adulti, incontri pubblici e dibattiti e molto altro.

Non mancate a questo appuntamento! e' un'occasione da non trascurare.


Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


  DOMENICA 22 SETTEMBRE 2013: LE OASI NATURALI DELL’ALTOPIANO NEL PARCO REGIONALE DELLE GROANE

                                   
   

               
                                          

Prossima escursione nel PARCO GROANE, prevista per DOMENICA 22 SETTEMBRE 2013, con ritrovo alle ore 8.15 al parcheggio del Parco ex Tiro a segno di Barlassina (MB), in via Longoni.

Curata da:
LIPU - LEGA ITALIANA PROTEZIONE UCCELLI
CIRCOLO LEGAMBIENTE "LAURA CONTI" - SEVESO
COMITATO PER IL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA

Percorso su sentieri segnalati e strade per circa 8 km (durata 4 ore).
Si parte dal Parco ex tiro a segno di Barlassina per scendere verso il Fosso del Ronchetto a Seveso, visita alla villa Dho e al parco e poi, attraverso il Corridoio del Biulè si prosegue per raggiungere l’Oasi LIPU "Alex Langer" di Cesano Maderno dove saremo accolti dai volontari che ci condurranno alla visita del sito naturalistico. Per la visita è previsto un piccolo contributo di circa €. 3,00 per persona, come offerta all'Oasi.
Pranzo al sacco presso gli spazi aperti del centro LIPU - Alex Langer. Rientro a Barlassina per le ore 15,00 con vari viaggi in auto messe a disposizione degli organizzatori.
Portare scarpe idonee per escursionismo.

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


SABATO 14 SETTEMBRE 2013: GIORNATA EUROPEA DEI PARCHI

                                       


               


Prossima iniziativa per promuovere il Parco Regionale della Brughiera, prevista per SABATO 14 SETTEMBRE 2013, CON RITROVO DALLE ORE 17.30, A CANTÙ (CO) PRESSO L'AREA MONUMENTALE DELLA BASILICA DI GALLIANO - SAN VINCENZO

CURATA DA: CIRCOLI LEGAMBIENTE CANTÙ - COMO

PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA: tassello di una infrastruttura verde

PROGRAMMA DELL'INIZIATIVA:
- ORE 17,30 INTRATTENIMENTO BIMBI CON GIOCHI, AQUILONI E MERENDA
- ORE 18,00 PRESENTAZIONE INIZIATIVA
- ORE 19,00 PRESENTAZIONE DEL NUOVO PERCORSO DA GALLIANO A SANTA NAGA
- ORE 19,30 MUSICA IN BASILICA
- ORE 20,00 RINFRESCO
- ORE 20,30 PASSEGGIATA NOTTURNA ASCOLTANDO ...LA NATURA NEL PARCO ( scarpe idonee per l'escursionismo)


All'iniziativa collaboriamo anche noi del Comitato allestendo la mostra sul Parco, il laboratorio degli aquiloni e partecipando all'escursione notturna nella Brughiera.
Il tema del Parco Regionale è chiaramente importante e di estrema attualità, quindi, siete tutti invitati a partecipare all'iniziativa.

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


   DOMENICA 8 SETTEMBRE 2013, ORE 8.30: IL PAESAGGIO RURALE E LE CASCINE DI FIGINO SERENZA

                                    


                  


Prossima escursione nella Brughiera, prevista per DOMENICA 8 SETTEMBRE 2013, CON RITROVO ALLE ORE 8.30 A FIGINO SERENZA (CO) PRESSO IL PARCHEGGIO DEL MERCATO IN VIA DE GASPERI
Proposto e organizzato dal "GRUPPO VOLONTARI VALLESERENZA"

IL PAESAGGIO RURALE E LE CASCINE DI FIGINO SERENZA
Una rete di sentieri nel parco che attraversano la storia rurale del territorio.
Percorso su sentieri segnalati e su strada di circa 8 km (durata 4 ore). Sarà un'occasione unica per conoscere, con gli accompagnatori che faranno da guida, la storia e gli "aneddoti" della vita rurale che fino a qualche decina di anni fa era parte fondamentale della vita dei nostri padri o dei nostri nonni e della Brughiera.
Percorso su sentieri segnalati di circa 8 km (durata 4 ore)
Scarpe idonee per escursionismo.

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


  Escursione Meda - Lago di Montorfano: è stata un grande successo!

                  


Ottima escursione, con 31 partecipanti (23 da Meda).
L'escursione è risultata molto impegnativa (32 chilometri di percorso per 7 ore e mezza di camminata! ) ma che attraversa dei luoghi magici e importantissimi della nostra Brughiera.

Un grazie a tutti i partecipanti per aver condiviso con noi le bellezze dei posti che abbiamo attraversato, ma anche per aver condiviso gli inconvenienti del percorso dovuti alla complessità del percorso e della logistica (sentieri "scomparsi" nella vegetazione, eccetera), nonché la fatica e il maggior tempo di percorrenza rispetto al previsto.
Ci scusiamo soprattutto per non avere potuto proporre la "spaghettata finale gratis", a cui tenevamo molto.
Questo nostro progetto di nuovo sentiero, ora lo vogliamo proporre alle amministrazioni comunali.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 



 

   DOMENICA 1 SETTEMBRE 2013, ORE 7.30: "DA MEDA AL LAGO DI MONTORFANO".
SITO DI INTERESSE COMUNITARIO (S.I.C.) UN NUOVO SENTIERO DA NOI INDIVIDUATO A OVEST DI CANTÙ’ PER PROMUOVERE IL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA

     
          


Prossima escursione a piedi nella Brughiera prevista per:
DOMENICA 1° SETTEMBRE 2013 CON RITROVO ALLE ORE 7,30 A MEDA (MB), PRESSO IL PARCHEGGIO DELLA STAZIONE DELLE FERROVIE NORD (LINEA MILANO - ASSO)

ESCURSIONE CURATA E IDEATA dal Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

PERCORSO:
a piedi su sentieri e strade per circa 28 km per camminatori allenati (durata 6 ore circa).
Si parte dalla stazione FNM di MEDA (MB) con l'invito ad arrivare in treno al ritrovo a chi abita lungo la linea ferroviaria Milano-Asso.

Dalla stazione si parte alle ore 7,45 per entrare nella Brughiera dall'appendice più a sud del Parco dietro il centro storico di Meda.
Entrati nei boschi si prende la direzione di LENTATE proseguendo per NOVEDRATE e CARIMATE. Da qui ci si dirige verso VERTEMATE fincheggiando poi FINO MORNASCO e CUCCIAGO.
Seguendo e guadando il "magico" Rio Acquanegra (con scorci naturalistici di grande bellezza), si arriva all’Oasi WWF del Bassone - Torbiere di Albate (anche questo è un S.I.C.).
Da qui si continua per SENNA COMASCO per poi attraversare il Parco Spina Verde in zona ex-polveriera nel comune di COMO. Si sale, sempre nei boschi, passando da Lora e infine, fiancheggiando il Golf Villa d’Este, cominceremo a intravedere tra le chiome degli alberi i primi scorci "da cartolina" del LAGO DI MONTORFANO (Sito di Interesse Comunitario).
Arrivati poi in zona Lido (all'incirca intorno alle ore 13,30), sosteremo sui prati per consumare il "meritato" pranzo al sacco che sarà a carico dei partecipanti. Qui ci troveremo sulla punta più a nord del Parco della Brughiera dopo aver percorso circa 28 chilometri.
Il rientro è previsto, dopo la sosta in zona Lido per il pranzo al sacco, con il BUS C45 delle ore 15,00 da via Brianza – MONTORFANO. Si scende a INVERIGO zona stazione FNM per poi prendere il treno direzione Milano delle ore 16,00 per arrivare a MEDA intorno alle ore 16,20.
Tutte le operazioni per gli spostamenti del rientro e l'acquisto dei biglietti (costo a carico dei partecipanti) saranno seguite dagli accompagnatori dell'escursione fino alla luogo del ritrovo iniziale (stazione FNM di Meda). Per eventuali difficoltà che possono sopraggiungere durante l'escursione, a circa metà del percorso si passa dalla stazione delle Ferrovie delle Stato di Cucciago, da cui si può prendere il treno per tornare a Camnago di Lentate e poi con le FNM andare a Seveso con cambio per Meda.
A questo punto non ci rimane che consigliare a tutti di partecipare con noi a questa escursione che, alla sua terza edizione, è già per tanti una delle migliori programmate all'interno de "Le Stagioni del Parco", in quanto ci dà l'occasione di ammirare luoghi poco conosciuti della Brughiera, ma che presentano aspetti naturalistici e di paesaggio della Brianza Comasca veramente unici. Ci ricorda altresì, che chiedere l'istituzione di un Parco Regionale per la Brughiera è indispensabile per dare continuità ad un territorio a verde per ora ancora preservato (sempre però a rischio di "estinzione"), ma sopratutto è indispensabile in quanto questo polmone verde è un bene primario e vitale per i cittadini. Non è solo un luogo dove fare le gite domenicali. E' (e speriamo che sia anche per le generazioni future) quello che mangiamo, quello che respiriamo, quello che beviamo. In poche parole.....è la nostra vita e quella della fauna e della flora che lo rende tale.

Allego qualche link per informazione su alcuni luoghi che attraverseremo:

http://www.wwf.it/oasi/lombardia/albate/

http://www.lagomontorfano.co.it/

 

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


  DOMENICA 25 AGOSTO 2013 CON RITROVO ALLE ORE 8.15: A "SPASSO" IN BICICLETTA E TRENO LUNGO I “SENTIERI” DELLA PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA PER UNA MOBILITA’ VERAMENTE SOSTENIBILE

                                  


Prossima escursione in bicicletta nei parchi intorno alla Brughiera, prevista per: DOMENICA 25 AGOSTO 2013, CON RITROVO ALLE ORE 8.15 A CAMNAGO FRAZ. DI LENTATE SUL SEVESO (MB) PRESSO LA STAZIONE DELLE FERROVIE DELLO STATO IN VIA XXIV MAGGIO
CURATA DA: Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

Escursione in bicicletta per tutti!
Colazione offerta dal Comitato a chi arriva al ritrovo in BICI o con il TRENO!

Gonfiate le gomme... si riparte con le iniziative del Comitato Brughiera!
PERCORSO:
in gran parte su piste ciclabili segnalate e strade per circa 35 km (durata 4 ore).

Si parte dalla stazione FS di Camnago lungo le vie del paese per poi addentrarsi sulle piste ciclo - pedonali del Parco Groane. Da qui si scende fino a Senago dove si incrocia il canale Villoresi e, seguendo le sue sponde, si passa da Nova Milanese, Muggiò per poi entrare a Monza e arrivare al Duomo. Rientro con le FS dalla stazione di Monza per arrivare a Camnago intorno alle ore 15,30. L’itinerario non presenta particolari difficoltà tecniche o grossi dislivelli, tuttavia verificate che la Vostra bicicletta sia in buone condizioni. Pranzo al sacco sulle sponde del Canale Villoresi prima di entrare in città, oppure facendo una piccola deviazione al Parco di Monza.

C'è la possibilità di fare la visita guidata con l'associazione ProMonza, all'Arengario e al Duomo dalle ore 14,00 alle ore 15,00 al costo di circa €. 5,00 per persona (bambini gratis). Numero minimo del gruppo: 20 persone. Nel costo non è compresa la visita alla Corona Ferrea. Chi vuole potrà visitarla al costo aggiuntivo di €. 4,00 ma l'apertura è dalle ore 16,00.
Se sei interessata/o alla visita, è indispensabile la conferma e in quanti siete, scrivendo a tiziano.grassi@alice.it , entro e non oltre giovedì 22 agosto!!!
Se non raggiungiamo il numero ci limiteremo ad una sosta o a un giro per le vie centrali della città, prima di rientrare caricando le bici sul treno in stazione.

Per maggiori informazioni sul percorso potete visitare i seguenti Link:

Link Parco Groane:
http://www.parcogroane.it/Visitare_il_parco.html

Link Canale Villoresi:
http://www.sempreinbici.com/villoresi/

Link Duomo di Monza e Arengario - Associazione Pro Monza:
http://www.promonza.it

 

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


  sabato 24 agosto 2013, alle ore 17.00, siete invitati a partecipare ad un incontro, che si terrà a Cantù (CO) presso il tendone eventi al Bosco del Bersagliere in via per Como, organizzato dall' AUSER Canturium Servizi alla persona - UniAuser Cantù.

                              


Il tema dell'incontro sarà il Parco Regionale della Brughiera e la situazione attuale delle azioni istituzionali che alcuni Comuni hanno intrapreso per poter attivare le procedure in Regione Lombardia con l'obbiettivo di istituire il Parco Regionale.
Il tema e i relatori sono di sicura importanza per i prossimi eventi che potrebbero nascere nel percorso verso l'istituzione del Parco Regionale.
Allego locandina dell'incontro.

Vi aspettiamo numerosi...

Ciao

Tiziano Grassi,
presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


  sabato 17 agosto 2013, dalle ore 20.30: "Una serata in piazza per la Brughiera"

                 


Ciao a tutti, con la presente vi invitiamo ad "Una serata in piazza per la Brughiera" a Lentate sul Seveso (MB) in piazza San Vito (la piazza centrale) dalle ore 20,30.
Abbiamo organizzato la serata con gli amici dell'associazione ecologica La Puska di Lentate. Alleghiamo anche il programma generale delle iniziative di Lentate in cui è inserita la nostra.
Un soffio di "Brughiera" per chi è a casa in un agosto torrido.

Ciao e buon agosto a tutti!


Vi aspettiamo.
Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


   DOMENICA 14/07/2013: saremo in visita al "Parco Naturale Regionale del BOSCO DELLE QUERCE di Seveso e Meda", all’interno del programma "LE STAGIONI DEL PARCO 2013”, organizzato dalle associazioni del territorio.

                       


CON RITROVO ALLE ORE 8,45, A SEVESO (MB) PRESSO IL PARCHEGGIO IN FONDO ALLA VIA ADA NEGRI (TRAVERSA DI VIA G. CARDUCCI).

E CURATA DA:
Bosco delle Querce
Insieme in rete per uno Sviluppo Sostenibile
Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


Questa volta l'uscita nella Brughiera e nei Parchi avrà dei contorni un poco differenti dalle altre uscite. Un parco verde creato, nel vero senso della parola poiché prima non esisteva, a compensazione e memoria del disastro ICMESA del 10 luglio 1976.
Disastro che comportò, a causa della fuoriuscita di TCDD (Diossina), la contaminazione di una vasta zona suddivisa tra più Comuni.
Sul Bosco delle Querce, ancora oggi, incombe un pericolo, quello del passaggio della futura autostrada Pedemontana che sbancherebbe alcune porzioni del bosco e delle aree agricole limitrofe, con un rischio anche per la salute dei cittadini, poiché, come già spesso avete letto su questo blog, sotto la superficie di contatto, per una profondità variabile dai 20 cm agli 80cm, i terreni risultano ancora contaminati dalla diossina.
Sarà un'uscita, oltre che per vivere un polmone verde con all'interno una zona di riserva integrale, anche per informarsi e prendere coscienza dei problemi e delle criticità ambientali conseguenti al voler realizzare inutili e costose infrastrutture autostradali.

Visita storico/ambientale durante la mattina al Parco con guide e conoscitori del sito. A seguire, visita all’area naturalistica integrale con esperto agronomo.
Breve visita alla porzione medese del Bosco normalmente non accessibile.
Conclusione della giornata intorno alle ore 12,30.

Durante l'uscita sarà possibile visitare anche la mostra appositamente preparata dal coordinamento ambientalista INSIEME IN RETE PER UNO SVILUPPO SOSTENIBILE che illustra il progetto dell'autostrada Pedemontana, con le sue annesse pesantissime ripercussioni sull'ambiente
Durante la visita, saremo accompagnati dal Direttore del Parco, Massimiliano Fratter e dagli aderenti al coordinamento di Insieme in Rete.

Chi lo desidera può pranzare al sacco nelle aree del Parco, seguendo le regole dello stesso.

Per maggiori informazioni potete visitare i seguenti Link e aderire al sito FB del Bosco:
http://www.facebook.com/pages/Bosco-delle-Querce-di-Seveso-e-Meda/139299509589737
http://www.alternativaverde.it/rete/
 


Vi aspettiamo, come sempre, numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


   DOMENICA 7 luglio 2013: LA VALLE DELLA SERENZA. Tra geologia e storia: l’orrido e la Serenza prima di confluire nel Seveso

                              


PASSEGGIATA NELLA BRUGHIERA, all’interno del programma LE STAGIONI DEL PARCO 2013”, organizzato dalle associazioni del territorio per conoscere il proposto PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA.
Con la presente si allega la locandina della prossima escursione nella Brughiera prevista per:
DOMENICA 7 LUGLIO 2013, CON RITROVO ALLE ORE 8.30 A CARIMATE (CO), PRESSO IL PARCHEGGIO DEL CAMPO SPORTIVO DI VIA PER SUBINAGO.

CURATA DA:
Associazione ecologica "La Puska" - Lentate s/s
Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

LA VALLE DELLA SERENZA
Tra geologia e storia: l’orrido e la Serenza prima di confluire nel Seveso.
Un viaggio nella storia geologica attraversando le epoche di glaciazione che hanno formato il pian-alto della Brughiera.

Per maggiori informazioni sulle associazioni potete visitare i seguenti Link:
http://www.lapuska.com/home.htm
http://www.comitatoparcobrughiera.it/comunicazioni_e_contatti.htm


Vi aspettiamo, come sempre, numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


   30 giugno 2013. "Ottima partecipazione, oggi, a questa iniziativa.
Circa 70 partecipanti hanno "attraversato" con noi alcuni dei monumenti più importanti di Meda, avendo comunque uno sguardo sempre rivolto alla Brughiera. Tante testimonianze dirette e tanti interventi di alto livello storico-artistico e di cultura popolare. Bella iniziativa! Da ripetere!"

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


   Domenica 30 giugno: A spasso nella storia di Meda (MB). ENTRARE NEL PARCO BRUGHIERA "ATTRAVERSANDO" GLI EDIFICI STORICI DI MEDA

                    


A CURA DI: Associazione Pro Loco - Pro Meda, Associazione Amici dell'Arte di Meda e Comitato per il Parco Regionale della Brughiera

RITROVO: ore 08,40 al parcheggio della stazione delle Ferrovie Nord di Meda (MB).

PERCORSO: in gran parte lungo le vie del paese con un affaccio alla Brughiera e alla sua storia.
Accompagnati da esperti e appassionati d’arte e di storia locale, visiteremo e “attraverseremo” edifici e monumenti importantissimi del nostro territorio per poi accedere alle “porte” medesi della Brughiera.
Queste le tappe più significative: ville Besana e Lanzani - portale della Casa Maunier e cortile delle scuole Garibaldi con i trompe l'oeil - piazza Cavour - cascina Fameta nel Parco Brughiera - Fornaci Ceppi - piazza Vittorio Veneto – Santuario del Santo Crocifisso - Chiesa di San Vittore e, se possibile, visita al Coro, alla Villa Traversi e al Parco - palazzo De Capitani (esterno) – Monumento ai caduti.

RIENTRO ALLA STAZIONE: ore 13,15, circa, per coincidenze con passaggio treni Ferrovie Nord

INFORMAZIONI: Grazia, cell.347 4119874 promeda.segreteria@libero.it  www.promeda.it 
Tiziano, cell. 331 2271052 tiziano.grassi@alice.it

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


  Domenica 23 giugno 2013: Oasi WWF del Caloggio e dintorni (Risorgive, Secondario Villoresi, Scolmatore del Seveso, Sentiero 7 cascate). Nona uscita del programma "Le Stagioni del Parco 2013"

                              


Ciao, con il presente, allego la locandina della prossima escursione nei parchi che stanno intorno alla Brughiera prevista per: DOMENICA 23 GIUGNO 2013, CON RITROVO ALLE ORE 8,45 A Bollate (MI), AL PARCHEGGIO DELLE PISCINE IN VIA V. VERDI, ANGOLO VIA DANTE, curata da WWF Comitato Groane.
E' questa la nona uscita del programma "Le Stagioni del Parco 2013" e prevede un itinerario di circa 4 km. della durata di 4 ore accompagnati dalle guide volontarie dell'Oasi su sentieri segnalati.
INDICAZIONI:
1. Raduno e presentazione (1/2 h)
2. Giro dell’Oasi (1 h)
3. Risorgive: C. Porro e Litta (1/2 h)
4. Ex polveriera
5. Canale secondario di Garbagnate da cui partirà la derivazione per Expo 2015, strutture d'epoca del Villoresi
6. Canale scolmatore delle piene di Nord Est /Seveso) (da 4 a 6: 1 h)
7. Sentiero 7 cascate, pertinenze dell’oasi, oasi e ritorno (1/2h)
Termine della visita alle ore 12.30 - 13.00, e rientro.

  PER IL GRUPPO "BRUGHIERA" ORGANIZZIAMO UN PUNTO DI INCONTRO A MEDA, ALLE ORE 7,50 AL PARCHEGGIO DEL MERCATO (SCUOLA ANNA FRANK) IN VIA GIOVANNI XXIII° PER RIEMPIRE LE AUTO E ANDARE IN QUEL DI BOLLATE IN UN MODO PIU' "SOSTENIBILE". Per chi vuole partire da Meda, chiami pure il mio numero di telefono: 331 2271052.

Per maggiori informazioni sull'Oasi potete visitare il seguente Link:

http://www.albisn.altervista.org

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


  Ciao a tutti i sostenitori del Parco Regionale della Brughiera e delle nostre iniziative.


Con un po' di ritardo (!) abbiamo ultimato il programma delle escursioni "Le Stagioni del Parco 2013", che Vi allego in formato PDF, più le schede del "Calendario", per una Vostra facile consultazione.



Allegato del Programma "Le Stagioni del Parco 2013"

Allegato del calendario, con le schede per varie uscite "Le Stagioni del Parco 2013"

 

 

 

 

 


Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 

 

 


 

 


 

  DOMENICA 16 GIUGNO 2013: DALLA VALLE DELLA BEVERA AI CARIGGI. ottava uscita del programma "Le Stagioni del Parco 2013"
Prossima escursione nei parchi che stanno intorno alla Brughiera prevista per: DOMENICA 16 GIUGNO 2013, CON RITROVO ALLE ORE 8,30 A BRIOSCO (CO) AL PARCHEGGIO DEL CIMITERO, IN VIA DAVIDE PACE, curata dal Comitato per l'ampliamento del Parco Brianza Centrale e dall'Associazione Culturale Brianze .

                  

E' questa l'ottava uscita del programma "Le Stagioni del Parco 2013" e prevede un itinerario di circa 11 km. della durata di 4 ore e mezza su sentieri segnalati. Il percorso si snoda in un ampio anello lungo i sentieri e le strade forestali del parco e saremo accompagnati da esperti ed educatori ambientali, risalendo la Valle della Bevera di Renate, attraverso il Bosco della Gagiada ed ammirando i suoi lussureggianti canyon ed alcune piccole quanto misteriose risorgive, per giungere, sul confine del Plis della Valletta, sino alla stupenda e vasta area agricola e naturale della Torbiera dei Cariggi, sempre più minacciata da una insensata cementificazione. Ammireremo le spettacolari viste panoramiche sulle alture briantee, coronate dal fondale maestoso della catena prealpina. Il percorso di ritorno si distende lungo gli ameni paesaggi a sud di Capriano di Briosco, per magnifiche e punteggiate distese prative, scendendo alle Cave della Molera e toccando, infine, una suggestiva area umida ricoperta da ninfee

 


Per maggiori approfondimenti potete visitare i seguenti Link:

brianzacentrale.blogspot.it 
www.parcovallelambro.it

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 


DOMENICA 09 GIUGNO 2013: IL PARCO AGRICOLO DELLA VALLETTA E LE PRESENZE STORICO-ARTISTICHE DI QUESTI TERRITORI. settima uscita del programma "Le Stagioni del Parco 2013"

                        


Ciao,
con la presente allego la locandina della prossima escursione nei parchi che stanno intorno alla Brughiera prevista per DOMENICA 09 GIUGNO 2013, CON RITROVO ALLE ORE 8,30 A BARZAGO (LC), IN FONDO A VIA LEOPARDI, POSTEGGIO DAVANTI AD ALCUNE AZIENDE (CONTI E PLASTECO), curata dall'Associazione Amici della Valletta.
E' questa la settima uscita del programma "Le Stagioni del Parco 2013" e prevede un itinerario di circa 8 km. della durata di 4 ore su sentieri segnalati passando dall’oratorio di S. Stefano, la chiesa dei Morti dell’Avello e la chiesetta di Verdegò, con altro masso avello. Poi incontreremo le Cascine Montegregorio e Peltraio percorrendo l'antico sentiero del Vai, circondato da uno degli ultimi boschi di castagno presenti nel Parco e scopriremo due caratteristici stagni, importanti zone umide di riproduzione degli anfibi. Prima di pranzo o nel pomeriggio sarà possibile visitare anche la Tomba dei Visconti in stile neogotico, presso S. Salvatore a Cassago.














Chi vuole può fermarsi per il pranzo al sacco alla Cascina Canova di Monticello, dove è anche possibile pranzare a un prezzo contenuto e poi partecipare nel pomeriggio alla Festa della Valletta
.






 





Per alcune informazioni sul Parco della Valletta potete visitare i seguenti Link:

www.lavalletta.org/associazione/valassoc.htm

http://www.lavalletta.org/

http://www.url.it/parchimb/valletta/pedonali.htm

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


   Ciao a tutti,
Questo finesettimana (sperando nella "clemenza meteorologica") si preannuncia carico di eventi tutti colore "verde Brughiera".
Oltre alla già pubblicizzata sesta escursione inserita nel programma "Le Stagioni del Parco 2013" che si terrà domenica mattina 26 maggio con partenza da Sant'Adriano di Olgelasca frazione di Brenna (CO), vi comunico altri due appuntamenti che ci vedono impegnati come Comitato:

F  Sabato 25 maggio, dalle ore 17.30, a Cantù (CO) nell'area della Basilica San Vincenzo di Galliano, si svolgerà una iniziativa organizzata dai circoli di Legambiente di Cantù e Como in collaborazione con il nostro Comitato e con altre realtà incentrata sulla proposta di istituzione del Parco Regionale della Brughiera.

Come vedete dalla locandina allegata, ci saranno giochi per i bimbi, musica in Basilica, mostra sul parco e documentazioni varie, interventi sul tema, visita guidata con gli Amici dell'Arte di Lentate all'interno della Basilica di San Vincenzo in Galliano e del Battistero di San Giovanni Battista, rinfresco per tutti e per finire, escursione serale/notturna nei boschi con esperto ornitologo.
Insomma, un pomeriggio/sera dedicato alla Brughiera (ma non solo) per tutte le età e per tutti i "gusti".
Allego anche un link di RomaniCOMO dove potete trovare informazioni sulla Basilica di Galliano: http://www.romanicomo.it/galliano.htm

F  Domenica 26 maggio, dalle ore 15.00 alle 18.30, a Inverigo (CO) nella Tenuta Pomelasca, in una cornice naturalistica e rurale stupenda della Brianza, si terrà una manifestazione organizzata dal FAI (Fondo Ambiente Italiano) a cui partecipiamo all'organizzazione come Comitato assieme ad altre realtà locali.

L'evento ha come tema il NO alla realizzazione dell'inutile e dannosa autostrada Varese Como Lecco che passerebbe proprio su questi bellissimi territori oltre che anche nella Brughiera (da Orsenigo a Senna Comasco). Ci saranno anche qui alla Pomelasca una mostra sull'autostrada, giochi e aquiloni per i bimbi, musica, interventi sul tema e, come evento principale, parcheggeremo il maggior numero di auto possibile sui prati in modo da simulare il passaggio autostradale e il suo impatto devastante che avrebbe su questi territori agricoli.
Allego anche per questa iniziativa la locandina con tutti i dettagli.


Intervenite numerosi a queste iniziative... più siamo più la nostra voce potrà essere ascoltata o almeno "sentita".
Per chi può e vuole dare una mano al montaggio e all'organizzazione, si può presentare un'ora / un'ora e mezza prima dell'inizio delle iniziative.

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi!
Ciao
Tiziano Grassi,
presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


  DOMENICA 26 maggio 2013: Camminando nei boschi alla scoperta di un antichissimo edificio romanico, intersecando il vecchio tracciato ferroviario della linea Como-Molteno-Lecco ormai quasi abbandonato

                       
CON RITROVO, ALLE ORE 8.30, a OLGELASCA, frazione di BRENNA (CO),  PRESSO IL PARCHEGGIO ALL'IMBOCCO DELLA VIA S. ADRIANO
CURATA DA: Amici dell'Arte di Lentate, Comitato per il Parco Regionale della Brughiera e Pro Loco Carugo.

E' questa la sesta uscita del programma "Le Stagioni del Parco 2013" e prevede un itinerario di circa 8 km. della durata di 4 ore alla scoperta dei bellissimi boschi di Brenna, che fanno parte del Parco Locale di Interesse Sovracomunale (PLIS) Brughiera Briantea, accompagnati da alcune Guardie Ecologiche Volontarie (GEV).

Sarà anche un occasione per ritornare, come ogni anno, a fare visita ad uno dei più importanti monumenti del periodo Romanico del nostro territorio: la chiesetta di Sant' Adriano ad Olgelasca, proprio a ridosso dei boschi di Brenna. Ci farà da guida in questo monumento Flavio Magnacavallo degli Amici dell'Arte di Lentate, che alcuni di voi hanno già avuto modo di seguire nelle sue spiegazioni storico/artistiche in altre nostre escursioni.

Per alcune informazioni su Sant'Adriano, vi invito a visitate il sito Romani Como, della Provincia di Como, al seguente Link:
http://www.romanicomo.it/olgelasca.htm

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi!
Ciao
Tiziano Grassi,
presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


    DOMENICA 19 maggio 2013: Il PAESAGGIO RURALE E LE CASCINE DI FIGINO SERENZA.
QUINTA USCITA NELLA BRUGHIERA all’interno del programma LE STAGIONI DEL PARCO”, organizzato dalle associazioni del territorio per conoscere il proposto PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA


                       

E' questa la quinta uscita del programma "Le Stagioni del Parco 2013" e prevede un itinerario di circa 8 km. della durata di 4 ore
alla scoperta del nostro parco, toccando quasi venti cascine e attraversando la bella Valle della Serenza. Una rete di sentieri nel parco che attraversano la storia rurale del territorio.
Sarà un occasione unica per ritrovare ambienti rurali inseriti nella brughiera di cui a volte non crediamo che sopravvivano ancora, mentre altri purtroppo sono abbandonati ma testimoniano un loro passato attivo.

A cura del Gruppo Volontari Valleserenza e Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

RITROVO: ore 8.30 a Figino Serenza (CO), presso il parcheggio del Mercato in via De Gasperi.
PERCORSO: su sentieri segnalati di circa 8 km (durata 4 ore)
Scarpe idonee per escursionismo.

INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI:

Gruppo Volontari Valleserenza    valleserenza@gmail.com 
Rosy cell. 333.5298236
Comitato Parco Brughiera         tiziano.grassi@alice.it
Tiziano cell. 348.3164844

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi!

Ciao
Tiziano Grassi,
presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.



 
 sabato 18 maggio 2013, dalle ore 21.30 alle 24.00: "Notturno Verde" i Notturni di Musicamorfosi

Ritornano a Seveso i Notturni di Musicamorfosi, la fortunata polifonia di eventi nel quale tutto accade contemporaneamente, ciascuno è libero di muoversi, di guardare, di ascoltare, di abbandonarsi alle performance artistiche inserite in perfetta simbiosi con lo spazio circostante.
Per difendere i nostri boschi, le nostre cascine, le nostre rogge oggi come sempre c’è bisogno di musica, di arte e di partecipazione.
Promosso da Circolo Legambiente Laura Conti di Seveso, AIDO di Seveso e Barlassina, WWF Groane, Comitato per il Parco Regionale della Brughiera, Associazione Sacra Famiglia, IPC don Milani, AFOLMB – CFP Terragni, IISS Iris Versari, C.N.G.E.I di Seveso, Associazione La Gazzetta di Baruccana, Clown One Italia, L’Abbraccio di Meda, Associazione Anziani di Seveso, Gruppo Alpini Sezione di Seveso
Info: 0362.507944 / 3314519922  
http://notturni.musicamorfosi.it  

Presso la Villa Dho a Seveso (MB)




 


 

Cordiali Saluti
per conto degli organizzatori
Tiziano Grassi,
presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
 


  DOMENICA 12 maggio 2013, QUARTA USCITA DELLE "LE STAGIONI DEL PARCO 2013": AL LAGO DI MONTORFANO (CO), CON RITROVO ALLE ORE 8,30 E CURATA DALL'ASSOCIAZIONE L'ONTANO DI MONTORFANO.

E' questa la quarta uscita del programma "Le Stagioni del Parco 2013" e prevede un itinerario “NARRANTE” di circa 5 km. della durata di 4 ore alla scoperta dell’antico castello, del “Giazzerun” (la fabbrica del ghiaccio) e della Riserva del Lago, Sito di Interesse Comunitario (SIC).

Studiosi e appassionati dei luoghi ci accompagneranno in un percorso di conoscenza dei nostri territori e del loro valore storico-ambientale. Anche la Poesia ci seguirà in questa occasione, e chi lo vorrà potrà esprimere propri pensieri a “voce alta”.

Inutile sottolineare il valore ambientale inestimabile di questi luoghi pieni anche di storia geologica e storia umana, nonché "fonte" per alcuni dei corsi d'acqua più familiari per i nostri territori come il Terrò che poi cambia nome in Tarò (a Cabiate e a Meda) e prima di confluire nel Seveso diventa Certesa.....










Allego un link dove troverete informazioni sulla Riserva del lago di Montorfano.

http://www.lagomontorfano.co.it/

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi!

Ciao
Tiziano Grassi,
presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


  DOMENICA 05 MAGGIO 2013, TERZA USCITA DELLE "Le Stagioni del Parco 2013": ALLA FONTANA DEL GUERC A CARUGO (CO) E AL PARCO "ZOC DEL PERIC" DI LURAGO D'ERBA (CO)

Riscoprire due strade antiche del nostro territorio, rimaste finora quasi sconosciute, con una passeggiata lungo le vie medievali di Lurago d’Erba, Alzate, Inverigo e Arosio-Carugo. VIE ANTICHE FRA MONUMENTI ARTISTICI DI DEVOZIONE E LUOGHI MAGICI DOVE L’ACQUA HA “TESSUTO” LA STORIA DI QUESTI TERRITORI.

Ciao a tutti,
Accompagnati da studiosi e dalle Guardie Ecologiche Volontarie si partirà dall’oratorio romanico di San Martino e camminando sulla strada tardo-romana Mediolanum – Incino, fra boschi silenziosi e massi erratici, si visiterà la Riserva Naturale della Fontana del Guerc, la Testa del Nan, il Lazzaretto di Cremnago, la collina fortificata del Monbert, il borgo antico di Fabbrica Durini e, per finire, lo stagno del “Zoc del Peric”.

RITROVO E PERCORSO:
ore 8.30 a Carugo (CO) al parcheggio delle scuole di Via XXV Aprile.

Ore 9:00 Lurago d’Erba
- Passaggio presso i resti della ex chiesa altomedievale di San Giorgio a Colciago e visita dell’annesso ossario;
- Passaggio sentiero di Longura con visione del piccolo borgo di Calpuno;
- Si raggiungerà il ‘Pont di Pubiet’ e lo stagno del Parco Locale di Interesse Sovracomunale ‘Zoc del Peric’;
Ore 9:50 Fabbrica Durini
- Visione in lontananza del castello Durini;
- Visita ai resti della collina fortificata del ‘Monbert’;
- Ci si addentrerà nei boschi della Val Francia e dei suoi massi trovanti lungo i resti della ‘Strada per Milano’;
Ore 10:40 Cremnago d’Inverigo
- Nei boschi della Valsorda vi sono i resti più suggestivi dell’antica strada per Milano
- Visita al Lazzaretto e dei resti di una via secondaria denominata ‘Via Chava’.
Ore 11:30 Arosio-Carugo
- Visita alla seicentesca ‘Fontana del Nan’ che alimentava Villa Arese Borromeo di Cesano Maderno;
- Visita alla Riserva Naturale del Guercio e dei suoi fontanili;
- Sopralluogo a cascina Guardia, probabile luogo fortificato altomedievale.
Si arriva poi alle ore 12,30/13,00 a Fabbrica Durini, fraz. di Alzate Brianza (CO), al parcheggio in via Volta dove ci saranno alcune auto per il rientro a Carugo di tutti i partecipanti.

Per chi vuole e se la sente, sarà possibile rientrare a piedi con alcuni degli organizzatori lungo il sentiero a ovest della Valsorda.

Percorso su sentieri segnalati di circa 8 km (durata 4 ore)
Scarpe idonee per escursionismo.

Non fatevi impressionare troppo dalle previsioni meteorologiche.... Non sempre sono perfette, e comunque non devono impedirci di vivere questi nostri splendidi ambienti naturali indipendentemente dal clima.
Oggi (domenica 28 aprile), per esempio, alle Foppe di Fornacetta non abbiamo preso una sola goccia di pioggia anzi, a volte è uscito il sole e l'escursione è stata molto interessante nonostante fossero pochi i partecipanti.
Allego alcuni link di riferimento per chi vuole approfondire:

http://www.romanicomo.it/carugo.htm

http://www.amiciarte.it/

http://www.lecontrade.it/ 

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi!

Ciao
Tiziano Grassi,
presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


DOMENICA 28 APRILE 2013: Seconda uscita "Le Stagioni del Parco 2013". ALLE FOPPE DI FORNACETTA - INVERIGO (CO) - CON RITROVO ALLE ORE 8,30, CURATA DALL'ASSOCIAZIONE "LE CONTRADE" DI INVERIGO.

 
Ciao a tutti,
con la presente vi allego la locandina della prossima escursione prevista per DOMENICA 28 APRILE 2013 ALLE FOPPE DI FORNACETTA - INVERIGO (CO) - CON RITROVO ALLE ORE 8,30, CURATA DALL'ASSOCIAZIONE "LE CONTRADE2 DI INVERIGO.

Questa sarebbe la terza uscita del programma "Le Stagioni del Parco 2013" anche se, purtroppo, quella prevista per oggi a Vertemate, è stata rinviata a data da definire per le condizioni dei sentieri nei boschi dopo il maltempo di questi giorni.
Quindi diciamo che è la seconda escursione, dopo quella di Orsenigo, e andremo in una zona bellissima del Parco Valle del Lambro che è in stretto rapporto con la Brughiera in un sistema verde di continuità nella fascia Pedemontana a nord dell'area metropolitana milanese, che deve essere tutelata e riconosciuta per le sue importanti caratteristiche storiche ed naturalistiche.
Saremo accompagnati da educatori ambientali del Parco.



Allego il link dell'associazione Le Contrade e del Parco Valle del Lambro per chi vuole approfondire.

http://www.lecontrade.it
http://leviedelparco.it

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi!

Ciao
Tiziano Grassi,
presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


  21 aprile 2013, ore 8.30/9.00: CACCIA ALLA ... BELLEZZA: I LUOGHI DELL'ACQUA E L'ABBAZIA DI VERTEMATE
 
 Con la presente vi comunico la prossima uscita nel Parco della Brughiera prevista per domenica 21 aprile 2013 a Vertemate, con ritrovo alla sede del Circolo Cooperativo di Minoprio in via Vittorio Veneto n° 64 alle ore 8.30, per chi avrà piacere di fare colazione con noi offerta dalla Cooperativa Minoprio, e partenza alle ore 9.00.

  Questa è la seconda edizione della passeggiata a Vertemate, che rientra nel programma "Le Stagioni del Parco 2013". Come per l'anno scorso anche quest'anno percorreremo luoghi affascinanti della Brughiera sempre "sul filo dell'acqua" che in queste zone ha determinato profondamente la storia delle popolazioni e le loro attività. Visiteremo il mulino di Fino Mornasco, splendido esempio di quella che decine e decine di anni fa era un'attività importante della zona a ridosso delle sponde del fiume Seveso.

● Abbinato all'escursione è stato organizzato un concorso fotografico aperto a tutti i partecipanti alla passeggiata intitolato "CACCIA ALLA....BELLEZZA" in occasione della Settimana della Bellezza curata da Legambiente. Le foto della passeggiata che invierete al presente sito: http://www.legambientecantu.it/index.php/cultura/120-iscriviti  saranno scelte ed esposte in una Mostra presso la Biblioteca di Minoprio.

Alla conclusione dell'escursione è possibile pranzare in compagnia presso il Circolo Cooperativo di Minoprio al costo di €. 10,00 circa per persona, prenotandosi alla partenza.

                               I presupposti per una bellissima escursione ci sono tutti

Vi aspettiamo, come sempre, numerosi!

Ciao

Tiziano Grassi,
presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


   SABATO 20 APRILE 2013, ore 14.00: Un sorriso alla Brughiera con un naso grande cosi’ ....O.
            “PARATA DEL SORRISO”


Circolo Legambiente Laura Conti di Seveso, Clown One Italia Onlus, Comitato per il Parco Regionale della Brughiera, Associazione L’Abbraccio di Meda

Organizzano a Meda: Un sorriso alla Brughiera con un naso grande così ....
O. “PARATA DEL SORRISO”
                                                  Con i ragazzi delle scuole superiori del territorio


● Si parte da piazza Municipio alle ore 14,00

GIORNATA DI VOLONTARIATO PER L’AMBIENTE E IL SOCIALE, NELL’AMBITO DEI PROGETTI Green for young e Terzotempo.

                                         

Ciao

Tiziano Grassi,
presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


 DOMENICA 14 APRILE 2013: 1a USCITA DELLE ESCURSIONI "Le Stagioni del Parco" edizione 2013.

   Eccoci di nuovo a comunicarvi le iniziative e le escursioni nella Brughiera di questo 2013 e a sancire così (finalmente) "l'uscita dal letargo invernale" anche se le temperature non sono proprio primaverili....
Una delle prime uscite è prevista per DOMENICA 14 APRILE 2013 in quel di ORSENIGO (CO) organizzata dall'Associazione VIVORSENIGO.
Visitate il loro sito http://www.vivorsenigo.it

●  Alleghiamo la locandina che hanno preparato con tutto il programma della giornata, rivolto a grandi e piccini.

Da segnalare anche una nota positiva: l'Amministrazione di Orsenigo ha voluto esprimere nella direzione di tutela dei propri territori a verde. A gennaio di quest'anno il Consiglio Comunale di Orsenigo ha approvato la delibera per la richiesta di iniziare il percorso istitutivo del Parco Regionale della Brughiera in accordo con altri Comuni dell'area Brughiera che hanno già deliberato o che lo stanno facendo in questo periodo (Lentate s/s., Meda, Cantù, Senna Comasco, Grandate, ecc.).


Cominciamo bene l'anno nella Brughiera con questa escursione.

   A breve pubblicheremo il programma completo delle escursioni "Le Stagioni del Parco" edizione 2013, sempre più ambizioso....


●   Prossima escursione, domenica 21 aprile a Vertemate con Minoprio, con qualche sorpresa in più rispetto allo scorso anno.

Ciao

Tiziano Grassi,
presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


  La lista "Il Senso Civico" organizza:  TUTELIAMO L’AMBIENTE E IL TERRITORIO DI MONTORFANO

           
 MONTORFANO 26/03/2013, ORE 21.00, AULA MAGNA SCUOLA ELEMENTARE


Cosa vogliamo fare per il nostro comune di Montorfano:
• Delibera per istituzione del Parco della Brughiera;
• Opposizione alla costruzione dell’autostrada Varese-Como-Lecco;
• Incentivare l’utilizzo dei sentieri esistenti, da riscoprire e valorizzare, come il percorso Meda - Montorfano;
• Tutelare l’area della Riserva del Lago di Montorfano.

                               

Ciao
Tiziano


      Con la presente inviamo alcune righe e due foto relative ad una iniziativa che si è svolta Venerdì 22 marzo 2013 presso la Casa di Cura della Fondazione Besana di Meda.
Un gruppo di trenta studenti degli istituti superiori di Meda - I.P.S. Don Milani, Liceo Marie Curie e C.F.P. Giuseppe Terragni - che ha frequentato un laboratorio di "clownerie" per il sociale tenuto dall'associazione "ClownOneItalia", si sono dati appuntamento alla Casa di Riposo per portare un tocco di allegria tra gli ospiti anziani della Fondazione.
Il laboratorio ha fatto incontrare le energie giovanili e allegre dei ragazzi con la curiosità appassionata delle vecchie generazioni di Clown One Italia.

In seguito vi informeremo meglio sull'iniziativa che si terrà il 20 aprile 2013.

Cordiali Saluti
Tiziano Grassi - Comitato per il Parco Regionale della Brughiera
Gemma Beretta - Circolo Legambiente Laura Conti di Seveso

●● Il progetto Green for young, promosso da una rete di associazioni ambientaliste e di volontariato (Legambiente, AIDO, WWF, Comitato per il Parco della Brughiera Briantea di Meda, Comitato Sacra Famiglia di Cesano Maderno, C.N.G.E.I. di Cesano Maderno), dagli istituti scolastici Don Milani di Meda e Iris Versari di Cesano Maderno e dal Comune di Seveso, si prefigge di stimolare l'adesione al volontariato da parte delle nuove generazioni. Verranno realizzati laboratori artistici a cura di Musicamorfosi e di Clown One Italia.
 


  22 marzo 2013: 10a Notte Europea della Civetta. Escursione notturna alla scoperta di gufi e civette.
                                         
        
  
 Anche nel Parco Brughiera Briantea l’evento, che dal 1995 coinvolge migliaia di persone in tante parti d’Europa.
Una passeggiata nella Valle di Brenna a Carugo, dedicata all’ascolto e alla osservazione dei rapaci notturni.

   L’appuntamento è per le ore 20.00 del 22 marzo 2013 presso il parcheggio delle scuole a Carugo, in via XXV
Aprile.

L’uscita è gratuita ed è rivolta a tutti, grandi e piccini. Si raccomanda abbigliamento adatto ad escursioni all’aperto.

Ciao
Tiziano


   Domenica 3 marzo 2013: Passeggiata lungo vie medievali di Lurago d’Erba, Alzate, Inverigo e Arosio-Carugo.

Domenica 3 marzo 2013 potrebbe essere un’occasione per riscoprire due strade antiche del nostro territorio, rimaste finora sconosciute. Erano sicuramente vie maestre di epoca medioevali ma è supponibile datarle anteriormente alla tarda romanità.
Documenti del ‘400, recentemente ritrovati all’Archivio di Stato di Milano, attestano una ‘Strata per Mediolanum’ ed una per ‘Cumas’ (Como) le quali si incrociavano a Fabbrica Durini. Fortunatamente queste antiche via conservano ancora tratti osservabili che percorreremo fra paesaggi tuttora boschivi ed agresti della Brianza. Lo scopo di questa sgambata primaverile è quello
di proporre una lettura storica inusuale di quest’area briantea; l’iniziativa è rivolta a chi per lavoro o per passione è interessato alla storia del territorio ed alla cultura locale.
Il ritrovo è per domenica 3 Marzo, presso piazzale Carlo Porta (scuole elementari) di Lurago d’Erba alle ore 8:45.
Il percorso si snoda per 4 Km circa e si consiglia di indossare calzature ed indumenti adeguati ad un escursione campestre.



Ciao
Tiziano


  Ciao a tutti,
lunedì 18 febbraio 2013 si è tenuta a Cantù presso il Salone dei Convegni la serata organizzata dal nostro Comitato con il patrocinio del Comune di Cantù dal titolo: "La Brughiera e l'ambiente nel futuro di Regione Lombardia: I CANDIDATI COSA FARANNO?".


Allego 1° parte Resoconto serata 18-febbraio 2013 a Cantù

Allego 2° parte Resoconto serata 18-febbraio 2013 a Cantù

Allego il resoconto della serata e un articolo apparso su "La Provincia" di mercoledì 20 febbraio 2013.

Ciao
Tiziano


A nome e per conto dell' ASSOCIAZIONE L'ONTANO di Montorfano:

A tutte le persone che vogliono e hanno dato la loro disponibilità a partecipare come volontari alla campagna di salvataggio rospi 2013 si devono presentare o martedì 19 o mercoledì 20 febbraio (orari e luogo riportati sotto) per un’uscita di preparazione e coordinamento volontari.

In queste serate verranno date tutte le informazioni utili e necessarie per poter procedere al meglio.
MARTEDI’ 19: ritrovo ore 18.30 (fino le 19.30) C/O il pratone in via Como a MONTORFANO
● MERCOLEDI’ 20: ritrovo ore 21.00 (fino le 22.00) C/O il pratone in via Como a MONTORFANO

Richiesta la puntualità.
Per ulteriori informazioni 349.00.63.683

Ciao
Tiziano


  Ciao a tutti,
con la presente comunichiamo che LUNEDI' 18 FEBBRAIO 2013 SI TERRA' A CANTU' (CO) PRESSO IL SALONE DEI CONVEGNI IN PIAZZA MARCONI ALLE ORE 21,00 una serata organizzata dal nostro Comitato con il Patrocinio del Comune di Cantù, dove abbiamo invitato i Candidati della zona comasca che si presentano alle elezioni per Regione Lombardia per i vari schieramenti politici.

Il titolo della serata è "La brughiera e l'ambiente nel futuro di Regione Lombardia: I CANDIDATI COSA FARANNO?".


L'invito all'incontro per coloro dei Candidati che vorranno partecipare, è incentrato su nostre precise richieste contenute in un documento che allego alla presente. In questo documento, che abbiamo inviato alle Liste, sono indicate due questioni per noi fondamentali su cui chiediamo ai nostri futuri rappresentanti in Regione Lombardia di esprimersi chiaramente, senza se e senza ma:

1 - AVVIO IMMEDIATO DOPO LE ELEZIONI, DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVE NECESSARIE PER L'ISTITUZIONE DEL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA.

2 - AVVIO IMMEDIATO DOPO LE ELEZIONI, DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVE NECESSARIE PER LA VARIANTE AL PIANO TERRITORIALE REGIONALE PER CANCELLARE IL PROGETTO INUTILE E DEVASTANTE DELL'AUTOSTRADA VARESE COMO LECCO PONENDO L'ACCENTO SU UNA NUOVA POLITICA DEI TRASPORTI.


Come vedete sono due temi molto legati alla difesa e tutela degli ultimi territori rimasti a verde dopo decenni di cementificazione indiscriminata dei nostri Comuni che hanno portato, per esempio, la provincia di Monza e Brianza ad essere la provincia più cementificata d'Italia nel 2011 con il 54% di superficie edificata!

(Fonte ISTAT 2012, vedi il sito: www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/5269)

E' ormai evidente per molti di noi/voi che non è più il tempo di accontentarsi di mezze risposte. Lunedì 18 febbraio chiederemo chiarezza e impegni precisi almeno a chi è disponibile.

Vi allego tre documenti chiedendovi di farli girare alle persone che conoscete:

Locandina della serata.

Documento con le richieste per la Brughiera inviate alle Liste Elettorali che abbiamo contattato (Patto Civico - Ambrosoli, PD, SEL, Etico, IDV, 5 stelle, PDL, Lista Maroni, Lega Nord, PSI, Mov. Lombardia Civica - Albertini).

Documento con altre richieste inviate a nome del coordinamento di "Insieme in Rete per uno Sviluppo Sostenibile" a cui aderiamo.

Siete tutti invitati a partecipare alla serata.

Ciao
Tiziano


  Ciao, vi giro comunicazione del gruppo L'Ontano di Montorfano.

                    "CERCHIAMO VOLONTARI PER LA CAMPAGNA DI SALVATAGGIO ROSPI 2013"


In allegato trovate la tabella con i turni. Come potete vedere ha parecchi posti vuoti, chi volesse partecipare e dare la sua adesione deve inserire il suo nome, un numero di cellulare e indirizzo email per poter essere ricontattato.
Chiediamo per motivi di organizzazione di rispondere al più presto possibile (entro e non oltre mercoledì 6 febbraio 2013)

RICORDO CHE SABATO 2 FEBBRAIO E SABATO 9 FEBBRAIO 2012 MONTIAMO LE BARRIERE SULLA VIA COMO RITROVO ORE 9,00 PRESSO IL PRATO IN VIA COMO PER ULTERIORI INFORMAZIONI CONTATTARE CRISTIAN 349.00.63.683

Allego il programma da completare per i turni

Chi fosse interessato compili il documento allegato con il n° di telefono e lo rimandi a: associazione@gruppoontano.org

Ciao
Tiziano


Ciao,
vi giro comunicazione del gruppo L'Ontano di Montorfano.


  Vi comunico che mercoledì 30 gennaio 2013 presso la Pro Loco in via Barbavara, 6 a Montorfano alle ore 21.00 si terrà la riunione per la campagna di salvataggio rospi 2013 aperta a tutti.
Vi aspettiamo!

                                                                       

Associazione "L'Ontano" - Montorfano


Ciao a tutti,

Vi giro la presente richiesta- comunicazione per la campagna di salvataggio rospi promossa dagli amici dell'associazione "L'Ontano" di Montorfano.

Allego il rapporto della campagna 2012.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


   Il Comitato per il Parco regionale della Brughiera augura Buon Natale a tutti Voi

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


  martedì 4 dicembre 2012, alle ore 21,00: convegno sulle AREE PROTETTE, dove parleremo anche di Parco Regionale della Brughiera, che si terrà a Cantù (CO) presso il Salone dei Convegni in piazza Marconi
Ancora una volta, come Comitato, siamo coinvolti nella discussione su questi temi sicuramente perché le cose che continuiamo imperterriti a dire ormai da più di trent'anni in relazione al valore dei nostri territori da tutelare sono, oggi più che mai, questioni fondamentali. Il PD Regionale ci ha chiesto se eravamo disponibili a parlare di questi temi e abbiamo raccolto anche questa possibilità per illustrare le nostre considerazioni sulla questione Parco Brughiera.
Vi aspettiamo numerosi, i relatori sono di ottimo livello e il tema lo merita.

Allego la locandina dell'evento.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 

 

 


 


  Sabato 1 Dicembre 2012, ore 21.00: Incontri formativi ed informativi. STOP ALLA CEMENTIFICAZIONE SUL NOSTRO TERRITORIO. ASSEMBLEA APERTA A TUTTI I CITTADINI
Ciao a tutti,
vi giro questa locandina sull'incontro che si terrà a Cadorago (CO) -zona Fino Mornasco- sabato 1° dicembre 2012 alle ore 21,00.
Il tema della serata è quello dello stop alla cementificazione e al consumo di suolo dei nostri territori, con particolare riferimento ad un intervento edificatorio di grosse dimensioni (74 appartamenti - 200/250 abitanti - 100/140 posti auto ecc...!) su una collinetta del Comune di Fino Mornasco. Un intervento residenziale devastante previsto in area collinare boscata contenuto nel PGT del Comune.

Alcuni amici del posto ci hanno chiesto di partecipare alla serata come Comitato e per l'ennesima volta ci troveremo a discutere di distruzione del verde mentre dovremmo avere il diritto di pretendere da subito un Parco Regionale su questi territori continuamente sotto attacco dagli interessi del cemento.
La Vostra presenza alla serata sarà fondamentale per contrastare anche questa operazione immobiliare anche perché si raccoglieranno le firme per dire NO a questo intervento.
L'incontro avrà come relatori:
Michele Marciano Presidente del Circolo Legambiente Como
Tiziano Grassi Presidente del Comitato per il Parco della Brughiera
Luigi Bedetti, Resp. Provinciale Forum Nazionale del Paesaggio

L'incontro si terrà nella sala civica in Piazza Zampiero a CADORAGO
INGRESSO LIBERO
Al termine vi sarà raccolta firme per opporsi all’edificazione sull’area della “Collinetta”

Allego la locandina dell'evento.

Allego un documento raccolta firme.

Allego articolo della "Provincia" .

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


Ciao a tutti, con la presente comunico che: MARTEDI' 13 NOVEMBRE 2012 ALLE ORE 21,00 E' FISSATA LA RIUNIONE DEL NOSTRO COMITATO PRESSO LO STUDIO DI ROBERTO COLOMBO IN  VIA MILANO N° 101 A CANTU' (CO).

Sempre e PIU' del solito... la Vostra presenza è fondamentale, non solo necessaria! Ci troviamo in un momento temporale di estrema importanza per il futuro di questo parco viste le varie vicissitudini Amministrative Comunali e prossimamente Regionali che potrebbero veramente dare una svolta al nostro lavoro per la salvaguardia della Brughiera!

L'impegno ora, da parte di tutti, dovrà essere considerevole se vogliamo sfruttare le particolari condizioni che ci si stanno prospettando.

Vi allego l'Ordine del Giorno per la riunione e come raggiungere il luogo della riunione CANTU'. E' stato scelto per questa riunione di trovare un luogo a Cantù per agevolare tutti essendo al centro dell'area del Parco Brughiera, e anche per dare centralità al nostro modo di considerare il futuro di questo progetto.  

Allego la locandina con l'ordine del giorno.

Allego un documento da presentare ai vari comuni.
 
Allego documento: REGIONE LOMBARDIA: ELEZIONI 2013


Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


visti gli ultimi articoli apparsi sulla stampa locale e vista la sentenza del TAR Lombardia contro il Comune di Orsenigo (CO) che si era opposto al passaggio sul proprio territorio dell'inutile e devastante autostrada Varese Como Lecco, abbiamo ritenuto indispensabile riprendere l'argomento molto importante per il futuro del Parco Regionale della Brughiera inviando a voi tutti , alla stampa e ai Sindaci dei Comuni interessati questo comunicato. Il documento che vi allego ha anche la funzione di riprendere con tutte le associazioni a noi vicine, il lavoro di partecipazione nel coinvolgere gli amministratori locali e quelli che in un prossimo futuro governeranno in Regione, per cercare di costruire un fronte di difesa dagli attacchi che il nostro territorio potrebbe subire se partisse veramente il progetto di questa opera inutile.
Purtroppo su questi progetti gli interessi economici che gravitano intorno sono enormi e quindi il nostro e vostro impegno dovrà essere altrettanto consistente se riteniamo davvero importante salvaguardare gli ultimi spazi a verde rimasti. Per conoscere e seguire i vari impegni sono sempre attivi tutti i vari nostri siti, compreso anche uno spazio su Facebook dedicato alla lotta contro la VA CO LC che vi invito visitare e postare documenti o commenti:

  http://www.facebook.com/pages/NO-Autostrada-Varese-Como-Lecco/420440481309630

A tale proposito vi invito anche sulla pagina Facebook della Brughiera:

  http://www.facebook.com/comitatoparco.brughierabriantea

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


 La Radiotelevisione Svizzera Italiana - LA1 ha realizzato un interessante reportage trasmesso durante la puntata di FALÒ lo scorso 11 ottobre dal titolo "PEDEMONTANA, USCITA SEVESO"
La Pedemontana nel tratto che passa su Seveso approda alla Radiotelevisione Svizzera Italiana, alla trasmissione di approfondimento giornalistica "Falò" in onda il giovedì sera.
E proprio lo scorso giovedì la Rsi ha trasmesso il documentario che riguarda il futuro tratto di autostrada che lambirà il Bosco delle Querce, documentario girato dal regista Marco Tagliabue, di origine brianzola, ma da anni dipendente della Tv svizzera.
A confronto:
• politici - dirigenti di Pedemontana (per loro non c'è diossina e non ci sono pericoli!)
• tecnici - ricercatori - esperti (i campioni dimostrano valori altissimi di diossina e sono numerosi i casi di tumori)
• persone coinvolte - comitati (chiedono di non muovere i terreni ancora inquinati e mai bonificati)
E dal documentario si evince che le uova prodotte nei pollai dei sevesini che abitano a Baruccana hanno una concentrazione di diossina 10 volte superiore ai limiti considerati tollerabili dalla Comunità europea.

Da non perdere: http://la1.rsi.ch/_dossiers/player.cfm?uuid=5bc1be1c-5624-4118-b3ee-45a82e8cea89
 


Domenica prossima, 21 ottobre 2012 dalle ore 10.00 alle ore 18.00, saremo con il nostro gazebo e con la "Mostra sul Parco Regionale" a Lentate sul Seveso, all'interno della festa patronale del paese.

Ci troverete all'interno del giardino del Museo Civico di Lentate
(che vale sicuramente una visita approfondita per le bellissime sale dedicate anche alla fauna - ma non solo - della Brughiera) in via Aureggi 25 Lentate s/s. Saremo a fianco del gazebo del Consorzio Parco Brughiera Briantea.



Chi fosse disponibile per il montaggio e lo smontaggio del gazebo mi dia una "voce".

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


  Domenica 14 ottobre 2012: ultima escursione del 2012 "I tri laghet", INSERITA NEL PROGRAMMA “LE STAGIONI DEL PARCO” ORGANIZZATO DALLE ASSOCIAZIONI DEL TERRITORIO PER CONOSCERE IL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA.


Ciao a tutti,
invio la locandina per l'ultima escursione del 2012 "I tri laghet" prevista per domenica 14 ottobre a Meda (MB) organizzata con l'associazione Pro Loco - Pro Meda.

E' stato un anno intenso per il nostro programma "Le stagioni del Parco 2012". L'interesse verso questa esperienza completamente autoprodotta, autofinanziata dalle associazioni e a chilometro zero (con le auto!) ha avuto un successo considerevole. Anche quest'ultima escursione, inserita inoltre nella 1^ Giornata Nazionale del Camminare, si preannuncia molto interessante in quanto toccherà tre zone umide della brughiera molto importanti a livello naturalistico e anche per il valore storico che hanno alcuni di questi bacini acquferi. Infatti la loro origine dovuta agli scavi nella brughiera per l'estrazione di argilla che poi veniva cotta nelle fornaci (le ultime rimaste sono ormai a rischio di crollo) per ottenere mattoni e tegole, ci riporta alle attività produttive che fino a metà del secolo scorso erano attive nella Brughiera e che hanno modificato radicalmente la morfologia di questi luoghi. I componenti dell'associazione Proloco Pro Meda accompagneranno il gruppo attraverso questo percorso naturalistico e storico.

Allego anche il link dove è stata pubblicata l'iniziativa che abbiamo inserito nella Giornata Nazionale del Camminare 2012:
                                       http://www.giornatadelcamminare.org/eventi.php?ID=78
Ci sembra un'ottima cosa sempre nell'ottica di valorizzare i nostri territori.

Allego la locandina con tutte le informazioni.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


DOMENICA 7 OTTOBRE 2012: Tradizionale Camminata Meda-Montorfano. INSERITA NEL PROGRAMMA “LE STAGIONI DEL PARCO” ORGANIZZATO DALLE ASSOCIAZIONI DEL TERRITORIO PER CONOSCERE IL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA
Tradizionale appuntamento domenica mattina 7 ottobre per la camminata nei boschi della Brughiera Briantea da Meda a Montorfano, a cura della Società Escursionisti Medesi e CAI sezione di Meda.
Percorso lungo il sentiero Meda-Montorfano di circa 21 km per camminatori allenati (durata circa 5 ore).

Inutile dire che questa uscita è un’occasione unica per i partecipanti per apprezzare le zone attraversate e che sono lì a testimoniare l’altissimo valore ambientale e storico di questi territori, e che DEVONO essere protetti istituendo SUBITO il Parco Regionale della Brughiera. Non si può più aspettare. Non si può più aspettare anche perché ormai gli attacchi a questo importantissimo polmone verde, chiamato Brughiera, arrivano da ogni parte. Ora proprio Regione Lombardia, che dovrebbe proteggere questi siti di elevato valore naturalistico, ha invece in progetto di sventrare prati coltivati e boschi bellissimi per far passare una inutile autostrada: la Varese – Como – Lecco.


Ritrovo: ore 7.45 a Meda in fondo a Via Varese.

Il pranzo a Montorfano è al sacco e a carico dei partecipanti.
Per il rientro a Meda saranno disponibili massimo due viaggi con il pullman il cui costo, quest'anno come l'anno scorso, è sostenuto dalle associazioni CAI e SEM di Meda. Se ci saranno più adesioni all'iniziativa di quest'anno rispetto al 2011 verificheremo alla partenza come garantire il rientro per tutti.

Allego la locandina con tutte le informazioni.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


Domenica 30 settembre 2012. 15a uscita all'interno del programma "Le Stagioni del Parco 2012": Parco Regionale Spina Verde, inserita in un programma di iniziative che fanno capo al progetto EUROPEO “Landlife” denominato "Settimana Europea per la Custodia del Territorio".

vedi link: http://www.landlifeweek.eu/it/events/camminata-nel-parco-regionale-spina-verde )


Come per alcune escursioni precedenti del nostro programma "Le stagioni del Parco 2012" questa è fuori dai territori del Parco Brughiera. E' stata una scelta precisa del Comitato quella di non limitare il nostro impegno solo alla realtà della Brughiera ma di rivolgere il nostro/vostro sguardo alle realtà naturali che confinano o sono vicine alla nostra, proprio perché riteniamo che ogni parco ha senso di esistere sopratutto se fa parte di un sistema verde generale con il quale interagisce permettendo una continuità nei percorsi, nei corridoi ecologici per lo spostamento della fauna e nella difesa della biodiversità.
Con gli amici di Legambiente di Como è stato inoltre deciso di inserire l'uscita in questo progetto di respiro europeo proprio perché siamo convinti che questi territori hanno un ruolo fondamentale per la difesa di un diritto inalienabile: quello di vivere in un ambiente non inquinato e non completamente deturpato dall'espansione indiscriminata del costruito. Vorremmo sopratutto che questo sia un diritto anche per i nostri figli e le future generazioni.
Durante questa escursione all'interno del Parco Spina Verde andremo alle sorgenti POTABILI (!) del fiume Seveso attraversando ambienti naturali di grande pregio e ci inoltreremo nella storia dei nostri territori scoprendo testimonianze e resti di un passato relativamente vicino a noi (le trincee della famosa Linea Cadorna della prima guerra mondiale) e anche di un passato più lontano quando su quelle montagne si sono incontrate la civiltà Etrusca e quella Celtica con uno scambio anche commerciale avvenuto tra il VI e il V secolo a.C.
L'escursione si presenta molto interessante, quindi vi aspettiamo numerosi.
Allego link del Parco: http://www.spinaverde.it/?pag=247

Allego la locandina con tutte le informazioni.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


     


Ciao a tutti,
giudizio ottimo per questa edizione della fiera "L'isola che c'è" tenutasi sabato e domenica scorsa a Villaguardia in cui eravamo presenti come comitato direi "in forma smagliante".

Ottimo per le condizioni meteorologiche: per la prima volta non ha mai piovuto (nelle altre edizioni l'acqua è stata presente e copiosa).
Ottimo per l'interessamento dei visitatori al nostro banchetto e alla mostra e almeno in 400/500 persone nei due giorni hanno scambiato con noi qualche riflessione o hanno chiesto informazioni sul Parco.
Ottimo per l'adesione alle nostre attività di altre 15 persone/famiglie lasciando il loro recapito e-mail e i dati che si aggiungono alla nostra mailing-list attuale di 85 contatti raggiungendo (udite, udite) i 100!
Ottimo per qualche contatto con assessori e consiglieri comunali che si sono fermati da noi per alcune considerazioni o scambio di informazioni sulla "partita" Parco. Abbiamo anche esposto al Sindaco di Como Mario Lucini, incontrato tra gli stand della fiera, la questione Parco Regionale della Brughiera lasciandogli del nostro materiale e rimandando in un incontro diretto con lui a breve l'approfondimento della questione.
Grazie sopratutto a coloro che hanno partecipato e hanno dato una mano considerevole al gazebo e grazie a chi è venuto a salutarci.

Allego qualche foto della giornata

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


Domenica 23 settembre 2012. 14a uscita all'interno del programma "Le Stagioni del Parco 2012":
"DALLA VALLE DEL SEVESO AL LAGO AZZURRO". Con visita dell’Oratorio di Santo Stefano a Lentate sul Seveso.
Organizzata dall'Associazione Ecologica la Puska di Lentate s/S e Amici dell’Arte di Lentate s/S


Ciao a tutti,
come solito vi giro la locandina della prossima passeggiata nei boschi della Brughiera di LENTATE sul Seveso, con visita a importanti Monumenti della città, prevista per domenica 23 settembre 2012. Ci saranno gli "Amici dell'Arte" di Lentate che ci faranno da guida all'interno. Inutile dire che anche questa uscita merita, e sicuramente la zona del lago AZZURRO è un tassello ambientale importante per l'intero progetto di Parco Regionale, che riteniamo debba essere istituito subito...

Allego la locandina con tutte le informazioni.

Sperando di trovarvi anche a questo appuntamento, un saluto a tutti.
 

Allego Link dove potrete trovare informazioni sul bellissimo Oratorio di Santo Stefano a Lentate, che andremo a visitare all'arrivo dopo l'escursione nel parco:

http://www.amiciarte.it/Monumenti.html

http://www.comune.lentatesulseveso.mi.it/il-nostro-paese/monumenti/loratorio-di-s.stefano

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


Sabato 22 e domenica 23 settembre 2012: Fiera "L'Isola che c'è" presso il Parco comunale di Villaguardia (CO)

Anche quest'anno, con la presente invito tutti a visitare la Fiera "L'Isola che c'è" presso il Parco comunale di Villaguardia (CO) sabato 22 e domenica 23 settembre 2012. E' sicuramente un appuntamento importantissimo per la Provincia di Como ma non solo, anche per tutta la zona nord della Provincia di Monza e Brianza, per quanto riguarda tutto il mondo delle relazioni e delle economie solidali, dell'alimentazione bio e delle energie eco-sostenibili e rinnovabili.
Siamo presenti anche noi come Comitato con un nostro gazebo, la mostra sul Parco e documentazioni varie che distribuiremo ai visitatori. E' un'occasione importante per realtà associative come la nostra in quanto ci da l'opportunità di "tessere" relazioni e contatti con altre realtà del territorio con cui poi spesso ci troviamo poi ad organizzare iniziative comuni su vari temi come è successo dopo le edizioni precedenti di questa fiera.
Vi aspettiamo per una visita al nostro banchetto e, se vi sarà possibile, anche per un aiuto nel presidio del gazebo e nella distribuzione dei nostri materiali divulgativi.

Allego il programma, la locandina e l'elenco degli espositori (oltre a noi...) che potrete trovare all'interno della fiera.

Ciao a tutti e buona Fiera!
Tiziano Grassi


Domenica 16 settembre: Boschi di Vertemate e mulini. 13a uscita all'interno del programma "Le Stagioni del Parco 2012".
I LUOGHI DELL'ACQUA A L'ABBAZIA DI VERTEMATE. Percorsi fra i luoghi del lavoro e dello spirito.


A CURA DI: Associazione Legambiente sez. Cantù e Circolo Cooperativa di Minoprio.
RITROVO: ore 9.00 Vertemate con Minoprio (CO) presso il Circolo Cooperativo di Minoprio Via Vittorio Veneto 64.
Percorso su sentieri segnalati 7 Km durata 3 ore. Scarpe idonee per escursionismo.

Allego la locandina con tutte le informazioni.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.

 

 


 


Venerdì 31 Agosto alle ore 21, prima serata della 33° Festa di Settembre, un incontro con la presenza di Tiziano Grassi, Presidente del Comitato per Parco Regionale della Brughiera, ed altri illustri ospiti, illustreranno la proposta e la sua importanza per garantire la futura salvaguardia dell’ambiente.

Un saluto a tutti,
con la presente allego locandina e comunicato stampa per una serata a Cucciago (CO) molto importante dove si parlerà finalmente di Tutela e Salvaguardia dei territori facenti parte del tanto sospirato Parco Regionale della Brughiera. Come vedrete dai contenuti della serata il tema del Parco Regionale o comunque di una tutela più estesa della Brughiera, ritorna attuale nelle Amministrazioni Comunali dopo circa 12 anni di silenzio istituzionale. Uno dei fattori scatenanti è stato il cambio di alcune Amministrazioni (Cantù, Como, Lentate s/s, Meda ecc.) che ora si dimostrano sensibili e decise nella difesa delle ultime aree rimaste a verde dei nostri territori. Non possiamo che sostenere e sollecitare tali Amministrazioni Comunali affinché passino dalle dichiarazioni enunciate anche a mezzo stampa ai fatti concreti individuando un percorso condiviso o da condividere con tutti i 24 Comuni facenti parte del territorio del Parco Brughiera come lo è stato fino all'inizio del 2000.
Riteniamo fondamentale la presenza di tutti coloro che vogliono partecipare e condividere questo nuovo corso per la storia dei nostri territori, proprio per dare un segnale forte ai nostri Amministratori che da qui devono ripartire per l'obiettivo finale:
DIFENDERE CON I MEZZI LEGISLATIVI REGIONALI CHE ABBIAMO A DISPOSIZIONE, GLI ULTIMI PRATI E BOSCHI SOPRAVVISSUTI AD UNO SVILUPPO EDIFICATORIO INCONTROLLATO E CAOTICO DEI NOSTRI COMUNI.

Ciao a tutti e a venerdì.
Tiziano Grassi, PRESIDENTE DEL COMITATO PER IL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA

 


27 agosto 2012. Parco Brughiera Briantea: "E' un'occasione storica".

Ora c'è più omogeneità di idee tra i Comuni coinvolti.
Possiamo diventare o una realtà regionale vera o sovraccomunale.

 


La Provincia del 26 agosto 2012.
"Agosto nel bosco 2012"


Relazione sull'istituzione del Parco regionale della Brughiera Briantea, tenuto dal presidente del Comitato promotore, Tiziano Grassi.
 

 

 



Ogni pomeriggio dal 1 al 31 agosto dalle ore 14,30 alle 19,30 al “Bosco del Bersagliere“ Via per Como - Cantù

Carte,scacchi,burraco, ogni tanto un ballo, si chiacchiera e si sta in compagnia, al fresco. Ottimo servizio di bar e cucina



 


Ciao a tutti, con la presente vi ricordo che DOMENICA 8 LUGLIO 2012 è prevista la 12^ escursione nella Brughiera all'interno del programma "Le Stagioni del Parco 2012" organizzata dall'Associazione Ecologica "La Puska" di Lentate s/S e dal Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
Percorreremo la valle della Serenza che attraversa aree boscate molto suggestive. Se il torrente Serenza (affluente del Seveso) si troverà in secca o con l'apporto idrico ridotto riusciremo a percorrere il suo greto apprezzando il valore geologico di questo corso d'acqua.
Spero che possiate partecipare all'escursione che, come al solito, si presenta molto interessante.

Vi aspettiamo domenica 8 luglio 2012

Allego la locandina con tutte le informazioni.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.



SABATO 7 LUGLIO, DALLE ORE 21.00, IN PIAZZA San VITO A LENTATE SUL SEVESO: Una serata in Piazza per la Brughiera

Con la presente comunico che siamo stati invitati dal Comune di Lentate sul Seveso ad allestire in nostro gazebo, la mostra sul parco e la proiezione del nostro DVD sabato sera dopo le 21,00 in piazza San Vito che sarà chiusa al traffico. Dovremo anche allestire il nostro piccolo laboratorio per la costruzione di aquiloni per i più piccini. Dalle ore 19,00 inizieremo ad allestire le varie postazioni e quindi è richiesta la presenza di chiunque fosse disponibile a partecipare a questo evento che ci vede protagonisti per una serata con l'associazione "La Puska".
Vi aspetto numerosi....


Allego la locandina con tutte le informazioni.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


VENERDI' 6 LUGLIO, ORE 21.00, A MONTORFANO (CO): SERATA PER DISCUTERE IL FUTURO DELLA BRUGHIERA E DELLE CONTINUE PROPOSTE PER DISTRUGGERLA.
Ciao a tutti,
invio locandina per una serata prevista venerdì 6 luglio 2012 a Montorfano per discutere di Parco Brughiera e delle varie Autostrade che si vuole costruire sugli ultimi territori rimasti a verde.
Montorfano, isola felice per qualità di vita e per il suo pregevole patrimonio ambientale, sta correndo insieme ai comuni di Orsenigo, Senna Comasco e Capiago Intimiano, un grave pericolo a causa di Regione Lombardia e più precisamente per il volere dell'assessore alle Infrastrutture e Mobilità Raffaele Cattaneo che vuole far passare sui questi territori il 2° lotto della tangenziale di Como e, conseguentemente, l’autostrada Va-Co-Lc.
La serata è organizzata dall'associazione "L'Ontano" di Montorfano e dal Comitato per il Parco regionale della Brughiera che da anni si battono per la salvaguardia di quei territori che ora sono sotto attacco dagli appetiti edificatori dei grandi gruppi che spingono per la costruzione di grandi opere infrastrutturali indipendentemente dalla loro effettiva utilità per le comunità locali.
Non è più possibile (ormai viene “gridato” da più parti) affrontare i gravissimi problemi di inquinamento del suolo, delle acque e dell’aria rivolgendo lo sguardo e le risorse solo al trasporto privato di persone e merci su gomma, utilizzando per tanto esclusivamente i combustibili fossili. Inoltre per rispondere alla gravissima crisi economica che stiamo attraversando, causata anche dall’uso scellerato delle risorse e da scelte basate solo sul vantaggio economico di pochi, siamo obbligati a rivolgere i nostri sforzi verso scelte sostenibili, sia nei confronti dell’ambiente che di un uso responsabile delle risorse sempre meno disponibili.
Le nostre richieste alle Amministrazioni e a Regione Lombardia sono volte al recupero e ammodernamento dei tracciati viari esistenti con particolare attenzione alle linee ferroviarie attualmente sotto utilizzate o lasciate al degrado come la linea RFI Como - Molteno - Lecco o le stazioni abbandonate come quella di Cucciago e delle altre sulla linea RFI Milano - Chiasso.
Solo con investimenti adeguati nel trasporto pubblico di persone e merci possiamo pensare di iniziare a risolvere l'ormai insostenibile pressione del traffico che le comunità locali subiscono quotidianamente.
E' per discutere di questi argomenti che invitiamo tutti a divulgare la locandina della serata, chiedendovi anche di partecipare numerosi.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


Domenica 1 luglio  2012 è prevista l'undicesima escursione nella Brughiera, all'interno del programma Le Stagioni del Parco 2012: "LA VALLE DI BRENNA E L’ORATORIO DI SANT’LA VALLE DI BRENNA E L’ORATORIO DI SANT’ADRIANO".
A CURA DI: Pro Loco Carugo e Associazione Amici dell’Arte di Lentate sul Seveso
RITROVO: alle ore 8.30 a Olgelasca, frazione di Brenna, (CO) presso l’Oratorio di S. Adriano in Via S. Adriano.
Percorso su sentieri segnalati di circa 8 km (durata 4 ore)
Portare scarpe idonee per escursionismo.
INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI: prenota@amiciarte.it tel. 366.4511175. www.prolococarugo.it - info@prolococarugo.it  tel. 380 7231190
Assicurazioni a carico dei partecipanti.
In caso di maltempo la mattina di domenica chiamare i numeri sopra indicati per accertarsi se l’uscita è annullata.



Allego la locandina con tutte le informazioni.
 

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


Oltre a Cantù, con il cambio della maggioranza, anche a Lentate e (forse) anche a Meda, si deve cogliere l'occasione per poter istituire il PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA... 


 Domenica 17 giugno 2012 è prevista la decima escursione nella Brughiera all'interno del programma "Le Stagioni del Parco 2012".
Organizzata dall'associazione "La Puska" di Lentate, in collaborazione con il WWF "Oasi Torbiere del Bassone". Percorrendo il Rio Acquanegra da Cucciago si arriverà all'Oasi con visita guidata.
E' previsto il pranzo al sacco, a carico dei partecipanti, presso la sede del WWF nell'Oasi che gentilmente ci ospiterà. Chi non desidera pranzare può rientrare autonomamente verificando con gli organizzatori il tragitto di rientro e gli orari dei treni a Cucciago. 


Allego la locandina con tutte le informazioni.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


Allego la locandina che apre una campagna di informazione presso i Comuni interessati dal progetto
             devastante della Tangenziale di Como 2° lotto.

Si tratta, come sicuramente già sapete, di un progetto che rientra nelle Opere Complementari del Sistema Viabilistico Pedemontano Lombardo e che è considerato da Regione Lombardia e più precisamente dall'Assessore alle Infrastrutture e Mobilità  Raffaele Cattaneo, un tratto dell' inutile Autostrada Varese Como Lecco. Le Associazioni che aderiscono a questa campagna informativa e di contrasto al progetto, ritengono indispensabile intervenire in ogni Comune e in ogni occasione su questo progetto  per cercare di far capire anche alle Amministrazioni Comunali investite dall'opera che è necessario opporsi a queste colossali opere calate dall'alto sui propri territori in quanto devastano le ultime aree non urbanizzate e non risolvono il problema del traffico automobilistico ma anzi lo aggraverebbero portando ad aumentare le auto in circolazione.

Non è più possibile (ormai viene “gridato” da più parti) affrontare i gravissimi problemi di inquinamento del suolo, delle acque e dell’aria rivolgendo lo sguardo e le risorse solo al trasporto privato di persone e merci su gomma, utilizzando per tanto esclusivamente i combustibili fossili. Inoltre per rispondere alla gravissima crisi economica che stiamo attraversando, causata anche dall’uso scellerato delle risorse e da scelte basate solo sul vantaggio economico di pochi, siamo obbligati a rivolgere i nostri sforzi verso scelte sostenibili, sia nei confronti dell’ambiente che di un uso responsabile delle risorse economiche sempre meno disponibili.

E' per queste ragioni che le Associazioni che hanno aderito a questa campagna sono convinte che la risposta delle Comunità a queste grandi opere DEVE essere quella di richiedere e attuare un recupero e adeguamento dei tracciati viari esistenti di interesse locale con particolare attenzione a quelli ferroviari come la linea quasi inutilizzata Como - Molteno - Lecco (che oltretutto corre parallelamente al tracciato previsto per l'Autostrada VA CO LC) e sulla quale ad oggi non è previsto un solo Euro di investimento a fronte di una previsione di spesa di 1.500 MILIONI di Euro per 35 chilometri di Autostrada!

Chiedo a tutti voi, quindi, di divulgare questo materiale in tutte le sedi possibili e nei siti Web che conoscete. Abbiamo anche i volantini stampati, e per chi vuole sono a disposizione mandandomi una email di richiesta. Le varie associazioni organizzeranno sul proprio territorio la diffusione anche all'interno delle iniziative estive previste a cui partecipano.

Allego la locandina con tutte le informazioni.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


sabato 9 giugno, dalle ore 15,00 alle 19,30 e dalle 21,00 alle 23,00: Il Circolo Legambiente Roberto Giussani di Desio, l'Associazione Torrette Bini Dosso Boscone di Macherio e l'Osservatorio PTCP di Monza e Brianza, dopo il rinvio - causa maltempo - di domenica 29 aprile, hanno indetto nel pomeriggio di sabato 9 giugno, dalle ore 15,00 alle 19,30 e dalle 21,00 alle 23,00, presso gli spazi circostanti la località Torrette di Macherio, in via Cesare Battisti – MACHERIO MB, una giornata di mobilitazione del territorio denominata: SALVIAMO LE TORRETTE, IL LUOGO DEL CUORE DI MACHERIO E DELLA BRIANZA.
Per il parco sovracomunale, per difendere le compensazioni ambientali e per dire basta al consumo di suolo e alle colate di cemento

Allego la locandina con tutte le informazioni.


Domenica 10 giugno, all'interno del programma "Le Stagioni del Parco 2012", è prevista la nona escursione nella Brughiera: IL PARCO AGRICOLO DELLA VALLETTA , L’ORATORIO DI S. SALVATORE A BARZANÒ E LA TORRE DI SIGFRIDO.
A cura dell'Associazione Amici della Valletta.

Percorso su sentieri segnalati di circa 8 km (durata 2 ore circa), cui seguirà la visita storica a Barzanò.

Nel pomeriggio, chi volesse, può spostarsi alla Cascina Canova di Monticello per partecipare alla Festa della Valletta con possibilità di ristoro.
Portare scarpe idonee per escursionismo.

Allego la loro locandina con tutte le informazioni.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


DOMENICA 27 MAGGIO 2012: "SALTARE IL CANCELLETTO DEL GIARDINO DI CASA E CAMMINARE NEL PARCO"
La brughiera tra ambiente e storia rurale della zona.


All'interno del programma "Le Stagioni del Parco 2012", è prevista l'ottava escursione nella Brughiera, organizzata dal Circolo Legambiente Cantù, che attraverserà i campi con le cascine storiche e i boschi bellissimi del canturino. Passeggiata nei boschi tra Cantù e Capiago di circa 10 Km (durata 4 ore).  Munirsi di scarpe idonee per escursionismo.

É anche previsto un percorso breve per le famiglie con bambini piccoli, che poi, al termine, potranno partecipare attivamente all'aquilonata organizzata dal Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
Eventuale pranzo al sacco a carico dei partecipanti.

INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI: cantu@legambiente.org  Corrado cell. 347.2502005

Allego la loro locandina con tutte le informazioni.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


Sabato 12 maggio 2012: Con la presente vi informo su una bella iniziativa organizzata dal Gruppo Naturalistico della Brianza per conoscere e apprezzare la Brughiera da Cabiate a Lentate sul Seveso.
Invito tutti a partecipare a questa ottima iniziativa degli amici del Gruppo Naturalistico della Brianza.

Allego la loro locandina con tutte le informazioni.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


DOMENICA 13 MAGGIO 2012 è prevista la SETTIMA escursione nella Brughiera all'interno del programma "Le Stagioni del Parco 2012" organizzata dalla Pro Loco di Carugo e dall'associazione Amici dell'Arte di Lentate s/S e si svolgerà all'interno della Riserva Naturale della Fontana del Guercio di Carugo.
Questa passeggiata nel PLIS Parco Brughiera Briantea attraversa luoghi che hanno un fascino incredibile dove si possono apprezzare antiche opere di convogliamento idraulico di varie fonti naturali per preservare un patrimonio fondamentale per l'agricoltura e la vita di ieri e di oggi: l'acqua.
Spero che possiate partecipare all'escursione che, come al solito, si presenta molto interessante anche con la visita ad un "piccolo" ma non meno importante monumento storico - artistico delle nostre zone: l'Oratorio di San Martino che per l'occasione verrà aperto ai partecipanti e gli Amici dell'Arte di Lentate ci faranno da guida.

Allego la loro locandina con tutte le informazioni.

Tiziano Grassi, presidente del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


DOMENICA 06 MAGGIO 2012 è prevista la SESTA escursione nel Parco della Brughiera organizzata dall' Associazione L'Ontano di Montorfano (CO)  
Questa uscita si svolge al Lago di Montorfano che è una riserva naturale e un S.I.C. (Sito di Interesse Comunitario).
Come indicato nella locandina allegata realizzata dall'associazione, visiteremo i depositi che fino a metà del secolo scorso venivano utilizzati per conservare il ghiaccio raccolto dal lago in inverno e poi venduto a ristoranti e ospedali tutto l'anno (uno dei più importanti che servivano era l'Ospedale Maggiore di Milano). Poi la visita prosegue sul Monte Orfano dove ci sono i resti archeologici importantissimi di un antico Castello / Fortezza con una vista stupenda (se le condizioni meteorologiche lo consentiranno) sulla pianura fino a Milano e oltre. Come per l'escursione di domenica scorsa a Orsenigo anche questa a Montorfano attraversa zone con un grande valore ambientale e con un equilibrio idrogeologico molto delicato e importante per tutta l'area circostante. Per salvaguardare e difendere questi aspetti peculiari del territorio  della Brughiera, L'Ontano con le associazioni ambientaliste della zona compreso noi del Comitato, si stanno battendo da più di due anni contro la proposta di Regione Lombardia di far passare proprio su queste aree la DEVASTANTE E INUTILE AUTOSTRADA VARESE - COMO - LECCO  che ora chiamano "TANGENZIALE DI COMO 2° LOTTO - PROPOSTA LOCALE (Comunicato stampa), ma i danni che provocherebbe sono sempre gli stessi.

  Allegata la locandina con le varie indicazioni.


DOMENICA 29 APRILE 2012 è prevista la quinta escursione nel Parco della Brughiera, organizzata dalle associazioni Vivorsenigo e Legambiente Cantù.
Questa uscita è all'interno della Brughiera in zone boscate con un grande valore ambientale e con un equilibrio idrogeologico molto delicato e importante per tutta l'area circostante.

Per salvaguardare e difendere questi aspetti peculiari del territorio della Brughiera,
l'Amministrazione Comunale di Orsenigo e le Associazioni ambientaliste della zona compreso noi del Comitato, si stanno battendo da più di due anni contro la proposta di Regione Lombardia di far passare proprio su queste aree la DEVASTANTE E INUTILE AUTOSTRADA VARESE - COMO - LECCO che ora chiamano "TANGENZIALE DI COMO 2° LOTTO - PROPOSTA LOCALE " ma i danni che provocherebbe sono sempre gli stessi.

Spero che possiate partecipare all'escursione che, come al solito, si presenta molto interessante e ci permetterà di apprezzare ancora di più questi luoghi per poterli difendere.

Ci sarà anche un percorso breve per bambini della durata di un'ora e mezza con accompagnatori delle associazioni.

Sarà possibile anche pranzare al sacco a fine escursione
(a carico dei partecipanti) presso un sito attrezzato con tavoli.

In allegato locandina con le varie indicazioni.

Tiziano Grassi
Presidente Del Comitato Per  Il Parco  Regionale Della  Brughiera


TUTTO IL Calendario completo delle uscite nella Brughiera “Le Stagioni del Parco” edizione 2012"


Con la presente vi ricordo che DOMENICA 15 APRILE 2012 è prevista la quarta escursione nei parchi della Brianza organizzata dall'associazione Le Contrade di Inverigo.
Questa uscita non è all'interno della Brughiera ma nel Parco Regionale Valle del Lambro alle Foppe di Fornacetta - Inverigo. I territori del Lambro sono aree di grande valore ambientale attigue alla Brughiera tramite un corridoio ambientale in zona Orsenigo, e fanno parte della rete ecologica Lombarda che non può che essere considerata un'unica realtà da proteggere e salvaguardare per il futuro nostro e di chi ci seguirà.
Spero che possiate partecipare all'escursione che, come al solito, si presenta molto interessante.
Gradita la prenotazione per verificare il numero dei partecipanti.
In caso di maltempo (in questo periodo stagionale, più probabile che in altri periodi) l'escursione si terrà ugualmente.
Tutte le altre informazioni sono contenute anche nella pagina delle Uscite 2012.
Tiziano Grassi
Presidente Del Comitato Per  Il Parco  Regionale Della  Brughiera


DOMENICA 25 MARZO 2012: Ciao a tutti, allego locandina con percorso della Camminata nel Parco della Brughiera dal Lago di Como a Lentate sul Seveso - Camnago prevista per questa  DOMENICA 25 MARZO 2012. E' la terza escursione del nostro programma "Le Stagioni del Parco 2012".
Sono circa 23 km. di passeggiata nei boschi a ovest di Cantù con un primo tratto di circa 45 minuti in Como dove toccheremo: la Basilica di Sant' Abbondio risalente alla fine dell' XI secolo e l'asilo Sant' Elia progettato dall'arch. Giuseppe Terragni nel 1935. Dopodiché entreremo in val Basca per ridiscendere la Brughiera passando dall'Oasi WWF del Bassone, dal Rio Acqua Negra e da Vertemate  arrivando fino a Camnago.
Per chi eventualmente volesse interrompere prima il percorso è possibile a Cucciago  prendere il treno che porterebbe direttamente a Camnago.
Sicuramente questa è un escursione che merita per le tante bellezze artistiche e naturalistiche che incontreremo lungo il percorso.
Tutte le altre informazioni sono contenute nella locandina allegata.
Tiziano Grassi
Presidente Del Comitato Per  Il Parco  Regionale Della  Brughiera


Domenica 11 marzo 2012, all’interno del programma "LE STAGIONI DEL PARCO” organizzato dalle associazioni del territorio per conoscere LE BELLEZZE DELL’AMBIENTE: IL BOSCO ED IL MUSEO: IL SENTIERO DELLE TRACCE DEL PARCO PINETA e IL MUSEO DI STORIA NATURALE A.STOPPANI DI VENEGONO
A CURA DI LIPU COMO in collaborazione con le GEV del Parco Pineta
RITROVO: Ore 9.00 ad Appiano Gentile (CO), piazza Gen. Dalla Chiesa (davanti alla caserma Carabinieri )

TUTTO IL Calendario completo delle uscite nella Brughiera “Le Stagioni del Parco” edizione 2012"


Domenica 4 marzo 2012, ore 8.30: ROCK AROUND THE PARK. Prima uscita nella Brughiera e nei Parchi all’interno del programma "LE STAGIONI DEL PARCO".
Percorso con mountain-bike attraverso quattro parchi: Parco della Brughiera, Parco del Lura, Parchi Regionali della Spina Verde e delle Groane. A cura del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.
RITROVO: ORE 8.30 presso il parcheggio per biciclette della “Zoca dei Pirutitt”, in fondo a via dell’Erica (traversa di via S. Maria) a Meda (MB)


Giovedì 1° marzo 2012 ore 21,00:  PRESENTAZIONE PROGRAMMA DELLE PASSEGGIATE NELLA BRUGHIERA “LE STAGIONI DEL PARCO 2012”
Sala Terragni – Biblioteca Comunale di Via Monte Santo, 2 Camnago – Lentate sul Seveso (MB) Con l’adesione del consorzio PARCO SOVRACCOMUNALE BRUGHIERA BRIANTEA
Intervengono alla serata le associazioni che hanno organizzato le varie uscite, spiegando per ognuna le caratteristiche e il tragitto, con immagini e cartografie.


TUTTO IL Calendario completo delle uscite nella Brughiera “Le Stagioni del Parco” edizione 2012".

         Volantino pieghevole delle uscite da stampare  

         Programma uscite  


IL COMITATO PER IL PARCO DELLA BRUGHIERA BRIANTEA ADERISCE ALL'INIZIATIVA:
BREBEMI, BRONI-MORTARA, CREMONA-MANTOVA, IPB BERGAMO-TREVIGLIO-CREMA, PEDEMONTANA , RACCORDO VALTROMPIA, RHO-MONZA, TEEM, TIBRE, TOEM, VARESE-COMO-LECCO, VARIANTE DEL SEMPIONE, VIGEVANO-MALPENSA...      QUANDO BASTA?
FERMIAMO I SIGNORI DELLE AUTOSTRADE, PRIMA CHE ASFALTINO ANCHE NOI!
PRESIDIO! CONTRO I NUOVI PROGETTI AUTOSTRADALI NEI CAMPI DELLA LOMBARDIA, PER UNA IDEA DIVERSA DI MOBILITA'

                              LUNEDI' 6 FEBBRAIO, ORE 10.00, PALAZZO ASSOLOMBARDA, VIA PANTANO 6 MILANO


Petizione online per la difesa della collina della Rotonda a Inverigo

Il legame della cittadinanza con La Rotonda, immagine identitaria, e l'attenzione al paesaggio circostante sono particolarmente rafforzati dalla consapevolezza che don Carlo Gnocchi volle fare di questo bene, oltre che una sede di assistenza ai mutilatini, un faro di cultura e di spiritualità ben in vista per la gente di Lombardia (Settembre Brianteo, 1951).

Ora la visuale della Rotonda e l'integrità del suo contesto sono gravemente minacciati da un progetto edificatorio
comprendente un motel di 80 stanze e quattro condomini.


E IMPORTANTE ANCHE LA TUA FIRMA
http://www.petizionionline.it/petizione/petizione-per-la-tutela-della-collina-della-rotonda-di-inverigo/5855


Comunicato stampa con resoconto della serata che si tenuta a Inverigo 14 dicembre 2011 contro l'autostrada Varese Como Lecco, con foto allegate.


Con la presente vi comunico che mercoledì 14 dicembre 2011 si terrà a Inverigo (CO) una serata pubblica per dire NO ALL'INUTILE AUTOSTRADA VARESE-COMO-LECCO CHE DEVASTEREBBE IL PARCO PINETA, LA BRUGHIERA, IL PARCO VALLE DEL LAMBRO ECC...
E' importante partecipare per dare un segnale chiaro a Regione Lombardia e in particolare all'assessore alle infrastrutture Raffaele Cattaneo, per dire no a questa ennesima opera autostradale e ad ogni altra proposta che non tiene conto del valore ambientale degli ultimi territori non edificati dei nostri territori ma soprattutto che non affronta minimamente soluzioni alternative di sfruttamento di assi viari esistenti riqualificandoli e delle linee ferroviarie che sembrano ormai destinate ad essere abbandonate o non ammodernate ( per esempio la linea secondaria della RFI non elettrificata Como - Molteno - Lecco ).
Non più possibile (e ormai viene "gridato" da pi parti) affrontare i gravissimi problemi di inquinamento del suolo, delle acque e dell'aria rivolgendo lo sguardo e le risorse solo ed esclusivamente al trasporto di persone e merci su gomma utilizzando quindi esclusivamente combustibili fossili. Per rispondere inoltre a questa crisi economica gravissima che stiamo attraversando, causata anche dall'uso scellerato delle risorse e da scelte basate solo sul profitto di pochi, "siamo" obbligati a rivolgere il nostro impegno e i nostri sforzi verso scelte "sostenibili" sia nei confronti dell'ambiente che dell'uso responsabile delle risorse economiche sempre meno disponibili.
Allego sia l'invito alla serata che alcuni documenti che sono stati elaborati.
Cordiali Saluti
Tiziano Grassi


Slides_2_lotto_TG_CO.pdf


Copia della presentazione, distribuita nell’odierno incontro tenutosi presso l’Assessorato regionale alle Infrastrutture, in merito alle ipotesi realizzative del II lotto della tangenziale di Como...

La segreteria, Gaffuri Luca


Domenica 30 ottobre 2011 si è svolta la visita “fuori porta” alla zona dell’ Orrido d’Inverigo che abbiamo voluto definire come appendice finale dell’ edizione 2011 de “ Le stagioni del Parco”.
Ad accompagnarci all’interno del Parco privato, autorizzati dalla nuova proprietà, sono stati l’amico Arturo Binda dell’associazione Le Contrade che ci ha fatto da guida per tutto il tragitto, e Giulia Cuter ( Presidente dell’associazione Orrido d’Inverigo) che ci ha illustrato le bellezze della chiesetta di Sant’ Andrea al Navello.
Le capacità di Arturo e Giulia di descrivere gli aspetti naturalistici e storici delle zone che abbiamo visitato sono state apprezzate da tutti i 50 partecipanti alla visita.
I siti che abbiamo attraversato e di cui Arturo con grande passione ci ha raccontato il valore ambientale e storico sono stati innumerevoli partendo dalle vicissitudini che ha attraversato l’area passando dalla proprietà dei marchesi Crivelli (metà anni 60’) a quella delle immobiliari che nel corso dei decenni successivi hanno avuto mire speculative di edificazione sui 160 ha del parco


DOMENICA 30 OTTOBRE ABBIAMO ORGANIZZATO UNA VISITA AL PARCO PRIVATO DOVE SI TROVA L'ORRIDO D'INVERIGO
GLI AMICI DELLE ASSOCIAZIONI LE CONTRADE E ORRIDO D'INVERIGO CI ACCOMPAGNERANNO ALL'INTERNO MOSTRANDOCI I LUOGHI PIÙ INTERESSANTI E DI ALTO VALORE AMBIENTALE ANCHE DAL PUNTO DI VISTA DELLA BIO-DIVERSITA'.
IN OCCASIONE DELLA VISITA DECIDEREMO SE SPOSTARCI (SEMPRE A PIEDI) VERSO I LAGHETTI DOVE POTREMO AMMIRARE LA FAUNA ITTICA PRESENTE.
* ESSENDO UNA VISITA IN UNA PROPRIETÀ  PRIVATA  E' NECESSARIO PRENOTARE LA PROPRIA PRESENZA. IL NUMERO MASSIMO CHE POTREMO OSPITARE SARA' CIRCA 50 PERSONE.
CHI E' INTERESSATO COMUNICHI SUBITO LA SUA ADESIONE.

 

 


In allegato copia dello Statuto  e dell' Atto Costitutivo del Comitato con relativo codice fiscale e con timbro dell'ufficio registro.

L'indirizzo della sede per il momento è:
Comitato per il Parco Regionale della Brughiera
via Fiume 12/a
Meda (MB) 20821.
Codice Fiscale: 91124990150                                                               Statuto 


Ciao a tutti,
vi giro un link dove potete vedere un video su un cantiere di Pedemontana girato da un amico di Mozzate che fa parte di "Insieme in Rete per uno sviluppo Sostenibile".
Il video lo dedicherei a coloro che hanno sempre affermato: "Si... ma tanto la Pedemontana non la faranno mai..."

E invece eccoci qua.

Il video raggiungibile al link: http://youtu.be/IZQbmg1hBXk   e rientra in un progetto di comunicazione del coordinamento di associazioni "Insieme in Rete per uno Sviluppo Sostenibile" e documenta l'avanzamento dei lavori della Pedemontana nella sona di Mozzate (Co). Intanto i soldi per le compensazioni ambientali si sono volatilizzati...
Ambrogio Guglielmetti, principale animatore del Comitato Salute e Ambiente di Mozzate, parla di alcuni retroscena relativi all'infrastruttura in arrivo.

Tiziano


Bellissima giornata quella alla tenuta Pomelasca di Inverigo dove siamo stati invitati dall'associazione "L'Orrido d'Inverigo" domenica 16/10/2011 ad esporre la nostra mostra sul Parco Regionale della Brughiera e contro l'autostrada VA.CO.LC all'interno della festa "Te se regordet....".
Al nostro banchetto c'è stata un'affluenza notevole di persone interessate alla Brughiera (nonostante fossimo "fuori porta") ma soprattutto preoccupate per il progetto di autostrada Varese Como Lecco, che oltretutto passerebbe in tunnel proprio sotto dove si svolgeva la festa.
Alcuni nostri CD con le foto della brughiera sono stati acquistati e molto materiale è stato distribuito.
Devo ringraziare per la loro presenza con me al banchetto Antonio e Sila dell' associazione L'Ontano di Montorfano che mi hanno dato anche una mano a smontare a fine giornata.
E' stata veramente una bella occasione per parlare di Brughiera.
Allego qualche foto della bellissima festa.
Tiziano
 


Domenica 16 ottobre 2011, dalle ore 14.00: XVII Festa dell'Ambiente a Pomelasca di Inverigo
Le Associazioni "Le Contrade" e "Orrido di Inverigo" organizzano la XVII Festa dell'Ambiente presso la Tenuta di Pomelasca di Inverigo, uno degli angoli più belli della Brianza.
Siete invitati tutti, se appena potete, ad esserci anche il resto dell'enorme tenuta dell'ex-Victory merita veramente per i panorami, innanzitutto, la vista maestosa sulle montagne lecchesi è tra le più belle che ricordi per il silenzio (non ci sono automobili nel raggio di quasi un chilometro) ed infine per la garzaia degli aironi cenerini, davvero uno spettacolo imperdibile, ...e poi, se si è fortunati, lepri, scoiattoli ecc. ecc..

A questa manifestazione partecipa anche il Comitato per il Parco della Brughiera con il proprio gazebo e con la Mostra per il Parco che sta facendo girare nelle più importanti manifestazioni.


Cantù, l'autostrada nel verde. Il tracciato con i paletti

CANTÙ. La protesta si è tradotta del mettere dei paletti a indicare dove potrebbe passare l'autostrada. In mezzo al bosco, a tagliare in due uno dei polmoni verdi della Brianza.
«Non si può più aspettare. Il parco regionale della brughiera deve essere istituito: gli attacchi a questo polmone verde arrivano da ogni parte. E proprio la Regione Lombardia, che dovrebbe proteggere questi siti di elevato valore naturalistico, ha invece in progetto di sventrare prati coltivati e boschi bellissimi per far passare un'inutile autostrada, la Varese-Como-Lecco». Ne è convinto Tiziano Grassi, portavoce del comitato per il parco regionale, reduce dalla passeggiata di domenica.

 


Domenica 9 ottobre 2011 si è volta la ormai storica "Passeggiata MEDA-MONTORFANO" di km. 21 che da più di vent'anni il CAI e la SEM di Meda organizzano con successo.
Resoconto e foto della Camminata Meda-Montorfano.
Questa edizione ha goduto di un successo ancora maggiore degli altri anni con la partenza da Meda di oltre 130 persone (compreso alcuni bambini/e e ragazzi/e)
E' stata l'ultima iniziativa dell'edizione 2011 del programma "Le stagioni del Parco" ed ha chiuso una stagione di uscite molto intensa che ha visto un totale di oltre 600 partecipanti distribuiti sulle 10 passeggiate organizzate.
La novità di questa edizione della Meda - Montorfano è che per i più allenati è stato organizzato anche il rientro a piedi a Meda lungo il sentiero di ritorno che come Comitato per il Parco Regionale della Brughiera abbiamo individuato da poco passando a ovest di Cantù.
In allegato qualche foto della splendida giornata che i partecipanti hanno potuto vivere in questi bellissimi boschi e in buona compagnia


domenica 09/10/2011, ore 07.45: CAMMINATA MEDA-MONTORFANO

Nell'ambito dell'iniziativa "Le stagioni del parco" fra natura e cultura, la tradizionale escursione a cura della Società Escursionisti Medesi e del CAI Meda. Percorso lungo il sentiero di circa 21 km per camminatori allenati (durata circa 5 ore). Informazioni ed iscrizioni: semmeda@alice.it  tel. 0362.341440; caimeda@libero.it  tel. 0362.71607. Raduno in fondo a Via Varese

 

 

 


DOMENICA 2 OTTOBRE 2011: NONA PASSEGGIATA NELLA BRUGHIERA ALL’INTERNO DEL PROGRAMMA “LE STAGIONI DEL PARCO”. ORGANIZZATO DALLE ASSOCIAZIONI DEL TERRITORIO PER CONOSCERE IL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA: Dalla Valle del Seveso al Lago Azzurro, inclusa visita dell’Oratorio di Santo Stefano e del Parco di Villa Cenacolo a Lentate sul Seveso


Resoconto e foto della Fiera "L'isola che c'è", che si è tenuta a Villa Guardia sabato 17 e domenica 18 settembre 2011.


DOMENICA 25 Settembre 2011: "La Valle della Serenza, l’orrido e le cascine".

OTTAVA PASSEGGIATA NELLA BRUGHIERA all’interno del programma LE STAGIONI DEL PARCO”. A cura dell'Associazione Ecologica La Puska di Lentate sul Seveso e del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera e organizzato dalle associazioni del territorio per conoscere il proposto PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA.                                                                                             Continua a leggere ÞÞÞ

 

 


Comunicato stampa.

AL FIANCO DEI COMUNI CONTRO L’AUTOSTRADA VARESE-COMO-LECCO

Proseguendo nella nostra attività di sensibilizzazione rivolta sia alla cittadinanza che alle Amministrazioni Comunali sulla salvaguardia delle ultime aree a verde della Brughiera, all’inizio di settembre abbiamo inviato a nove Sindaci di altrettanti Comuni interessati dal possibile passaggio dell’ autostrada VA.CO.LC. e alla Provincia di Como, una proposta di Mozione Consiliare...                                                                                                                   Continua a leggere ÞÞÞ

"PROPOSTA DI MOZIONE" inviata ai sindaci da presentare nei Consigli Comunali, e in quello Provinciale di Como, contro l'autostrada Varese - Como - Lecco, che già con Delibera n. 58 del 27 luglio 2010 aveva espresso all’unanimità la propria contrarietà alla realizzazione dell’autostrada Varese-Como-Lecco prevedendo, nell’ambito della prossima variante, lo stralcio dell’opera dal proprio P.T.C.P., e affermando, a tal fine, la volontà di attivare contestualmente l’iter di variante al P.T.R.


"Locandina" e "programma" della Fiera "L'isola che c'è", che si tiene a Villa Guardia sabato 17 e domenica 18 settembre 2011.

E' un appuntamento molto importante per la rete dell'economia solidale della nostra zona e del comasco. 
Ma cosa altrettanto molto importante: anche noi come comitato siamo presenti con il nostro gazebo e con la Mostra che stiamo facendo girare.
Più avanti invierò un richiamo più specifico per definire anche le varie disponibilità a presidiare il nostro stand, per il momento invio questo per chiedervi di divulgare l'iniziativa e di inserire sui vostri siti sia il programma della fiera che la nostra presenza che concretamente sarà nell'area in alto al parco comunale di Villa Guardia nella zona delle associazioni.
 
Ciao a tutti.

Tiziano Grassi


Meda 9/9/011

FAI IL PIENO DI CULTURA 2011.

Iniziativa che si terrà a Lentate sul Seveso nei giorni venerdì 23, 24 e 25 settembre 2011. In particolare, come vedrete dal programma, venerdì 23 settembre alle ore 21,00 presso il Museo Civico di Lentate ci sarà una conferenza con poi una passeggiata notturna nella Brughiera lentatese che rientra nell'iniziativa organizzata dalle associazioni che sostengono il nostro Comitato denominata " LE STAGIONI DEL PARCO - FRA NATURA E CULTURA".
Sarebbe anche l'occasione, per chi non lo conosce (ma anche per gli altri), di apprezzare il bellissimo Museo Naturalistico di Lentate accompagnati oltretutto dai curatori dello stesso che faranno da guida.

Vi aspettiamo numerosi.

Tiziano Grassi
PRESIDENTE DEL COMITATO PER IL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA


Meda 1/9/011

Intervista rilasciata alla stampa locale del portavoce del Coordinamento Associazioni Parchi Lombardi, Arturo Calaminici.

Arturo Calaminici, portavoce del Coordinamento Associazioni Parchi Lombardi, ha rilasciato un’intervista alla stampa locale di cui sotto riportiamo il testo.
Il Coordinamento Associazioni Parchi Lombardi ha promosso il presidio e i contatti con le forze politiche d’opposizione in Consiglio Regionale (PD, SEL, IdV, UdC) al fine di bloccare o, perlomeno, di modificare nei suoi aspetti peggiori, la legge “ammazzaparchi”...
                                                                                                                                      Continua a leggere ÞÞÞ


Meda 23 agosto 2011

28 agosto 2011: "LE STAGIONI DEL PARCO 2011. Fra natura e cultura nel Parco della Brughiera Briantea". Dall’Acquanegra al Bassone: acque e ambienti del parco.

Percorso su sentieri segnalati di circa 10 km (durata 4 ore e 30’). Ritrovo ore 8.00 alla stazione FS di Camnago-Lentate (trasferimento in treno fino a Cucciago). A cura del Museo Civico e dell'Associazione Ecologica La Puska di Lentate sul Seveso.
Informazioni ed iscrizioni: www.lapuska.com  - info@lapuska.com  349.2981983
                             Continua a leggere ÞÞÞ


Meda 23 agosto 2011

Articolo su "La Provincia" dove si parla dell'incontro che abbiamo tenuto ieri alla festa provinciale dell'AUSER di Cantù

«Serve il parco con vincolo regionale Non c'è alternativa per il territorio»

CANTÙ «Per salvare il territorio canturino dalla distruzione non c'è alternativa alla istituzione del parco regionale della brughiera Briantea», E' questo il parere di Tiziano Grassi, presidente del comitato che da più di 25 anni si sta battendo per la salvaguardia di quel grande polmone verde a sud di Como. L’appello è stato lanciato ieri pomeriggio durante il dibattito che si è svolto nell'ambito della festa di Agosto nel Bosco, organizzata da Spi-Cgil e AUSER e in fase di svolgimento in località Bersagliere...
                                                                                                                                        Continua a leggere ÞÞÞ


Meda 19 luglio 2011

Ciao a tutti,
con la presente vi ricordo, per chi suo malgrado è già rientrato dalle meritate vacanze "agostane", che:

DOMENICA 21 AGOSTO 2011 ALLE ORE 17,00 SIAMO INVITATI COME COMITATO DALL'ASSOCIAZIONE AUSER ALLA LORO FESTA PROVINCIALE PRESSO IL BOSCO DEL BERSAGLIERE A CANTÙ
(CO), IN VIA COMO, PER ESPORRE LE MOTIVAZIONI PER CUI CI STIAMO ADOPERANDO PER CHIEDERE L'ISTITUZIONE DI UN PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA.
L' INCONTRO SI TERRÀ SOTTO IL TENDONE "FORUM", DOVE E' ESPOSTA ORMAI DA PIÙ DI UN MESE LA NOSTRA MOSTRA, E IL TITOLO PROPOSTO E':

"Incontro con il Comitato per il Parco regionale della Brughiera sul tema: Quale futuro per il Parco della Brughiera?".

DURANTE L'INIZIATIVA AVREMO MODO DI DISTRIBUIRE LA NOSTRA DOCUMENTAZIONE E PENSO CHE SI RISOLVA IL TUTTO ENTRO L'ORA DI CENA E PER CHI VORRÀ È APERTO UN RISTORANTE ALL'INTERNO DELL'AREA DELLA FESTA.
RITENGO ANCHE QUESTA UNA BUONA OCCASIONE PER PARLARE DI PARCO REGIONALE ANCHE A PERSONE DI UNA ETÀ "MATURA" CHE MAGARI NON INCONTRIAMO SPESSO NELLE INIZIATIVE CHE ORGANIZZIAMO. VERIFICHEREMO SE CI SARA' DA PARTE DEI PARTECIPANTI ALLA FESTA DELL'AUSER UN INTERESSE A QUESTA TEMATICA.
CHIUNQUE SIA DISPONIBILE A PARTECIPARE E' BEN ACCETTO E LO ASPETTIAMO DOMENICA.


Meda 30 luglio 2011

Presidio contro la legge Regionale ammazzaparchi e novità dal Consiglio Regionale

La mobilitazione del Coordinamento Associazioni Parchi Lombardi, in stretto collegamento con i gruppi consiliari di opposizione del Consiglio Regionale, ha sortito i primi effetti. La maggioranza che governa la Regione Lombardia ha rivisto il Progetto di Legge 76 sui Parchi. E' stata eliminata la parte riguardante la modifica dei confini dei Parchi ed è stata assoggettata al PARERE VINCOLANTE dei PARCHI la possibilità di derogare sui vincoli di tutela qualora si pianifichino opere pubbliche regionali che necessitino aree all'interno dei Parchi.
Rimane, purtroppo, aperta l'aspetto della struttura di governo dell'ente Parco Regionale. Su questo punto, la Regione insiste nel voler una voce in capitolo, anche se con una posizione più "soft" (albo dei Presidenti dei Parchi, condivisione della scelta con le strutture gestionali del Parco e con il territorio). La mobilitazione e la condivisione degli obiettivi con le minoranze in Consiglio, hanno portato ad un primo risultato. E ancora una volta, Sinistra e Ambiente di Meda ha fatto la sua parte per TUTELARE l'AMBIENTE e IL TERRITORIO, lavorando e spendendosi con tutti gli altri gruppi del Coordinamento Associazioni Parchi.



DICIAMO LA NOSTRA sul PROGETTO DI LEGGE 76 della REGIONE LOMBARDIA che RIDIMENSIONA I PARCHI REGIONALI.
Giovedì 28/07/011,
presidio davanti alla REGIONE LOMBARDIA (piazza Duca D'Aosta a Milano) per dire NO alla legge AMMAZZAPARCHI


Meda 17/07/011

Fermiamo la Proposta di Legge Regionale che vuole ridimensionare i Parchi Regionali: SCRIVI UNA MAIL IN REGIONE LOMBARDIA

Il Progetto di Legge "ammazzaparchi" fa un ulteriore passo in avanti. Per questo, il Coordinamento S.O.S. Parchi Lombardi, invita tutti ad una prima azione consistente nell'inviare una mail agli indirizzi sottoriportati con inserita la cartolina e, se lo volete, aggiungendo un vostro pensiero, senza frasi offensive, per evitare la catalogazione come spam.

Vi giro questa proposta di Mail Bombing con "istruzioni per l'uso".

Vi scrivo sotto gli indirizzi così risulta più semplice per tutti copiarli nei destinatari (mandarne una per ogni destinatario e mettendo come “oggetto” un tema riguardante la Regione).

Cliccare con il tasto destro del Mouse sulla cartolina sottoriportata, copiarla ed incollarla nell'e-mail da inviare ai destinatari.

roberto_formigoni@regione.lombardia.it  alessandro_colucci@regione.lombardia.it segreteria.pdl@consiglio.regione.lombardia.it

lega.nord@consiglio.regione.lombardia.it

Ciao e grazie per la collaborazione.




Parte da leggere e da non inserire nell'e-mail

La situazione attuale, a cura del Coordinamento S.O.S. Parchi Lombardi. "Peggio non poteva andare".

La Commissione regionale ha licenziato ii Progetto di Legge 76 che modifica (in modo rovinoso) la vigente legge sui parchi.
Il testo è rimasto, salvo minime rettifiche di limitati aspetti inessenziali, quello che era originariamente. Quello che era ancor prima della seduta di giugno del Consiglio, nel corso della quale, vi ricordate, era stato approvato l'emendamento che eliminava la pretesa della Regione di nominare propri rappresentanti nei futuri Consigli di Gestione.
Ebbene, in Commissione quel voto di Consiglio è stato cancellato (e questa è un'autentica bestemmia istituzionale e democratica!) ed è stata ripristinata la presenza dei rappresentanti-commissari regionali...                          Continua a leggere ÞÞÞ


Meda 12/07/011

ABBRACCIO AL BOSCO DELLE QUERCE PER DIRE NO ALLO SBANCAMENTO, SI ALL'AMPLIAMENTO: una
manifestazione riuscita e partecipata

Riuscita l'iniziativa cui ha partecipato SINISTRA e AMBIENTE.
Molta gente al BOSCO DELLE QUERCE di Seveso e Meda, per PROTESTARE e FARSI SENTIRE
dalla Regione Lombardia dall'Assessore "all'asfalto" Raffaele Cattaneo chiedendo che IL BOSCO DELLE QUERCE NON SIA SBANCATO ma venga bensì AMPLIATO.
Questo è quello che da tempo chiedono i gruppi e le associazioni di INSIEME IN RETE PER UNO SVILUPPO SOSTENIBILE.
Eccovi il reportage fotografico di un'iniziativa che ha visto la presenza di circa mille persone, molto attente ed interessate alle nostre denunce e proposte.
L'iniziativa ha avuto molto eco sulla stampa locale ma anche nazionale. (Vedi rassegna stampa in coda.)
                                                                  Continua a leggere ÞÞÞ


Meda 11/7/011

SIMULAZIONE D'IMPATTO AMBIENTALE della DEVASTANTE autostrada VA-CO-LC


E' sempre lui a guidare le danze. Il "nostro" assessore regionale "all'asfalto" Raffaele Cattaneo e i suoi "amici" vorrebbero far passare l'autostrada VA-CO-LC nel cuore della BRUGHIERA.
In modo quasi spontaneo la gente, i gruppi ambientalisti si stanno muovendo contro QUESTO INUTILE E DEVASTANTE PROGETTO che SOLO le lobby dei POTERI FORTI (Confindustria, Ass. dei Commercianti, Compagnia delle Opere, Banche) vogliono.
Così s'è pensato di dare un'idea di come sarà la situazione qualora venga costruita l'autostrada. S'è pensato di mostrare quello che potrebbero diventare i bellissimi prati di Intimiano e i boschi fra Capiago e Orsenigo.
Questo il senso della manifestazione promossa - con un rapido tam tam in internet - da L'Ontano di Montorfano, dal Comitato per il Parco Regionale della Brughiera e da Salvabrughiera che si è svolta sabato 9/7/011 nei prati della BRUGHIERA ad Intimiano (CO). Brughiera ad alto rischio qualora il DEVASTANTE progetto dell'autostrada "PEDEMONTANA ALTA" si realizzi.
                                                                                                                                  Continua a leggere ÞÞÞ


10 Luglio 2011, dalle ore 16.00 alle 20.00: "Vieni con noi ad abbracciare il Bosco delle Querce". Per la TUTELA e L'AMPLIAMENTO del BOSCO DELLE QUERCE di Seveso e MEDA.

Manifestazione simbolica al Parco organizzata dagli Enti ambientalisti e dal Pd
«Aiutateci a proteggerlo dall’autostrada Pedemontana che sbancherà l’area verde»
Un’iniziativa pubblica e un gesto simbolico per dire no allo sbancamento e sì all’ampliamento.
Il bosco si estende per 43 ettari e nasconde, sotto due colline artificiali, delle vasche speciali, dove sono interrati i resti delle case, le carcasse degli animali abbattuti e la terra asportata durante la bonifica.
Oggi nostri amministratori - incauti e superficiali - vogliono costruire un’autostrada, la Pedemontana, che passerà anche per il Bosco delle Querce.
Bosco delle Querce di Seveso e Meda


Comunicato stampa : UNA AUTOSTRADA INUTILE E DANNOSA: LA VARESE-COMO-LECCO
LA NOTIZIA

Nella seduta della Giunta di Regione Lombardia del 08/06/2011 sotto il titolo “Adempimenti ai sensi dell’art.10 bis della L.R. 9/2001” (titolo decisamente criptico, forse per non far trapelare troppo la notizia...), l’Assessore Regionale alle Infrastrutture e Mobilità Raffaele Cattaneo ha proposto e ottenuto l’approvazione dei suoi colleghi di maggioranza ad impegnare €. 400.000,00 di denaro pubblico dei cittadini lombardi per verificare la fattibilità del progetto autostradale Varese-Como-Lecco (VA-CO-LC).
Già da tempo girava un progetto riguardo questa inutile opera che le Camere di Commercio e le Associazioni Imprenditoriali si erano inventate spacciandola per l’unica soluzione possibile a tutti i “nostri” problemi di spostamento da Varese a Lecco (?!?!). Fino ad oggi, tuttavia, si trattava solo di una proposta fuori da qualsiasi interesse pubblico di Regione Lombardia, tranne l’attenzione dell’Assessore Cattaneo. Con questo atto, invece, è stato dichiarato che la VA-CO-LC vede il coinvolgimento attivo di Regione Lombardia!
Si sprecano con noncuranza (oltretutto in un periodo di recessione come questo) ben €. 400.000,00 tolti dalle casse pubbliche...

                                                                 
                                                             Continua a leggere ÞÞÞ


Davvero coinvolgente la passeggiata notturna alla scoperta di Meda e del Parco delle Brughiere proposta da AGENDA 21

e accolta da un bel gruppo di cittadini.  Magistralmente accompagnati dal Professor Eugenio Boga, presidente della Pro loco Promeda, dalla guardia ecologica Caspani e dal Coordinatore dell'associazione per il Parco Regionale Tiziano Grassi, e con un servizio impeccabile da parte della Polizia Locale
 

 

 

 



DOMENICA 03 LUGLIO 2011: La Valle di Brenna e l’Oratorio di Sant’Adriano.
QUINTA PASSEGGIATA NELLA BRUGHIERA, all’interno del programma “LE STAGIONI DEL PARCO” organizzato dalle associazioni del territorio per conoscere il proposto PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA
La Valle di Brenna e l’Oratorio di Sant’Adriano: nei boschi alla scoperta di un’antichissima chiesetta.
A cura della Pro Loco Carugo e dell'Associazione Amici dell’Arte di Lentate sul Seveso
Percorso su sentieri segnalati di circa 8 km (durata 4 ore). Munirsi di scarpe adatte per andare nei boschi.
Ritrovo ore 8.30 a Olgelasca (Fraz. Brenna), presso l’Oratorio di S. Adriano (Via S. Adriano

                                                                      
Continua a leggere ÞÞÞ

 


COMMENTO SULL'INIZIATIVA SVOLTA A CANTÙ PER RILANCIARE LA PROPOSTA DI PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA

Meda 30/05/11
Pensiamo di poter dire a nome di tutti ... grande soddisfazione per le due giornate di festa , di discussione e di ... fatica del 28 e 29 maggio a Cantù (CO), PER il PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA.
Documentazione, cartine e CD sul Parco distribuiti in abbondanza, iniziative varie (mostra, lancio di paracaduti per bambini, biciclettata, passeggiate e aquilonata) con un ottima partecipazione di persone che hanno condiviso con noi la proposta di Parco Regionale della Brughiera e la necessità che l’argomento di TUTELA delle aree boschive e verdi della Brianza torni nelle priorità delle future amministrazioni comunali.
Cantù meritava di ritornare al centro del Parco.
A Cantù centrale è stato il forte spirito unitario con le diverse realtà locali che hanno a cuore il futuro di aree di altissimo pregio ambientale come quelle che abbiamo visto nella passeggiata organizzata Domenica da Legambiente.
Purtroppo, da parte dell'amministrazione comunale registriamo un boicottaggio pressoché totale nei nostri confronti

                                                                                                                           
Continua a leggere ÞÞÞ


INIZIATIVA A CANTÙ PER RILANCIARE LA PROPOSTA DI PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA

Iniziativa che si terrà a Cantù nei giorni 28 e 29 maggio 2011
CANTÙ PER IL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA
Alcuni mesi fa come Comitato per il Parco Regionale della Brughiera abbiamo iniziato un percorso di collaborazione con gruppi politici e associazioni ambientaliste locali di Cantù che come noi hanno a cuore il progetto del Parco Regionale.
Da subito ci si è trovati concordi nel ritenere fondamentali ed indispensabili per la vita e l’esistenza di un Parco, i territori ancora a verde che circondano come una “corona naturale” il nucleo edificato di questa città. Stiamo parlando di boschi
e prati di alto pregio ambientale che interessano 24 Comuni delle province di Monza e Brianza e di Como inseriti negli
anni novanta da Regione Lombardia, in un Parco Regionale da istituire in accordo con tutti questi Comuni e le loro
Provincie...

IL PROGRAMMA DELLE GIORNATE A CANTÚ:

SABATO 28 MAGGIO
: MOSTRA e AUDIOVISIVO dal titolo “Il Parco Regionale della Brughiera” presso il Gazebo in largo XX Settembre dalle ore 10,00 alle 19,00 - BICICLETTANDO...... biciclettata con partenza alle ore 16,30 da 5 punti diversi della città e arrivo in piazza Garibaldi ore 17,30 (vedi locandina dei percorsi). - GIOCHI.... IN ARIA per i più piccoli al Gazebo di piazza XX Settembre ore 17,30 / 19,00
DOMENICA 29 MAGGIO : PASSEGGIATA NEI BOSCHI organizzata da Legambiente Cantù con ritrovo presso la chiesa S. Carlo località Fecchio alle ore 8,45 percorso di circa 10 Km. - PASSEGGIATA BREVE anche per bambini con stesso luogo di ritrovo ma alle ore 9,45 e arrivo per tutti presso la zona di Santa Naga con AQUILONATA finale ore 12,00.

                                                                                                                    
Volantino con programma ÞÞÞ


LE STAGIONI DEL PARCO 2011
Il programma di DIECI uscite domenicali per l'anno in corso 2011
Escursioni alla portata di tutti per conoscere il valore e le bellezze storico - ambientali della nostra Brughiera con un pensiero sempre rivolto alla necessità di difendere queste aree dalla cementificazione e dalle autostrade (vedi Pedemontana).

DIECI domeniche per DIECI buone ragioni per chiedere l'istituzione del Parco Regionale della Brughiera.

                                                                                                                      Volantino con programma ÞÞÞ


RESOCONTO DELL’INCONTRO CHE SI E’ TENUTO IN REGIONE LOMBARDIA CON IL CONSILIERE LUCA GAFFURI.
Martedì 01/02/2011 come comitato abbiamo avuto un incontro con il Consigliere Regionale Luca Gaffuri e altri tre suoi collaboratori. In rappresentanza del Comitato erano presenti:
Erminio Clerici, Tiziano Grassi e Gianni Del Pero.
Sono state avanzate alcune nostre richieste al Consigliere presente alla riunione con l’impegno suo di trasmetterle anche a Pippo Civati che era assente in quanto trattenuto in commissione Ambiente.
Tali nostre richieste che hanno trovato positivo riscontro tra i presenti all’incontro, sono state le seguenti:
1 – Riproposizione in Consiglio Regionale del progetto di legge per l’ Istituzione del Parco Regionale della Brughiera così come formulato nel 1999 dal Presidente di Regione Lombardia Formigoni...                                 
Continua a leggere ÞÞÞ


RIUNIONE DEL 20/01/2011
Presenti i rappresentanti di BRIANZA DOMANI Meda, CIRCOLO XX SETTEMBRE Meda, LA PUSKA Lentate s/S, LEGAMBIENTE Cantù, "L'ONTANO" Montorfano, SINISTRA E AMBIENTE Meda, WWF GROANE.

La riunione si apre evidenziando che è la prima dopo la scomparsa dell’amico Maurizio Lanzani che tutti ringraziamo per il lavoro da lui svolto anche nel comitato ricordandolo con stima ed affetto.
Visto il molto tempo trascorso senza riunire il Comitato al completo, si è deciso di organizzare un incontro “lampo” tra chi di noi si vede normalmente per altre attività, per verificare se persiste la volontà di riprendere il lavoro svolto fin qui per salvaguardare i boschi della Brughiera.
La risposta è stata positiva per tutti i presenti e quindi si è passati ad affrontare i punti all’ordine del giorno della serata.
1- Situazione contatti e/o azioni in corso...                                                                
Continua a leggere ÞÞÞ


DOMENICA 10 OTTOBRE 2010: DUE PASSI NEL PARCO (CAMMINATA MEDA - MONTORFANO)
Ritrovo in via Varese a Meda alle ore 07,40 con partenza ore 08,00.

Segui i coriandoli, arriverai al lago di Montorfano dove si conclude la consueta camminata MEDA-MONTORFANO di km. 21 con una spaghettata offerta dagli organizzatori
CAI – SEM sezioni di Meda. Per il rientro c’è il pullman, come ogni anno....                        
Continua a leggere ÞÞÞ


Meda 29/09/010
IL COMITATO PER IL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA, s’è incontrato a Seregno con i CONSIGLIERI della Provincia di Monza e Brianza del PARTITO DEMOCRATICO

In data 28/09/010, insieme agli amici del COMITATO per il PLIS BRIANZA CENTRALE (Seregno, Desio, Macherio, Sovico), il COMITATO PER IL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA, s’è incontrato a Seregno con i CONSIGLIERI della Provincia di Monza e Brianza del PARTITO DEMOCRATICO.
La serata aveva a tema la PROPOSTA di CREARE NUOVI AMBITI di TUTELA (Parchi Locali Sovraccomunali - PLIS – e Parchi Regionali) per cercare di tutelare le aree a verde e boschive della Brianza....                       
Continua a leggere ÞÞÞ


Meda 19/09/010


Maurizio non è più con noi.


Sabato 18 settembre è deceduto l’amico MAURIZIO LANZANI, portavoce del Comitato per il PARCO REGIONALE della BRUGHIERA.
Te nei sei andato MAURIZIO, troppo in fretta.
Ci piace pensarti e ricordarti per l’impegno da te profuso, il tuo ruolo attivo, il tuo solito e inconfondibile spirito ottimista da cui derivava la passione assidua con cui hai condiviso con noi le iniziative e le proposte per tentare di tutelare quei boschi e quel territorio verde della Brughiera che tanto amavi e rispettavi.

Ciao Maurizio,
che la terra ti sia lieve.

I funerali avranno luogo martedì 21/09/010 alle ore 14,40 presso la chiesa della Madonna di Fatima, nell’omonima via, a Meda sud.

Gli amici del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera.


 Meda 13/06/2010
Il COMITATO PER IL PARCO REGIONALE partecipa ad un’iniziativa di AGENDA 21 sulla MOBILITA’ LENTA

Venerdì 18/06/2010 dalle ore 20.30 presso la Sala Elli Ex Cinema Radio a Meda (MB) si terrà un incontro pubblico organizzato da Agenda 21 Intercomunale di Meda, Cesano Maderno e Desio con la collaborazione del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera e di altre associazioni di Meda, dal titolo MUOVERSI A PIEDI.
All’incontro, interverrà Gianni Del Pero, in rappresentanza del nostro Comitato, per illustrare il lavoro fatto, le nostre motivazioni e la NECESSITA e OPPORTUNITA’ D’ISTITUIRE IL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA.
Al termine dei lavori, intorno alle ore 21,45 si parte dal Municipio a piedi per un percorso notturno passando per il centro storico di Meda e......                                          
Continua a leggere ÞÞÞ


    Continua a leggere ÞÞÞ


 Meda 04/03/2010
NOTIZIE SULL'ATTIVITA' DEL COMITATO PER IL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA

Dopo la consegna delle 4000 firme raccolte che sono state protocollate in Regione Lombardia, dopo la delibera di Giunta del Comune di MEDA, favorevole alla proposta di Parco Regionale, proseguono le iniziative rivolte a sensibilizzare i soggetti istituzionali.
Una relazione con invito a contattarci per un incontro è stata spedita a Sala e Brambilla, assessori della Provincia di Monza Brianza e a TUTTI i Sindaci del territorio del proposto Parco Regionale.
Alcuni di essi hanno dato la loro disponibilità ad un confronto sulle proposte del Comitato.
Pertanto sono in calendario 2 primi incontri con i primi cittadini di: FIGINO SERENZA lunedì 8 marzo ore 18.30; VERTEMATE con MINOPRIO mercoledì 10 marzo ore 18.15.
Il Comitato ha inoltre stretto i contatti con i soggetti che si stanno mobilitando contro la costruzione dell'opera stradale TANGENZIALE di COMO, parte di un progetto più ampio qual è la PEDEMONTANA BIS.
Questo progetto, sarebbe devastante per l'ambiente della BRUGHIERA poiché il tracciato è previsto proprio nella porzione di BRUGHIERA COMASCA, cuore del proposto Parco Regionale.

Molti gruppi e molte amministrazioni comunali si stanno mobilitando contro questa nuova ed INUTILE strada.
E' partita una raccolta firme su di una petizione cui invitiamo tutti ad aderire.          Per i dettagli, vedi pagine seguenti...


UN PARCO A LUNGO SOGNATO, UN PARCO DA SALVARE! 
INCONTRO PUBBLICO A FINO MORNASCO (Palazzo municipale - Sala del Caminetto)
16 DICEMBRE 2009  ore 21,00

per presentare e discutere della proposta di legge regionale  per l'istituzione del Parco della Brughiera

E’ da 30 anni che stiamo lavorando per ottenere l’istituzione del Parco Regionale della Brughiera perché crediamo che il Parco regionale sia lo strumento più idoneo per salvaguardare e dare un futuro a un’ampia area che possiede un patrimonio naturale, paesaggistico e storico di valore straordinario.

All’iniziativa parteciperanno i Sindaci dei 25 comuni del Parco Regionale, i Consiglieri Regionali della Commissione Ambiente della Regione, gli Assessori provinciali di Como e Monza Brianza, alcuni tecnici e nostri rappresentanti che esporranno le varie problematiche, gli intenti e le volontà nei riguardi della salvaguardia di aree ancora verdi del nostro territorio di cui già alla fine degli anni '90 la Regione aveva avviato le procedure di Istituzione a Parco.
                                                                                                                              Leggi l'allegato ððð
 

  10 dicembre 2009: CONCERTO PER SANTA NAGA, Cinema Lux a Cantù.
Il Comitato aderisce con pieno sostegno e partecipa ad un'iniziativa organizzata da gruppi giovanili a Cantù a TUTELA dell'ambiente e contro le mire affaristiche dei soliti noti su di un'area ad ELEVATO pregio ambientale e storico qual'è l'area della Cascina S. Naga, area altresì centrale per il proposto Parco Regionale della Brughiera... 
                                                                                                                              Leggi l'allegato ððð


Meda 05/12/09
Si intensifica l'attività del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera. Prosegue l'intenso lavoro del Comitato. In calendario una serie di appuntamenti per sensibilizzare e promuovere l'istituzione del PARCO REGIONALE della BRUGHIERA ...
                                                                                                                               Leggi l'allegato ððð


Il Comitato per il Parco Regionale della Brughiera ha partecipato con un proprio gazebo alla nona edizione della festa delle associazioni di volontariato che si è svolta domenica 18 ottobre scorso in piazza IV Novembre a Carate Brianza.
E' stata l'occasione per incrementare il numero delle firme alla petizione, promossa dal Comitato per chiedere alla Regione Lombardia
il completamento dell'iter per l'istituzione del Parco voluto dalla Regione stessa e da 25 Comuni delle province di Como e Milano.
Firme che saranno consegnate a giorni al Presidente Formigoni.
Nel frattempo si susseguono gli incontri con interlocutori istituzionali che possano sostenere l'iniziativa del Comitato.
Questa settimana ne sono in programma due: il primo, mercoledì 21 ottobre prossimo, con il consigliere regionale Mario Agostinelli e il secondo, sabato 24 ottobre, con il Sindaco di Fino Mornasco.
Nessun riscontro, invece, dal Consorzio Parco Sovraccomunale della Brughiera Briantea al quale è stato chiesto un incontro già dal mese di luglio.


COMITATO PER IL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA. IL PARCO: UNA STORIA LUNGA 25 ANNI ...

                                                                          
Vedi il pieghevole ÞÞÞ


Meda 21/09/09  COMUNICATO STAMPA
OTTIMO RISULTATO DELLA RACCOLTA FIRME PER IL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA
Sabato 19/09 e Domenica 20/09 il COMITATO PER IL PARCO REGIONALE DELLA BRUGHIERA
era presente con un suo gazebo/banchetto promozionale alla fiera L'ISOLA CHE C'E' a Villa Guardia in provincia di
Como.
Sono state raccolte ben 600 firme tra i visitatori...   
Continua a leggere
ÞÞÞ


Meda 16/09/09
Il COMITATO PER IL PARCO REGIONALE, ha inviato 2 lettere: una ai Sindaci facenti parte del direttivo dell'attuale Parco Locale Interesse Sovraccomunale (PLIS) della Brughiera, l'altra agli Assessori della Provincia di COMO e di Monza e Brianza.

    Ingrandisci l'immagine sottostante cliccando su fullscreen, o
Leggi le due lettere ÞÞÞ

ñalto

   

Sito ottimizzato per una visione 1024x768                                                              Studio Webmaster MedaItalia